16°

21°

Parma

Nidi e materne: dopo le vacanze tutti in classe

Nidi e materne: dopo le vacanze tutti in classe
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti

Settembre è iniziato e anche l’anno scolastico per i piccoli iscritti al nido e alla scuola dell’infanzia.
Archiviate le vacanze, è tempo di tornare nelle aule e di ritrovare amici e maestre: «Per fortuna - commenta Paola, con in braccio la piccola Aurora -; tre mesi di vacanza sono tanti, sia per noi, che lavorando dobbiamo trovare altre soluzioni per i bambini, sia per loro, che a lungo andare si annoiano».
La pensa così anche Cristina, mamma di Pietro, al primo anno di scuola dell’infanzia dopo l’esperienza del nido: «Lavoriamo in due e abbiamo già ripreso dopo le vacanze estive - spiega -; per noi poter contare su una struttura è fondamentale, anche se c’era disponibilità solo per l’orario ridotto. C’è un problema di liste d’attesa e carenza di posti a Parma, quindi abbiamo accettato l’unica soluzione possibile. Abbiamo escluso soluzioni alternative come gli asili famigliari, perchè preferiamo che Pietro sia a contatto con tanti bambini e segua un programma didattico».
Chi invece non era troppo contenta di tornare a scuola è Chiara, che avrebbe preferito restare in vacanza ancora un pò: «Ha fatto qualche capriccio questa mattina - racconta il papà Sergio - ma poi tutto è tornato tranquillo».
Anche Chiara ha risentito della carenza di posti: «Abbiamo scelto l’asilo Alice dopo esserci confrontati con altri genitori; ci interessava un asilo di qualità dal punto di vista dell’ambiente, delle maestre, del cibo, ma il primo anno non c’era posto e così abbiamo dovuto rivolgerci ad una struttura privata - spiega il papà -; fortunatamente l’azienda in cui lavora mia moglie aiuta le donne a sostenere le rette».
Filippo è tornato volentieri a scuola, anche se ammette che in vacanza non si stava affatto male: con i genitori ha visitato la Russia e ieri ha raccontato entusiasta ai suoi compagni «il lungo viaggio».
«I mesi di vacanza sono sacrosanti per loro, che hanno diritto ad una pausa - commenta la mamma Paola, a sua volta insegnante in una scuola dell’infanzia -. Filippo non ha tempo di annoiarsi in estate, tra vacanze, gite e mare».
Ieri le più felici erano le maestre, che sentivano la mancanza dei loro bimbi: «Si vive con loro tutti i giorni per un anno intero - racconta una insegnante - e riabbracciarli è sempre una gioia. Per me il primo giorno di scuola è il più bello».

Le liste d'attesa
 Un altro fronte è quello delle liste d'attesa.
Non si può certo dire che siano esaurite, ma in materia di servizi educativi il Comune di Parma si sta dando molto da fare per offrire alle famiglie soluzioni diverse.
Il servizio «NidononNido», ad esempio, che prevede l’affidamento di dodici bambini ad una educatrice d’infanzia; o ancora, i voucher conciliativi, destinati a favorire i genitori che, non trovando posto nelle strutture pubbliche, devono ripiegare su quelle private.
La differenza della retta, infatti, è a carico del Comune.
Per l’anno scolastico 2009/2010 sono state soddisfatte dal Comune 1749 richieste di iscrizione al nido d’infanzia, tra strutture comunali (861 bambini), di Parma Infanzia (437), in posti in convenzione presso gestori privati (204) o grazie agli Spazi Bimbi (211).
Nel mese di maggio, quando venne pubblicata la graduatoria, i genitori ancora in lista d’attesa erano 651 (più 140 fuori Comune), ma già al primo settembre sono scesi a 488 (124 fuori Comune), a causa di rinunce e ripensamenti.

I posti assegnati
 Per la scuola dell’Infanzia i posti assegnati sono 2391: 1976 nelle strutture comunali, 306 in quelle gestite da Parma Infanzia e 109 in quelle privare convenzionate.
A maggio erano 429 (più 80 fuori Comune)  quelle ancora in lista d’attesa, mentre al 1° settembre sono 280 ( 98 fuori Comune).
Per il futuro sono previste due nuove strutture, a San Prospero e Vicofertile, gestite da Parma Infanzia, una a Fognano e la ristrutturazione del plesso Acquerello.
Dal gennaio 2011 si avranno quindi 205 posti in più di nido/spazio bambini e 112 di scuola dell’infanzia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Bomba esplosa in polveriera: era ordigno artigianale

A Noceto

Bomba esplosa in polveriera: era ordigno artigianale

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

calcio

Parma, porta blindata

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

7commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

ANTEPRIMA GAZZETTA

Uccisa un'oca al Parco Ducale: è polemica

La promozione del Parma: analisi, dati e curiosità

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

4commenti

regione

Via libera alle fusioni Colorno-Torrile e Sorbolo-Mezzani. Entro l'anno il referendum

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

3commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

ancona

Litiga con la moglie, le spara col fucile da caccia e la uccide

firenze

Albero cade su un bus turistico: 5 feriti Foto

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più