15°

26°

Parma

Sabato sera senza regole infrangendo tutte le norme

Sabato sera senza regole infrangendo tutte le norme
Ricevi gratis le news
18

Caterina Zanirato

Alcol vietato nelle kebaberie dopo le 21. Stop alle bevande consumate in bottiglie di vetro in centro. Prostituzione vietata in strada. Pugno duro contro i graffiti e contro chi getta i mozziconi per terra. Sarà, ma in una notte siamo riusciti a infrangere tutte le «sette ordinanze» comunali e la nuova normativa che vieta la vendita di alcol nei negozi alimentari e nei laboratori artigianali (kebaberie e pizza al taglio) dopo le 21, senza essere multati o sorpresi dalla polizia municipale. Il tour è iniziato a mezzanotte e mezza in via D’Azeglio. Ci siamo calati nei panni del tipico ragazzo a zonzo per la città, inconsapevole dei divieti e delle ordinanze approvate a Parma. La prima tappa è stata un kebab dell’Oltretorrente, dove abbiamo chiesto una birra. Inizialmente ci è stato risposto che non era possibile, in quanto un’ordinanza vietava la vendita di alcolici dopo le 21. Ma non c'è voluto molto a convincere il commerciante a infrangere la legge, svelandoci il suo trucchetto. Abbiamo insistito per circa 30 secondi e ci è stata consegnata una birra dentro a un sacchetto di plastica: «Dai, ve la do lo stesso, però nascondetela dentro la borsa». La seconda tappa è stata piazza Garibaldi, verso l’una di notte. Ci siamo seduti in bella vista, bevendo la birra in bottiglia che ci era appena stata venduta e lasciandola a terra. Non contenti, abbiamo fumato una sigaretta e l’abbiamo sempre gettata a terra. Solo per questa violazione ci saremmo meritati una multa da 600 euro: 300 per il mozzicone, 300 per la bottiglia.
(L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    04 Agosto @ 12.21

    biondi e con gli occhi azzurri

    Rispondi

  • alessandro

    04 Agosto @ 11.49

    Città dell'integrazione Parma?? Ma dove? Ormai c'è da aver paura se non si è bianchi e settentrionali

    Rispondi

  • Marco

    04 Agosto @ 10.07

    A mio avviso, con tutte queste regole da "tempi di guerra" non si arriva da nessuna parte. La citta' e' gia' un mortorio, non serve di certo il coprifuoco. Finira' che ce ne staremo tutti in casa...

    Rispondi

  • Henry

    04 Agosto @ 08.39

    I controlli non funzioneranno mai perchè tutti sanno che sono impraticabili; anche in quanto ne colpisci uno e ne lasci indenni mille; il problema è come sempre di cultura, quindi di educazione e di rispetto dell'altro. Se è vero come è vero che la tv e la politica sono lo specchio dei tempi, cosa vogliamo attenderci?? Dalla merda non nascono i fior ma soltanto fetore, punto e basta.

    Rispondi

  • Giorgio G.

    03 Agosto @ 19.36

    Quanti controllori servirebbero per circa 150.000 cittadini parmigiani? QUanto si riuscirebbe a ricavare dalle multe per le persone che sgarrano? Siamo sicuri che poi la gente capirebbe? La cultura della punizione, in Italia, e\' un freno allo sviluppo sociale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia