22°

32°

Parma

Commercio, vendite in calo anche con i saldi

Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

La crisi c'è, e si sente; anche a Parma, dove nei primi sei mesi del 2009 le vendite sono calate per il 59% dei commercianti; nemmeno i saldi di fine stagione sono riusciti ad invertire la tendenza.
E' quanto emerso da un’indagine svolta dal Centro Studi Ascom con l’obiettivo di monitorare le sensazioni dei commercianti sull'andamento dei consumi. Giunti al termine dei saldi estivi e trascorsa più della metà dell’anno, è stato possibile tracciare un bilancio, prendendo in esame un campione significativo di aziende di Parma e provincia operanti in diversi settori del commercio al dettaglio: abbigliamento, alimentari, articoli per la casa, librerie, profumerie, elettrodomestici, calzature, articoli sportivi, ottici, auto e orafi. Il fatto che ben il 59% degli esercizi dichiari un calo delle vendite è un dato ancora più preoccupante se si pensa che, nello stesso periodo dello scorso anno, a luglio 2008, la percentuale era del 20%, mentre per il 67% dei commercianti le vendite erano stabili.  A perdere attrattiva sono soprattutto i prodotti costosi, mentre sembrano tenere quelli a basso prezzo, a dimostrazione di una maggiore attenzione negli acquisti da parte delle famiglie. La spesa si fa più oculata e si rinuncia ad alcuni prodotti in base alle priorità.

Il settore che più di tutti sta facendo le spese di questa crisi generalizzata è quello degli orafi, che dichiara un calo delle vendite nell’83% dei casi. In crisi anche i settori dell’abbigliamento e dell’ottica, che registrano un calo per il 66,7% degli intervistati. 
Negli alimentari la percentuale dei commercianti che si sono visti ridurre le vendite è inferiore di poco: 62,5%.
Stessa percentuale degli esercenti nel settore calzature, che però offre qualche segnale positivo, visto che nel 12,5% dei casi si registrano un amento delle vendite. Ancora più delle calzature sono le profumerie a far registrare la performance più positiva: per il 33,3% le vendite sono in aumento. Confortante il dato relativo alle librerie: solo il 33,3% ha ridotto le vendite, mentre per il 66,7% sono rimaste stabili. I libri, evidentemente, sono un bene a cui i parmigiani, nonostante la crisi, non intendono rinunciare. Qualche segnale positivo arriva anche dal settore di mobili, uno dei pochi a dichiarare in alcuni casi (16,7%) una crescita delle vendite (a fronte però di un 50% in calo), staccato di poco da articoli sportivi (il 12,5% degli esercenti regista un aumento delle vendite, il 37,5% invece è in calo) e abbigliamento, in cui nonostante per il 66,7% degli esercizi le vendite siano diminuite, per il 12,5% invece si registra un aumento.

Tutti gli altri settori non danno il minimo segnale di crescita, anche se per auto, elettrodomestici e articoli per la casa le vendite sono stabili nel 50% dei casi. Solo il 37,5% nel settore degli alimentari. Quel che aumenta, invece, sono le spese delle famiglie per i servizi: affitto, bollette, assicurazioni, servizi bancari crescono dello 0,4%. Costi che incidono considerevolmente sul budget famigliare, tanto da far rinunciare ad altri acquisti. I commercianti Ascom sono però ottimisti: per il 50% le vendite torneranno ad aumentare nei prossimi mesi, mentre solo il 14% di loro si dice convinto che la situazione peggiorerà.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione". Ma il NYT conferma tutto

1commento

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

12 tg parma

Via San Leonardo, controlli a tappeto di polizia e municipale Video

Identificate decine di persone

1commento

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

Anteprima Gazzetta

Spaccio in tangenziale? Controlli nella zona del ponte De Gasperi

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.7: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

6commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

12tgparma

La casa più green del mondo è targata Parma

Primo premio in Cina per Lucia Filippini, architetta parmigiana

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

polizia

Biciclette ritrovate: di chi sono? Foto

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

3commenti

sociale

Qui Parma: il servizio civile raccontato da... chi lo fa Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

1commento

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

Marina di Carrara

Un portuale muore schiacciato dal carrello elevatore

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

12 tg parma

Parma al lavoro a Collecchio, c'è anche Gervinho Video

12tgparma

Indice di sportività nelle città italiane: Parma è tredicesima Video

2commenti

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Sei micini salvati in un buco cercano casa

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

ESTATE

PALERMO

Si scatena con la ballerina... ma arriva la moglie Video

ROMA

Selfie al mare di Toninelli, scoppia subito la polemica

2commenti