13°

28°

Verso le Regionali

Pizzarotti frena sulla regola M5S anti-indagati

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
16

«Concordo con la linea di Andrea Defranceschi. Un conto è essere indagato, un conto è essere all’interno di un processo. Visto il valore dimostrato in questi cinque anni non possiamo perderlo per una norma uscita adesso». L'ha detto all’ANSA il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, schierandosi con il consigliere regionale uscente dell’M5s che, in base ai criteri per i candidati alle prossime elezioni, non potrebbe presentarsi in quanto indagato da capogruppo nell’ inchiesta per le spese dei gruppi assembleari.  Il sindaco ha ricordato come finora la norma 'anti-inquisitì «in altri casi, penso ad esempio alle querele, non era mai stata attuata». Quanto al procedimento che coinvolge il consigliere uscente, Pizzarotti ha ricordato come «Defranceschi, fin dal primo giorno, ha sempre pubblicato tutte le spese. Se uno ha controllato, può farsi un’ idea. Io sono sempre per dare la possibilità ad Andrea di concorrere, sarebbe un ottimo presidente della Regione». 

Il primo sindaco del Movimento ad aver "conquistato" una città capoluogo di provincia ha detto che, per quanto riguarda le azioni legali, «forse per dare lavoro ai tanti avvocati, l'Italia sta somigliando all’America. Ti querelo, ti faccio una causa per ogni cosa». Senza dimenticare, ha aggiunto Pizzarotti, tutto il fronte delle accuse anche penali di tipo colposo che coinvolgono gli amministratori, «penso ad esempio al sindaco di Lecce, condannato per omicidio colposo per una persona deceduta in un sottopasso. Sono cose che accadono ogni anno. Bisogna entrare nel merito delle cose».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Rick

    15 Settembre @ 19.40

    Immagino che i meccanismi immaginati da @pattysmith siano una cosa simile ai "tribunali del popolo", corti costituite di sole giurie popolari composte da giurati scelti tra gli adepti di Grillology. Non vorrei vivere a Talebania

    Rispondi

  • pattysmith

    15 Settembre @ 17.51

    @silenzionso. pensa se anche gli altri partiti e associazioni mangiasoldi in genere avessero la onestà e capacità di poter criticare chi va fuori dai binari del partito, a quest'ora ci sarebbero molti meno indagati e truffatori e politici fancazzisti e mangia-mangia da tute le parti. Correggere il tiro e chi non si comporta bene vs. le promesse elettorali ed i principi in cui crede dovrebbe essere fatto da TUTTI. E non vedere commosca bianca, addirittura in chiave negativa chi lo fa. Siamo proprio in Italia, l'onestà è solo una parola.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    15 Settembre @ 16.41

    Stupendo il dibattito interno tra i 40 del Pizza e i 20 amici di Grillo ! Una folla, una marea umana a litigarsi a chi è più grillino di Grillo ! Altro che i 3 miGLioni delle primarie del PD ! #SalvateilsoldatoHarris poi è commovente: Pizza sembra diventato infettivo. A tanto è arrivata la propaganda di Grilllo : quando non si può espellere per la vicinanza delle elezioni si inventa l'istituto del "ripudio pubblico", della "lapidazione mediatica". Poi si capisce perché si pianga l'orsa Daniza e non si dica nemmeno una parola sulle vittime dell'ISIS, anzi si solidarizzi coi carnefici. O Tempora, o mores...

    Rispondi

  • David€

    15 Settembre @ 13.34

    Ma quindi Defranceschi cos'è? E' un dissidente? E' un grillino? E' uno dei prossimi espulsi?

    Rispondi

  • luca.mori

    15 Settembre @ 12.34

    Caro Pizzarotti, ti scrivo da candidato M5S per le prossime regionali e ti chiedo: perchè senti la necessità di esternare pubblicamente sempre contro il sistema interno al MoVimento? Non pensi che così fai solo del male alle nostre (e alle tue) attività a favore della gente che ci ha votato e che vorremmo continuasse a farlo? Non sarebbe più opportuno che ti occupassi solo dell'incarico che hai ricevuto senza tentare di "guidare" il M5S? Poi mi chiedo se proprio nessuno ti abbia prima informato della raccomandazione al NON intervenire a favore di altri in questa tornata elettorale interna.. (cosa che comunque anche il buon senso avrebbe potuto suggerirti) e non capisco proprio perchè a te le pochissime regole di partecipazione al M5S stanno così strette... Non è che stai tirando la corda per poi poter avere una scusa per fare il martire e proseguire la tua carriera politica in piena libertà e con le "regole" della politica che invece il MoVimento si è impegnato a contrastare??? Luca Mori - Bassa in MoVimento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno