12°

25°

Parma

Architetti: serve meno burocrazia

Architetti: serve meno burocrazia
Ricevi gratis le news
0

Alla politica i professionisti chiedono tempi più rapidi e un taglio netto di quella burocrazia che rallenta la trasformazione delle idee in opere concrete. La richiesta arriva dal presidente dell'ordine degli architetti di Parma, Nicolai Zanettini, che invita le istituzioni pubbliche a facilitare i compiti dei progettisti. «Da un primo esame della legge regionale - dice - non emergono correttivi precisi e puntuali in grado di accorciare le lungaggini delle procedure amministrative».
«Le novità in materia urbanistica di questi giorni - aggiunge Zanettini riferendosi alla Legge 6 della Regione - sono tutte valide, ma sono insufficienti dal punto di vista della riduzione dei tempi legati alle pratiche burocratiche. Come architetto dico che bisogna ridurre i cosiddetti tempi tecnici per il rilascio delle concessioni o i tempi per le Dia».
 Insomma, le «pretese» degli architetti sono chiare. «E' indispensabile togliere tutti quei tempi morti che rappresentano un ostacolo alla ripresa del settore dell'edilizia».
Poter beneficiare di procedure più snelle, dal punto di vista degli architetti, è un requisito fondamentale nella risalita dalla crisi economica. Una crisi che non ha risparmiato nessun settore produttivo, edilizia compresa. «Di fronte alla crisi profonda dell'edilizia - spiega il presidente dell'ordine degli architetti - dobbiamo mettere da parte tutti gli impedimenti che bloccano le iniziative dei professionisti».
Come accade molto spesso, le procedure per avviare un cantiere vengono rallentate dai passaggi che i documenti devono fare da un ente all'altro. «I progetti - dice - faticano a partire a causa della difficoltà a coordinare gli atti amministrativi da parte dei diversi enti territoriali coinvolti».
Tutti questi ostacoli, secondo Zanettini, sarebbero alla base di un'insofferenza crescente da parte di chi, ogni giorno, cerca di tradurre in edifici le linee e i disegni tracciati sui fogli di carta. «Il livello di gradimento dei professionisti, per quanto riguarda le procedure amministrative, sta regredendo con il passare del tempo», fa notare. Per cercare di ristabilire quel minimo di fiducia fra progettisti e istituzioni, Zanettini indirizza una proposta agli enti locali. «Tutte le amministrazioni - dichiara - dovrebbero dotarsi di uno sportello in grado di offrire informazioni ai professionisti. In pratica, sarebbe necessario un ufficio, o più semplicemente una figura professionale, in grado di informare gli addetti ai lavori sulle procedure corrette per compilare la modulistica necessaria all'avvio di un cantiere».
Nonostante le critiche, anche per Zanettini la legge regionale introdurrebbe nel settore edile alcuni principi positivi. «E' buona la volontà di valorizzare la sicurezza degli edifici - ricorda - premiando l'adozione di sistemi antisismici, e l'idea di migliorare l'impatto ambientale delle costruzioni ricorrendo alle fonti di energia rinnovabili». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti