12°

19°

Parma

Scuole al via: le nomine sono 1.159

Scuole al via: le nomine sono 1.159
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Sono nel complesso 1.159 le nomine curate dall’Ufficio scolastico provinciale (Usp) nelle operazioni di conferimento dei contratti a tempo indeterminato e determinato per le scuole di Parma e provincia. Come previsto, l’Usp ha terminato quanto di sua competenza lunedì 31 agosto, con numeri inferiori a quelli dello scorso anno: nel 2008 le nomine erano state 1.208, 49 in più di quest’anno. 
1.159 assegnazioni
Delle 1.159 assegnazioni complessive effettuate dall’Usp, 126 riguardano contratti a tempo indeterminato e 1.033 contratti a tempo determinato. Per i primi (le nomine in ruolo) 16 (14 posti comuni e 2 di sostegno) sono per le scuole dell’infanzia, 20 (8 + 12) per la scuola primaria (elementare), 15 (7 + 8) per la secondaria di primo grado (media), 17 (3 + 14) per la scuola secondaria di secondo grado (superiore); una la nomina in ruolo per il personale educativo e 57 per il personale tecnico amministrativo.
1.033 supplenze annuali
 Molto più rilevanti, come sempre, le cifre delle supplenze annuali assegnate entro il 31 agosto scorso: in totale 1.033, di cui 864 sui posti comuni e 169 sui posti di sostegno. Per quello che riguarda i docenti, il più ricco contingente di supplenze è quello relativo alle scuole secondarie di secondo grado (218), che per i posti comuni hanno lo stesso numero di supplenze annuali delle primarie (157).
Nessun contenzioso
«Crediamo di aver fatto un buon lavoro - dice il dirigente dell’Usp Armando Acri -. Le operazioni si sono svolte con regolarità e trasparenza attraverso un’assidua consultazione con le organizzazioni sindacali del comparto scuola, e ad oggi non ci risulta alcun contenzioso in atto. Le conclusione delle procedure di reclutamento, nei tempi programmati, consentirà un regolare e ordinato avvio dell’anno scolastico sin dal primo settembre, così come previsto dalle disposizioni emanate sull'azione amministrativa e sulla gestione per l’anno 2009».
E ora gli «spezzoni»
La partita dei docenti non è comunque interamente esaurita. Ora è in corso la ricognizione di ciò che è rimasto: per lo più i cosiddetti «spezzoni» orari, ma quasi certamente anche cattedre intere che possono essersi liberate a seguito di sopravvenute assegnazioni d’incarico. Tutto ciò che è rimasto da assegnare sarà pubblicato l’8 settembre dall’Usp, che da quel momento «passerà la palla» ai dirigenti scolastici incaricati di procedere con le ulteriori operazioni: Acri ha designato il preside dell’Itis Nicola Nucci e quello del Liceo Marconi Antonio Attanasi, i cui istituti diventano quindi «scuole polo» per le assegnazioni residue che inizieranno l'11 settembre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Velluto Rosso

SPETTACOLI

"Velluto Rosso", tutto il teatro della settimana Video

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

Videogame

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Inquinamento, ennesima giornata nera per Parma

12 tg parma

Smog, un'altra giornata nera. E c'è rischio concreto di blocco del traffico Video

IL CASO

Corale Verdi, Iren stacca la luce

1commento

12Tg Parma

Disagi in via Europa, gli esercenti: "Incassi dimezzati" Video

1commento

il fatto del giorno

Droga, in un anno oltre 180 parmigiani in più in cura al Sert Video

1commento

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

1commento

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

7commenti

serie A

Parma-Lazio, Inglese c'è. Gervinho più no che sì

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

12Tg Parma

Riciclaggio di denaro, a Parma boom di segnalazioni Video

la prova del cuoco

Parizzi su RaiUno per proporre un risotto dai sapori...verdiani

1commento

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

ausl

Salute mentale e dipendenze patologiche: numeri in aumento

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

USA

Un miliardo di ostriche per ripulire il porto di New York Video

CULTURA

Morto il finlandese Paasilinna, autore de L'anno della lepre

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

PNEUMATICI

Cambio gomme (invernali) dal 15 novembre ma può essere effettuato anche prima

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno