17°

29°

Parma

Lite fra ragazzine in piazzale Pablo

Lite fra ragazzine in piazzale Pablo
Ricevi gratis le news
19

La lite furibonda s'è scatenata ieri sera nei giardinetti di piazzale Pablo, brulicanti di «ragazzi del muretto» che si ritrovano lì ogni sera e di gente del quartiere alla ricerca di un po' di fresco. Loro sono due ragazzine, una di 12 anni e l'altra di 14, a quanto pare «nemiche per la pelle» da un pezzo: non è chiaro quale sia stata la miccia che ha infuocato gli animi, chi le conosce parla di vecchia ruggine, genere «quella io non la sopporto».
Fatto sta che ieri sera il brusco faccia a faccia s'è trasformato in qualcosa di diverso, la situazione è sfuggita di mano: le due ragazze si sono accapigliate, la più giovane ha avuto la peggio ed è finita all'ospedale. In piazzale Pablo prima è arrivata un'ambulanza che ha accompagnato la dodicenne all'ospedale e subito dopo i carabinieri a cercare di capire cosa fosse successo. La più grande, nel momento in cui ha capito di averla fatta grossa, è scappata. Nel piazzale si sono precipitati la madre e uno zio della dodicenne aggredita, che è salito con lei sull'ambulanza. Aveva dei graffi sul viso, non dovrebbe comunque aver riportato lesioni preoccupanti: appena arrivata al Maggiore, è stata trasferita in Pediatria, poco dopo l'ha raggiunta la madre. Quando però sono arrivati i carabinieri, madre e figlia erano andate via. La dottoressa non ha nemmeno finito di visitarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angelica

    03 Settembre @ 19.01

    giusto per chiarire quello che è accaduto in piazzale pablo. le due ragazzine non erano fuori di sera perchè i genitori alle 19. 30 le vanno a prendere per riportarle a casa. cmq la lite è avvenuta di pomeriggio. le ragazze non sono ne drogate e ne sbandate, si è trattato solo di una provocazione da entrambe le parti, sono "liti" che tutte noi persone adulte abbiamo vissuto. la campana fa din don prima di fare din accertatevi sempre di sentire pure il don perchè spesso le persone giudicano e fanno apprezzamenti gratuiti sulla vita altrui e sopratutto sui genitori che lavorano onestamente e cercano di dare ai propri figli in questo mondo di merda tutto l' amore possibile, cercando di fargli capire che devono confrontarsi con i loro coetanei, di assaporare la loro adolescenza nel migliore dei modi, di crescere piano e di non seguire esempi sbagliati o frasi riportate da persone che si spacciano come amici e invece non lo sono, " le mazzate fanno male ma poi passano, le parole restano e ti offendono nell' anima, riflettete...

    Rispondi

  • Andrea

    02 Settembre @ 21.21

    Stavolta devo accodarmi agli utenti che la giudicano una notizia "inutile". di liti ce ne sono sempre state, anzi, per chi si ricorda i periodi San Lazzaro-Cinghio-Via Isola sotto quel punto di vista siamo in paradiso. sono cose che succedono ora e sono sempre successe, i bambini si picchiano sin dall'asilo per un gioco. Qua semplicemente qualcuno si è preso la briga di chiamare le forze dell'ordine, nulla di più. se vogliamo poi parlare di portare l'attenzione sulla situazione dei giovani d'oggi... non serve pubblicare una notizia del genere (per i motivi sopra elencati), basta girare in strada per vedere ragazzine di 14 anni vestite come delle veline o ragazzini ubriachi fradici che deambulano con difficoltà per via cavour. quello si che 20 anni fa non succedeva, o almeno in modo minore!!

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    02 Settembre @ 19.10

    Caro Tyson, 30 o 40 anni fa tante cose erano diverse, nel bene e nel male, nei media come nella società. Questo non vuol dire che il metro di giudizio debba essere lo stesso e comunque non è una scusa per minimizzare la notizia. Se uno considera normale che una 12enne e una 14enne, in giro di sera, si picchino in piazza... Faccia pure, magari però il suo non è l'unico metro di giudizio possibile. (A.V.)

    Rispondi

  • Marika

    02 Settembre @ 18.41

    Per Maganuco: e tu da dove vieni? Da Trento? o da Sissa?

    Rispondi

  • familyga

    02 Settembre @ 17.26

    ...per Luca: Non sono necessari i cognomi: vengono da p.le Pablo - Parma!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

La grande festa del Parma: video dal Tardini. Carra ringrazia i tifosi. Sfilano le formazioni degli ultimi tre campionati

CALCIO

La grande festa del Parma: video dal Tardini. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

Carra ringrazia i tifosi

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: sfila la squadra vittoriosa in serie B Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

PARMENSE

Traffico intenso e incidente: rallentamenti in A1 e in A15

Attorno alle 21 la situazione era tornata alla normalità

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

OMICIDIO

Piacenza: donna uccisa a coltellate, il marito fugge ma poi si costituisce

SPORT

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

FORMULA UNO

Il rebus delle gomme e 78 giri di... sbadigli. Ma la Ferrari sorride

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional