17°

28°

Parma

Stu Stazione, avanti tutta con lo scavo sotto i binari

Stu Stazione, avanti tutta con lo scavo sotto i binari
Ricevi gratis le news
1

Gian Luca Zurlini

Il nome non si presta a equivoci: Stu, infatti sta a significare «Società di trasformazione urbana». Ma, dopo anni di interminabile preparazione burocratica sulla carta adesso le Stu volute e costituite a suo tempo dalla giunta Ubaldi e portate avanti  con convinzione da quella Vignali, stanno finalmente mostrando i primi risultati di una scelta innovativa per il nostro Paese (Parma è all'avanguardia in Italia sul fronte delle Stu) con  cantieri in piena attività, anche se i primi risultati concreti non si vedranno che fra 2-3 anni. E  i «lavori in corso» hanno attirato l'attenzione anche di testate nazionali sul comune di Parma. Fra queste «Il Sole 24 Ore», che ha inviato una propria giornalista a «esplorare» la realtà della nostra città  che ieri ha compiuto una visita, assieme all'assessore all'Urbanistica Francesco Manfredi, per fare il punto sui tre cantieri della Stu Stazione, della Stu Authority per la sede Efsa di viale Piacenza e della Stu Pasubio.

Stazione, avanti  a pieno ritmo
Il cantiere più imponente e, in prospettiva, più «impattante» sulla città è sicuramente quello della nuova stazione «firmata» Oriol Bohigas. La Bonatti, impresa che si è aggiudicata l'appalto, ha avviato lo scavo nella parte Nord della stazione (verso via Alessandria) nel maggio del 2008 e ormai lo ha quasi completato. Una gigantesca voragine profonda circa 15 metri e lunga e larga qualche centinaio di metri delinea già il perimetro di quella che in futuro sarà la nuova «piazza» a Nord della stazione. Nel sottosuolo sorgeranno due parcheggi interrati a prevalente uso pubblico, uno proprio sotto la nuova piazza e l'altro invece a lato del futuro ingresso da via Europa dove sarà realizzata la nuova autostazione per le corriere extraurbane.

A settembre nuova viabilità

Il prossimo 7 agosto l'impresa consegnerà alle ferrovie i binari 7 e 8 completati con la nuova soletta in cemento armato che a fine lavori servirà per sostenere  il nuovo sottopasso pedonale e viario. A settembre partiranno i lavori sotto ai binari 5 e 6, che dureranno 7 mesi e quindi, in successione per periodi analoghi, si passerà ai binari 3 e 4 e  all'1 e al 2, mantenendo così sempre sei binari in attività.  Sempre a settembre, partiranno anche i lavori di consolidamento dell'antica palazzina della stazione, che manterrà l'attuale aspetto esterno, ma verrà completamente «svuotata» e rifatta all'interno. Questo comporterà la chiusura di una parte di piazzale Dalla Chiesa nella zona oggi occupata dal parcheggio dei taxi e dalle fermate degli autobus, che verranno spostate verso il monumento a Bottego, mentre verrà creata una corsia «circolare» per il transito dei mezzi pubblici.   L'ultimo lavoro a essere eseguito sarà lo scavo per il nuovo sottopasso stradale e pedonale. Il cantiere dovrebbe concludere i propri lavori principali entro la prima metà del 2012 e completare tutte le opere entro la fine dello stesso anno.

Efsa, corsa contro il tempo

A testimoniare la presenza del glorioso stadio «Lanfranchi» sono rimasti solo i pali dell'illuminazione e un moncone della vecchia tribuna. Per il resto, è tutto pronto per l'avvio degli scavi per lo sbancamento del terreno nell'area in cui andrà a sorgere la torre dell'Efsa, realizzata dalla parmigiana Mingori e dalla bolognese Ccc. Undici piani per un'altezza di 40 metri e altri due sottoterra, con la parte riservata al pubblico e ai visitatori interamente concentrata al piano terreno. Il controllo per la bonifica bellica ha già provocato un ritardo di un mese sulla tabella di marcia, ma l'impegno è di riuscire ad arrivare il più vicini possibile alla scadenza prevista del febbraio 2011, data prevista per la consegna della nuova sede all'Authority che occuperà più di metà dell'area dell'ex campo da rugby. Un'area verde sorgerà dove si trova la piscina «Caduti di Brema», che sarà ricostruita a fianco della ferrovia più o meno dove si trova ora il tabellone dell'Europeo, destinato alla demolizione fra settembre e ottobre. Nell'area dello storico campo del baseball parmigiano sorgeranno invece circa 100 alloggi  e uffici direzionali. Le prime opere a essere consegnate saranno però le nuove strade intitolate a Spinelli e Adenauer, che correranno sui due lati dell'area corrispondenti all'attuale accesso al baseball e all'area a fianco delle palazzine di via Cremona. Entrambe saranno collegate da via Giulio Cesare, un prolungamento di via Anselmi, che con una rotatoria si innesterà con il sottopasso ferroviario che porterà a via Reggio e al futuro ponte a Nord.

Stu Pasubio, lavori avviati
Nella Stu Pasubio è già ben visibile la traccia dello «scheletro» del complesso principale che circonderà la piazza voluta Bohigas destinata a verde e a spazio pubblico. Il collegamento fra via Palermo e via Pasubio sarà affidato a una nuova strada di quartiere sul lato  più lontano da via Trento, mentre, oltre alle tante demolizioni già effettuate (avviate nel 2005), saranno ristrutturati i capannoni dell'ex Csac e quelli dove ha sede il teatro Lenz. In questo caso il primo appuntamento è per l'ottobre del 2010, quando saranno pronti la piazza e il palazzo con residenze ai piani alti, uffici al primo piano e negozi a piano terra, oltre a 300 posti-auto sotterranei di un parcheggio pubblico e quasi altrettanti a servizio delle residenze e degli alloggi.

La soddisfazione di Manfredi

Soddisfatto l'assessore Manfredi, che sottolinea «come i cantieri delle Stu oggi operativi porteranno, assieme alle altre opere previste dal Comune come il centro per la logistica e il Welfare community center,  nel giro di pochi anni a cambiare in meglio il volto di Parma e a renderla una città attrattiva e all'avanguardia sia per le soluzioni abitative che per le funzioni che sarà in grado di offrire ai propri abitanti e non solo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara

    01 Agosto @ 11.45

    ritengo che questo articolo sia di parte e non rispecchi x niente la vera realta' delle cose .... io ad esempio vivo da anni con l ansia di questa stu .... che a parer mio , essendo restauratrice non condivido., ritengo che ogni epoca ci lascia tracce del suo vissuto ... e distruggerle xche' si ha la presunzione di fare meglio ...mi sembra molto presuntuoso. il mio laboratorio si trova proprio dove sorgera' una strada ......... e allora penso.....tra diversi anni parlando non si sa con chi diro' ............................vedi qui ..dove stiamo passando ora con la macchina io ci ho creato, restaurato, sognato..........ora c' e 'una strada! penso che x dare giudizi bisogna ascoltare entrabe le parti .... poi forse si potra' sapere la verita ' .... che sta sempre nel mezzo... ...in tutto il resto delle citta all avanguardia , queste zone vengono restaurate vengono adibite a studi artistici e loft ad abitazioni che con ampi spazi danno possibilita di creare case diverse.... xche x dare un giudizio che corrisponde alla reala bisona ascoltare i parere della stu il parere di chi vive li ..e la verita' ..... che sta sempre in mezzo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio"

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio" Video Foto

Ritirata la maglia numero 6. D'Aversa: "A Spezia un'escalation di emozioni". Carra ringrazia i tifosi. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

PARMA CALCIO

Lucarelli parla alla curva con il megafono: "Siamo diventati una forza bellissima" Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

Berceto, 46 cani stipati in una jeep: denunciata coppia della Lunigiana Video

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

2commenti

POLITICA

I vertici M5S: "Si ragiona sull'impeachment di Mattarella". No comment del Quirinale

1commento

SPORT

CALCIO

La festa al Tardini: "finalissimo" Video

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

motori

Prova Yamaha Niken la “carver bike”