14°

27°

Parma

Terremoto in Abruzzo, il sindaco di Villa Sant'Angelo in visita a Parma

Ricevi gratis le news
0

Il sindaco di Villa Sant’Angelo Pier Luigi Biondi è arrivato oggi a Parma per incontrare di nuovo tutte le realtà, istituzionali e non, che hanno dato il loro contributo alla ricostruzione del paese abruzzese colpito dal terremoto. Primo incontro quello in Municipio con il sindaco di Parma Pietro Vignali e gli assessori comunali, durante il quale il sindaco Vignali ha ribadito la compartecipazione del nostro Comune alla realizzazione di un impianto sportivo, indicato dal sindaco Biondi, su richiesta dell'amministrazione, come uno dei progetti di interesse preminente per il paese terremotato. Il progetto, che avrà un costo complessivo sui 500mila euro, prevede la sistemazione del campo da rugby già presente e la realizzazione ex novo di un campo da calcio con spalti, spogliatoi e un piccola palestra a servizio di entrambi i campi. Verrà inaugurato, inoltre, il 14 settembre un asilo a Villa Sant’Angelo adiacente al quale ci sarà quel parco giochi accessibile a tutti i bambini, anche con disabilità, reso possibile grazie al contributo dell’amministrazione comunale attinto dal lascito Adami.
 
Il sindaco Vignali ha salutato nella persona del sindaco Biondi tutta Villa Sant’Angelo “diventata ormai un pezzo di Parma”. “Voglio ringraziare ancora una volta – ha detto Vignali - tutte le realtà cittadine che hanno dimostrato solidarietà alla popolazione colpita così duramente. In occasione della prima visita del sindaco a Parma gli avevamo chiesto di segnalarci un progetto di ricostruzione al quale il nostro Comune potesse partecipare, per cui oggi siamo ben felici di poter fare la nostra parte per ristrutturare e ampliare l’impianto sportivo di Villa Sant’Angelo”.  “Il campo di Villa Sant’Angelo – ha spiegato il sindaco Biondi - è stato l’unico del territorio dove non sono state montate le tendopoli, per cui vorremmo potenziarlo a servizio di tutte le realtà vicine, pensando a quanto beneficio possa dare alla nostra gente riprendere a praticare sport e, attraverso questo, una vita normale. Inoltre, pensiamo sia un segnale importante quello di intervenire su una struttura già esistente, proprio per dare un senso di ricostruzione e di non abbandono dei luoghi danneggiati”.
 
L’assessore alla Protezione civile Fabio Fecci ha ricordato che “questo è un momento particolarmente significativo: siamo nel pieno della fase della ricostruzione, fase che dobbiamo seguire con intelligenza e attenzione costante, rinnovando sempre la collaborazione”. Erano presenti anche Nello Calvi della Caritas diocesana, Claudio Pattini, responsabile dell’Ufficio comunale di Protezione Civile, Mirco Carretta e Stefano Camin, rispettivamente presidente e membro del Comitato provinciale di Parma delle organizzazioni di volontariato per la Protezione Civile, il comandante Giovanni Maria Jacobazzi e il vice comandante Vincenzo Bondani della Polizia municipale, Mirko Levati responsabile dell’Ufficio Relazioni esterne del Parma f. c.
 
Al termine dell’incontro, la delegata del sindaco all'Agenzia della Famiglia Cecilia Maria Greci ha consegnato la cifra raccolta per una famiglie numerosa di Villa Sant’Angelo dalla Consulta comunale delle Associazioni familiari, su proposta dell'Associazione nazionale Famiglie numerose, in occasione della "Giornata Internazionale della Famiglia", che si è celebrata il 15 maggio u.s.. Infine, l’incontro con Roberto Spocci, responsabile degli Archivi del Comune di Parma, per discutere della fattibilità di un progetto di recupero dell'archivio del Comune terremotato, con l'ausilio di archivisti volontari. Il sindaco Biondi, accompagnato dall'assessore Fecci, ha poi incontrato il Prefetto Paolo Scarpis (c/o Prefettura) e il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e la Giunta provinciale (c/o sede della Provincia). Infine, la visita e il pranzo presso il Centro Anziani Orti Sociali di via Venezia 159, con consegna, alle 15, al sindaco Biondi, alla presenza anche dell’assessore al Patrimonio Giuseppe Pellacini, della somma raccolta dagli anziani del Centro e della tessera onoraria del Centro.
 
La nuova visita a Parma del sindaco di Villa Sant’Angelo Pier Luigi Biondi consolida il rapporto di collaborazione che si è avviato con il paese in provincia dell’Aquila a seguito del terremoto. Villa Sant'Angelo è un comune di quasi 500 abitanti. Il terremoto del 6 aprile ha ucciso 17 persone e fatto crollare oltre il 50% degli edifici. Dai giorni immediatamente seguenti al sisma sono stati circa 430 i volontari del Comitato provinciale di Protezione civile che si sono recati in Abruzzo secondo turni settimanali. Attualmente una squadra (circa una ventina di volontari) è al Campo di Villa Sant’Angelo; il 1° agosto la squadra successiva raggiungerà il campo a L’Aquila. Tra chi organizza la logistica a Parma, chi viaggia e chi è fisso in Abruzzo, ogni settimana che compete a Parma come turno vede la mobilitazione di circa 80 parmigiani del Centro unificato della Protezione civile. Per aiutare il paese colpito, i componenti della Giunta, i consiglieri comunali e i dipendenti si sono autotassati ed è stato effettuato un prelievo dal bilancio comunale. Insieme a Caritas e Parma f.c. è stata organizzata una raccolta di fondi tra i tifosi del Tardini in occasione della partita Parma – Ascoli del 21 aprile. Inoltre, il Parma f. c. ha devoluto l’intero incasso dell’incontro e i giocatori si sono autotassati.
Il Comune di Parma ha devoluto una somma per la realizzazione di un parco giochi accessibile a tutti i bambini, anche quelli con disabilità; ha partecipato al progetto “Scuola e dintorni” per gli studenti nei mesi estivi tramite ParmaInfanzia e il suo socio privato, la cooperativa Pro.Ges; un tecnico del Comune di Parma si è recato sui luoghi del sisma per partecipare ai sopralluoghi agli edifici danneggiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover