22°

32°

Parma

Virus del Nilo nel Mantovano: allarme donatori

Virus del Nilo nel Mantovano: allarme donatori
Ricevi gratis le news
0

di  Caterina Zanirato

Se per quest’anno l’emergenza per il virus «chikungunya», ovvero della zanzara tigre, si è placata, ci ha pensato il «virus del Nilo» a preoccupare chi vive nelle zone di Mantova, Parma, Ferrara e Rovigo. 
Nei giorni scorsi, infatti, a Mantova, si è riscontrato il primo caso di infezione su un donatore di sangue. E le misure di allerta sono scattate in tutt'Italia: il coordinamento nazionale dei centri trasfusionali ha bloccato le donazioni di sangue da parte dei cittadini che hanno soggiornato, anche per una sola notte, nel Mantovano.  La prima associazione a partire con le misure preventive, sabato scorso, era stata l’Avis: nel questionario che si compila prima di una donazione, dove si devono inserire i dettagli sul proprio stato di salute, si chiedeva ai volontari di specificare se per vari motivi si erano fermati a Mantova. In questi casi, i donatori sono stati bloccati per 4 settimane, il tempo necessario per il decorso della malattia. Il virus, infatti, può essere molto pericoloso, dato che se sorgono complicazioni, soprattutto nei soggetti più deboli come anziani o bambini, porta anche alla morte. Non si trasmette da uomo a uomo, tranne attraverso la donazione di sangue, ma si diffonde attraverso le punture delle zanzare, che a loro volta hanno punto animali - soprattutto volatili - infetti.
A Parma, comunque, la situazione è sotto controllo: «Non si è registrato alcun caso di virus del Nilo - commenta Gianluca Pirondi, direttore del Dipartimento malattie infettive dell’Ausl -. Le uniche preoccupazioni erano emerse a fine luglio, nel Reggiano: a Correggio, infatti, era stato trovato un cavallo con il virus del Nilo, che ora è in via di guarigione. Ma i cittadini possono stare tranquilli: il virus si trasmette solo se le zanzare pungono volatili malati. E al momento di volatili malati non ce ne sono. Seguiamo strettamente il protocollo regionale che prevede di analizzare il sangue dei corvi e della cacciagione migratoria, controllare le zanzare presenti e di tutti i pazienti che presentano delle encefaliti».
 I sintomi dell’infezione sono febbre, che dura al massimo una settimana, accompagnata da malessere, nausea, mal di testa, dolori muscolari, tosse, eruzioni cutanee, diarrea e difficoltà respiratorie. Nota dolente: non esiste un modo di prevenire il virus, se non il classico spray anti zanzare. «Purtroppo la nostra zona è a rischio - conclude Pirondi -. Gli uccelli migratori si muovono e le zanzare in quest’area proliferano». L’anno scorso, ad esempio, scattò lo stesso allarme nella zona compresa tra Ferrara e Rovigo: i volontari avevano soggiornato in queste due province non hanno potuto donare il sangue per quattro settimane.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione". Ma il NYT conferma tutto

1commento

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti San Daniele: indagati anche i «controllori» parmigiani

MAXI FRODE

Falsi prosciutti San Daniele: indagati anche i «controllori» parmigiani

Controlli sulla tangenziale sud

In cerca dei pusher vicino al greto della Parma

FRESCO EX CROCIATO

Scavone: «Grazie Parma»

LA PARTITA PIU' ATTESA

Da domani i biglietti per la Juve

Collecchio

L'alpino Carlo Mori è «andato avanti»

Lutto

L'ospedale perde il sorriso di Marilena Minari

Infrastrutture

Ponte sul Po, la chiusura costa 52 milioni a imprese e pendolari

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

12 tg parma

Via San Leonardo, controlli a tappeto di polizia e municipale Video

Identificate decine di persone

1commento

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

Anteprima Gazzetta

Spaccio in tangenziale? Controlli nella zona del ponte De Gasperi

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.7: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

6commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

1commento

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

Marina di Carrara

Un portuale muore schiacciato dal carrello elevatore

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

12 tg parma

Parma al lavoro a Collecchio, c'è anche Gervinho Video

12tgparma

Indice di sportività nelle città italiane: Parma è tredicesima Video

2commenti

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Sei micini salvati in un buco cercano casa

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

ESTATE

PALERMO

Si scatena con la ballerina... ma arriva la moglie Video

ROMA

Selfie al mare di Toninelli, scoppia subito la polemica

2commenti