18°

Parma

Alcol e giovani: il primo bicchiere a dodici anni - Angela: "Quei 17 mojito in stecca. Per un soffio non finii all'ospedale"

Alcol e giovani: il primo bicchiere a dodici anni - Angela: "Quei 17 mojito in stecca. Per un soffio non finii all'ospedale"
Ricevi gratis le news
11

Se in tutta Italia, nel 2008, gli incidenti provocati da persone in stato di ebbrezza corrispon­dono all'1%, a Parma la percen­tuale schizza al 6%. Al dato, reso noto dalla Prefettura di Parma, si aggiunge l'alto numero di pa­tenti ritirate: 540, sempre nel corso dell'anno scorso.
  Insomma, nella nostra città si guida troppo spesso alticci. Anzi ubriachi: solo 80 degli automo­bilisti sanzionati aveva un tasso alcolemico fra 0,50 e 0,80, ben 239 «viaggiavano» fra 0,80 e 1,50 e 221 superavano anche que­sta soglia. Risultato: sulle strade l'anno scorso hanno perso la vita 57 persone, e metà degli inciden­ti ha avuto vittime sotto i 35 an­ni.
 
«Il primo incontro con l'alcol ­ha ricordato Ettore Brianti, di­rettore sanitario dell'Ausl, pre­sentando nei mesi scorsi la cam­pagna, fortemente voluta dalla Prefettura, ‘Alcol? No, io guido’ ­avviene in media intorno ai 1213 anni. E al primo posto tra le cau­se di morte per incidenti stradali o per suicidio, nei giovani tra i 19 e i 25 anni, c'è sempre l'alcol».

La notte scorsa, controlli ad ampio raggio dei carabinieri, con l'utilizzo del precursore.

LA TESTIMONIANZA -  Li ha buttati giù tutti in poche ore. In una notte senza freni, a Milano Marittima. Pista da ballo, musica a bomba. E diciassette mojiti in stecca. Da allora, quan­do sente il profumo di «herba buena» e rum, le si rivolta lo stomaco. Fu una notte indimen­ticabile. Ma da cancellare. An­gela, 33 anni, parmigiana, un la­voro nel settore immobiliare, racconta la sua notte brava: «Balli, bevi, ti stordisci e non ci pensi. Ma quella volta esagerai davvero. Risultato: rischiai di svegliarmi all'ospedale. Fu una colossale indigestione di mojiti, tanto da lasciarmi un'avversio­ne totale a quel cocktail. E alle esagerazioni alcoliche».

L'inchiesta completa è nella sezione Parmagiornoenotte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    20 Luglio @ 20.59

    UNA VOCE FUORI DAL CORO...... L' APEROL SPRIZ E' ACQUA FRESCA........NE PUOI BERE UNA 50INA E NON SUCCEDE NULLA!!!!! SE VAI FUORI CON DEGLI SPRIZ SECONDO ME TI DEVI FAR CURARE!!!!! TANTO NON MI PUBBLICHERETE VERO!!??!!

    Rispondi

  • Roberta

    20 Luglio @ 12.30

    Mi sembra molto preoccupante che a 33 anni si bevano 17 mojito senza sapersi controllare , senza fermarsi dopo il settimo o l'ottavo (che sarebbero già tantissimi). Mi sembra una storia un po' forzata. Dubito sia vera. In generale però vorrei attirare l'attenzione sulle pubblciità tipo il Bacardi Mix o l'Aperol Spritz dove il messaggio è che per divertirsi bisogna bere. Ecco quello è proprio il messaggio da non dare. Il messaggio deve essere: se non si beve ci si diverte di più!

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    20 Luglio @ 11.08

    E io continuo a credere, signor Giorgio, che sia fuori luogo il termine "vergognarsi" (molto amato fra i lettori che commentano un po' tutte le notizie di questo sito). Sono altre le cose di cui vergognarsi, ad esempio - anche qui ribadisco - minimizzare o fare finta che il problema non esista. (A. V.)

    Rispondi

  • victor

    20 Luglio @ 10.20

    Rispondo alla redazione della Gazzetta di Parma,ho scritto ieri verso le 11,00,e Voi mi avete gentilmente riposto verso le 12,20;-In primis la mia critica voleva essere costruttiva e compiango coloro che "sbagliano" (anche il sottoscritto ha sbagliato in passato);è vero c'è bisogno di far riflettere i ragazzi ma credo,dico credo!,che c'è modo e modo di farlo.Per un mio parere voi avete cercato una notizia tra tante di qualcuno che ha vissuto un problema del genere,andate all'anonima alcolisti o qualche cosa del genere,vedrete quali testimonianze troverete,lo ribadisco:sono uno sciocco a scrivere ma io mi vergognerei a pubblicare quella testimonianza se fossi un giornalista o il suo direttore.Saluti a Voi e continuate a tenere vivo questo dibattito.

    Rispondi

  • marzio

    19 Luglio @ 20.59

    Togliere la licenza subito al titolare......... Lei poverettta non s' neancjhe quel che fa.....se gli davano una pistola si sparava secondo me'. Ma come si fa ' dico io eppure il numero dei bicchieri se li ricorda............. Io dico solo Vergogna............

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel