18°

inceneritore

Pizzarotti a Iren: "Rifiuti da fuori? Gli impegni vanno rispettati"

Pizzarotti a Iren: "Rifiuti da fuori? Gli impegni vanno rispettati"
Ricevi gratis le news
11

Dopo una breve "tregua", fra Comune e Iren tornano le polemiche. Ecco il testo del comunicato uscito dall'ufficio del sindaco.

E’ categorico il sindaco Pizzarotti sul tema dei rifiuti provenienti da fuori provincia, che anche in questi giorni ha interessato l’opinione pubblica, vista la notizia riportata da alcuni media circa il possibile conferimento all’inceneritore di Ugozzolo di rifiuti esterni.
Rifiuti originati in ambito provinciale
Già nel 2010 l’allora presidente Enia Andrea Allodi, anche in situazioni pubbliche, assicurò che all’inceneritore sarebbero stati conferiti solo rifiuti originati in ambito provinciale. “Questo è stato garantito dall’azienda – spiega Pizzarotti -, e questo ci aspettiamo che avvenga ancora oggi”.
A tal proposito il sindaco Pizzarotti ha inteso ribadire agli attuali vertici Iren gli impegni già presi, inviando una missiva rispettivamente al Presidente Francesco Profumo, al Vice Presidente Andrea Viero e all’Ad Nicola De Sanctis. Nella lettera il sindaco specifica che, nonostante i vertici di un’azienda cambino nel corso del tempo, “Nel momento in cui si prendono degli impegni verso il territorio lo si fa a nome dell’azienda, e chi gli succede deve tenerne conto”.
Diffida della Provincia e pronunciamento del Tar
“Recentemente la Provincia di Parma – spiega nella missiva – ha diffidato l’azienda a seguito di una verifica fatta dai tecnici ARPA nel corso del mese di maggio 2014, per averi incenerito rifiuti provenienti dalle province di Reggio e di Modena. A settembre ci sarà il pronunciamento del TAR sulla questione – scrive -, ma credo che prima degli aspetti legali ci sia il dovere morale anche da parte degli attuali vertici Iren di confermare che gli impegni presi vadano rispettati e che i rifiuti trattati nell’impianto abbiano origine solamente dalla provincia di Parma”.
I risultati raggiunti dai parmigiani
“Oggi i cittadini di Parma hanno raggiunto traguardi di raccolta differenziata di eccellenza nel panorama italiano – conclude la missiva Pizzarotti -, impegnandosi attivamente sul nuovo modello di raccolta che Comune e Iren insieme hanno implementato. Nel ruolo di sindaco che mi vede, contemporaneamente, rappresentante della comunità che amministro e socio Iren, chiedo che gli impegni presi dall’allora massima carica dell’azienda siano rispettati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hecks

    30 Agosto @ 11.07

    Ma ad oggi si sa quanti "rifiuti da fuori" sono finiti nell'inceneritore di Parma (rispetto al totale incenerito)?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    28 Agosto @ 21.55

    "gli impegni vanno rispettati"... Che barzelletta: e' il bue che da' del cornuto all'asino!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Agosto @ 16.30

    PIZZAROTTI ARRIVA IN RITARDO COME AL SOLITO ! IL RICHIAMO AD IREN LO HA GIA' FATTO LA PROVINCIA ! Peraltro i rifiuti in questione vengono dal selettore del Cornocchio , anche se , là , erano arrivati da Reggio Emilia , dove i compari del Pizzarotti si fanno vanto di avere eliminato l'inceneritore perchè i loro rifiuti li mandano da bruciare a noi , e lui , al posto di Parma nel Consiglio di Amministrazione di IREN , ci ha mandato il reggiano Bagnacani. LA "RACCOLTA DIFFERENZIATA" DI PARMA NON E' UN' "ECCELLENZA" , E' UN' INDECENZA ! ED E' INUTILE CHE CONTINUI A FARE LA COMMEDIA FINGENDO DI AVVERSARE IREN ! Il suo Assessore all'Ambiente si fa scortare da loro anche per andare all' edicola , e , col permesso del Comune , IREN sta sbudellando le strade di tutta Parma per posare le tubazioni del teleriscaldamento , facendo, dell' inceneritore , un termovalorizzatore . Poi l' ineffabile Folli lo vorrebbe "affamare" , così ci scalderemo con gli zolfanelli ! Ad ogni modo è allo studio del Governo del democristiano Renzi , un Piano Nazionale per i Rifiuti , in base al quale le Regioni che hanno più inceneritori dovranno bruciare anche quelli delle Regioni che non ne hanno . In prima linea ci saranno Lombardia , Emilia-Romagna e Toscana. Una volta che entrasse in vigore una siffatta Legge , dovrebbero rispettarla la Regione , IREN , Folli e Pizzarotti.

    Rispondi

  • Bornisi

    28 Agosto @ 15.44

    visto che hanno bisogno di rifiuti fategli prendere quelli sotto l'autostrada proprio accanto all'inceneritore (rifiuti a km0)

    Rispondi

  • Marzio

    28 Agosto @ 15.43

    Ma se le province verranno abolite, vuoi vedere che tutta la regione viene a bruciare a Parma!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel