17°

28°

Parma

Morto Monica, il barista amico di tutti

Morto Monica, il barista amico di tutti
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

 
Se ne  sono andati lo stesso giorno - il 10 agosto -, anche se a due anni esatti di distanza, Erminio ed Alfredo Monica, fratelli e titolari dello storico bar Monica di piazzale Santa Croce. Uniti nell'amore per la famiglia e nel lavoro, a cui  avevano dedicato gran parte della loro vita, anche per andarsene entrambi hanno scelto il giorno di San Lorenzo. Proprio ieri infatti, mentre ricorreva il secondo anniversario dalla scomparsa di Erminio, Alfredo Monica se n'è andato improvvisamente, lasciando un grande vuoto nei famigliari e in tutti coloro che lo hanno conosciuto. E' un altro capitolo della storia della città che si chiude, e a cui rimarranno sempre legati i ricordi di molti parmigiani. Alfredo Monica non lavorava più nel bar da alcuni anni, da quando, dopo un primo episodio di infarto, aveva preferito lasciare l’attività, che era passata al nipote Michele, figlio di Erminio. Una decisione tutt'altro che semplice, perché quel bar era tutta la sua vita. Dopo gli anni giovanili vissuti da calciatore professionista nel Parma, aveva dovuto abbandonare la sua passione per il pallone, almeno a livello agonistico, e con la madre Ida e il fratello aveva fatto nascere, nel 1963, il Bar Monica. Un luogo in cui Alfredo era riuscito a mantenere vivo il suo amore per il calcio. Per lui quel bar, affacciato su piazzale Santa Croce, all’angolo con viale Pasini, era un altro modo per continuare a parlare di sport, per stare a contatto con la gente. E infatti, soprattutto negli anni passati, i giocatori e i tifosi del Parma erano solito darsi appuntamento lì, per un caffé e due chiacchiere sull'ultima partita. Per oltre quarant'anni la vita di Alfredo ha gravitato attorno a quel piccolo, storico, angolo di Parma. La moglie Angela gli dava una mano dietro il bancone, e le figlie Federica e Ilaria spesso andavano a trovare il papà al lavoro. La famiglia, poi, viveva proprio dietro il bar, e piazzale Santa Croce era praticamente la sua casa. Al lavoro dedicava la maggior parte del suo tempo e quel che ne restava era per le adorate figlie e la mai tramontata passione per lo sport - nei primi anni aveva anche fondato una squadra di ciclismo - e in particolare per il calcio, da sempre tifosissimo del Parma. Poco più di due anni fa, per motivi di salute aveva dovuto lasciare il bar e ritirarsi in pensione. Nello stesso anno si era trasferito in campagna, a Pannocchia, spinto soprattutto dalla moglie Angela, che lì era nata e cresciuta. Anche abbandonare la casa di piazzale Santa Croce non era stato semplice, ma Alfredo avrebbe fatto qualsiasi cosa per la sua famiglia. «Per lui fu un taglio netto con un capitolo importante della sua vita - racconta la figlia Ilaria -  ma alla fine ammise che era stata la scelta migliore, perché lo aveva aiutato a voltare pagina». Appena trasferitosi a Pannocchia, per prima cosa Monica aveva rispolverato la sua prima passione, iniziando ad allenare una squadra di piccoli calciatori in erba. Poi, dieci mesi fa, finalmente l’arrivo di Riccardo, figlio di Ilaria e primo maschio in famiglia dopo le due figlie femmine: «Lui ci adorava - racconta ancora Ilaria - ma voleva un maschietto per potergli insegnare a giocare a pallone». Quello sarebbe stato il suo desiderio più grande. Il piccolo Riccardo ha sempre trascorso molto tempo con i nonni e Alfredo Monica ha dedicato a lui gli ultimi mesi della sua vita. Quello per il nipote è stato per Monica un amore grande e incondizionato che gli aveva riempito la vita, aprendo un nuovo, bellissimo, capitolo. Nonostante sia ancora molto piccolo, Ricky ha già imparato a dare i primi calci al pallone,  e ad insegnarglielo è stato proprio quel nonno, che tanto lo adorava. Il rosario per Alfredo Monica sarà celebrato stasera alle 21  nella chiesa di Panocchia; i funerali domani, alle 9,45 con partenza dall'Ospedale verso la chiesa di Panocchia e poi al cimitero di Corcagnano.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design