19°

Parma

Il boss Bidognetti ordinava gli omicidi da via Burla

Il boss Bidognetti ordinava gli omicidi da via Burla
Ricevi gratis le news
0

Anche il boss dei Casalesi  Francesco Bidognetti, detenuto nel carcere di via Burla, sarebbe riuscito ad inviare ordini e a  commissionare omicidi da dietro le sbarre, nonostante il regime del 41  bis (carcere duro) al quale è assoggettato.
A questa conclusione sono giunte le indagini della Dda di  Napoli, dopo una serie di intercettazioni tra i colloqui del boss con i suoi  familiari.
Nei giorni scorsi la Dia ha notificato a Francesco Bidognetti, 58  anni, conosciuto come «Cicciotto 'e mezzanotte», una nuova  ordinanza di custodia cautelare in carcere, nella quale gli si  contesta l’associazione per delinquere di stampo mafioso e la  fittizia intestazione di beni ad affiliati al clan. Venerdì si è svolto l'interrogatorio di garanzia, di fronte al gip Maria Cristina Sarli.
Per trasmettere all’esterno i suoi ordini - tra cui anche l’esecuzione di omicidi -  Bidognetti si sarebbe servito della  ex convivente, attualmente collaboratrice di  giustizia, del genero e negli ultimi tempi anche del fratello Michele, arrestato ad aprile. Anche il boss Ciro Sarno, capo dell’omonimo clan della  periferia orientale di Napoli, riusciva ad ordinare gli omicidi  nonostante fosse detenuto in regime di 41 bis. Il dato è emerso  dalle indagini di polizia e carabinieri che hanno portato il 15  luglio all’esecuzione di 56 ordinanze di custodia contro la  potente organizzazione camorristica.
 L’attività del clan dei Casalesi  era stata descritta in alcuni «pizzini» che sono stati trovati  nei mesi scorsi durante alcune perquisizioni, individuando poi  le nuove leve in ascesa. Così gli uomini della squadra mobile  di Caserta e quelli della Dia, coordinati dai pm Giovanni Conzo e Antonello Ardituro, hanno potuto  designare gli assetti sulle nuove alleanze e sulle tecniche  criminali praticate dai camorristi dal gruppo Bidognetti,  tuttora attivo nel settore delle estorsioni. Ma dalle indagini è emerso anche che la frangia che fa capo a  Francesco Bidognetti è in  grave difficoltà proprio a causa dei continui colpi assestati  dalle forze dell’ordine. In particolare a fronte dei 130mila  euro mensili «programmati» e necessari per pagare gli  affiliati, il clan ne avrebbe raccolto a stento solo un  terzo.
 Nato a Casal di Principe, Bidognetti, insieme a Francesco Schiavone, è ritenuto il capo incontrastato del clan dei Casalesi. Benne arrestato il 18 dicembre 1993 e recluso sotto il regime del 41 bis. Nel clan le sue attività criminali convergevano principalmente sullo smaltimento illegale dei rifiuti urbani, industriali e tossici, attività per cui è noto alla magistratura già all'inizio degli anni '90. Negli anni '90 ordinò l'assassinio del medico Gennaro Falco, colpevole di non aver diagnosticato in tempo una neoplasia di cui era affetta la moglie del boss.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno