17°

28°

Parma

Clandestino a processo: niente espulsione e pena fuori dal carcere perché ha un figlio invalido

Ricevi gratis le news
4

Aveva chiamato la polizia perché la sua roulotte aveva preso fuoco. Essendo clandestino però era finito in manette, per poi essere scarcerato Oggi, dopo il processo per direttissima, l'uomo è stato condannato a 4 mesi, senza espulsione. Il giudice ha tenuto conto del fatto che il bosniaco ha un figlio con problemi mentali da accudire.
Tutto è cominciato mercoledì scorso, quando il bosniaco ha visto andare a fuoco la roulotte in cui vive con la moglie e il figlio. Temeva un'aggressione di stampo razzista, così ha chiamato le forze dell'ordine. Dai controlli degli agenti era emerso che lui non era in regola con il permesso di soggiorno (al contrario della moglie) e che era già stato colpito da un provvedimento di espulsione nel marzo 2007, emesso dal questore di Ferrara. Il rogo inoltre non era doloso: sembra che sia partito da un mozzicone di sigaretta.
L'uomo è finito in manette, per poi essere scarcerato durante l'udienza di convalida di venerdì 7 agosto. Oggi è stato celebrato il processo per direttissima. Il giudice ha comminato al bosniaco 4 mesi di pena ma senza espulsione. Inoltre l'uomo non sconterà la pena in carcere bensì ai domiciliari, proprio in considerazione dei suoi problemi famigliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    13 Agosto @ 10.26

    Un'assurdità dopo l'altra: il provvedimento di espulsione del 2007 è sfociato in permanenza (o ritorno che sia) e alla seconda occasione la "legge" italiana trova - come sempre - modo di non smentirsi. 4 mesi di pena ai domiciliari senza espulsione è l'equivalente di "siete i benvenuti anche senza permesso di soggiorno". Poi ci si lamenta del disagio cittadino, ci si lamenta che non si può più uscire di sera...Questo non si sà chi è - fino a prova contraria -, evidentemente non ha mai fatto niente per registrare la sua identità e noi lo lasciamo pascolare libero per compassione. Uscite appena fuori dall'Italia (ma forse in certi casi non c'è neanche bisogno di sconfinare) e vedete come la pietà venga annullata a scapito della voglia di ordine e sicurezza interni, chiaramente verso chi non in regola. Ma siamo in Italia, come si dice a Parma?....Bò e cojò? O solo cojò? Propendo per la seconda.

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    13 Agosto @ 09.34

    Va bene. Ma perchè per le spese processuali e l'ospedale non gli fanno fare un po' di lavori tipo facchinaggio ? Perchè dobbiamo pagare noi per tutti quelli che arrivano in Italia ? In Senegal hanno fatto un Ospedale e se non paghi tu o i tuoi familiari devi fare dei servizi. Altrimenti pagano pochi per tutti ma non basta la vogliamo capire o no ?

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    12 Agosto @ 18.34

    Cosa dire . . . tutto sommato, buon senso del magistrato. Sempre a mio modo di vedere.

    Rispondi

  • leonardo cecca

    12 Agosto @ 18.28

    Fatta la legge, trovato l'inganno. In Bosnia non può far fronte ai problemi familiari? Già un precedente provvedimento di espulsione, incendio doloso. Il giudice poteva anche concedere un vitalizio, auto di servizio blu con autista e magari anche una villetta con piscina.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio"

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio" Video Foto

Ritirata la maglia numero 6. D'Aversa: "A Spezia un'escalation di emozioni". Carra ringrazia i tifosi. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

PARMA CALCIO

Lucarelli parla alla curva con il megafono: "Siamo diventati una forza bellissima" Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

Berceto, 46 cani stipati in una jeep: denunciata coppia della Lunigiana Video

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Cotolette vere e cotolette finte

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

2commenti

POLITICA

I vertici M5S: "Si ragiona sull'impeachment di Mattarella". No comment del Quirinale

1commento

SPORT

CALCIO

La festa al Tardini: "finalissimo" Video

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

motori

Prova Yamaha Niken la “carver bike”