18°

30°

Parma

San Secondo, consiglio «infuocato» - Tensioni nella maggioranza

San Secondo, consiglio «infuocato» - Tensioni nella maggioranza
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Clima teso in Consiglio comunale a San Secondo.
Nonostante la seduta agostana, gli animi si sono accesi all'interno della stessa maggioranza, per l'assenza (la quinta consecutiva), dell'assessore all'Urbanistica, Claudio Pezzarossa e alla consegna, non ancora avvenuta, di una relazione sulle convenzioni urbanistiche. Durante la seduta era infatti prevista l'approvazione del Piano urbanistico attuativo di iniziativa privata denominato Comparto B lottizzazione «Galilei».
A presentarlo, vista l’assenza dell'assessore, è stato il sindaco Roberto Bernardini. Ma l’assenza di Pezzarossa non è passata inosservata al consigliere di maggioranza Giorgio Pezzati, che ha attaccato: «per argomenti così specifici esigo la presenza dell’assessore; non conosco i motivi delle sue assenze, ma se ha un incarico è tenuto a venire».
A gettare «benzina sul fuoco» è stato il vicesindaco Daniele Pasqualino che, a nome anche dei consiglieri Matteo Fava, Carla Montanari ed Elena Scorrano, tutti di area Pd, ha letto un documento ricordando che, nei mesi scorsi, sia lui che il capogruppo di minoranza Giorgio Berti avevano chiesto una relazione, non ancora presentata, sullo stato di fatto delle convenzioni urbanistiche al fine di «verificare se i contratti sono rispettati, se le opere previste sono state realizzate e quali sono ancora da ultimare e a quali scadenza».
Per Pasqualino si tratterebbe di un «atto dovuto e necessario per chi amministra e deve assumersi la responsabilità di fare scelte. Tutto questo - ha detto - fa parte di un corretto modo di operare che purtroppo non si è pienamente verificato».
I consiglieri hanno comunque votato a favore del punto in oggetto, precisando però che, se la loro richiesta non sarà soddisfatta, in futuro «la nostra posizione sarà certamente più critica».
A prendere le difese dell’assessore Pezzarossa è stata l’assessore Montanari che ha evidenziato come il suo collega abbia spesso impegni di carattere professionale a Roma. Ed ha chiesto una maggiore attenzione nelle convocazioni consiliari. Immediata la replica del presidente del consiglio comunale Stefano Campanini: «Ogni volta - ha affermato - si cerca di mettere in condizione di poter partecipare la maggioranza dei consiglieri. Ho visto solo poche ore fa l’assessore Pezzarossa e nulla faceva presagire una sua assenza che, infatti, non è stata comunicata».
A rendere più rovente il clima è stato quindi il capogruppo di opposizione Giorgio Berti che ha definito quello dell’urbanistica «un settore che da sempre porta grosse problematiche. L’assessore Pezzarossa ha cercato un diverso modo di operare ma purtroppo non ha avuto i risultati sperati» ed ha definito una «presa in giro» il fatto di non aver ancora ottenuto la relazione sullo stato delle convenzioni.
L'intervento del sindaco
Sulla questione è intervenuto quindi il sindaco Roberto Bernardini sottolineando che, «se ci sono dubbi di sorta sul rispetto delle convenzioni passate, la sede per illustrarli è quella della Procura della Repubblica dove io ho già avuto modo di andare». «Altra sede a cui gli amministratori possono rivolgersi per avere le necessarie informazioni - ha aggiunto - è quella dell’Ufficio tecnico comunale». «Ad oggi - ha chiarito - mi è stato comunicato che il 70 per cento delle opere previste nelle convenzioni è stato realizzato. Solleciterò l’ufficio urbanistica e l’assessore addetto affinché completino la ricognizione sullo stato di tutte le convenzioni, comprese quelle passate». «Per questi problemi - ha concluso - non possiamo comunque bloccare delle opere che necessitano di andare avanti per un arricchimento del paese».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

3commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

1commento

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

12Tg Parma

Val Gardena: 64enne di Madregolo uccide la moglie 60enne. Fermato dai carabinieri a Bolzano Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

6commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

genova

Il sindaco: "Le case sotto il ponte non si possono salvare". Sono 311 le famiglie sfollate Foto

genova

Crollo del ponte, salgono a 39 le vittime: i primi nomi. Si continua a scavare. 632 gli sfollati Video Foto

1commento

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert