16°

21°

Parma

Addio a Pier Guglielmo Bosi, imprenditore e uomo di cultura

Addio a Pier Guglielmo Bosi, imprenditore e uomo di cultura
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio

La morte lo ha colto improvvisamente  di notte nella sua Maiatico che adorava, in quella villa dove trascorreva  le estati e  dove visse i giorni più belli e sereni della  sua vita con la famiglia alla quale era attaccatissimo. Pier Guglielmo Bosi, per  gli amici «Minetto», è scomparso  l’altra notte  all’età di 80 anni. Nativo di Sala Baganza,  di antica famiglia  del posto, seguendo le  orme del nonno Guglielmo  e del papà Franco, entrambi impresari  edili,  si laureò   brillantamente  in ingegneria a Bologna e portò avanti  l’azienda familiare   sorta nel 1929. 
Amava tantissimo  il proprio lavoro che svolgeva  con  grande scrupolo,  onestà  e  altissima professionalità tanto da essere stimato sia dai clienti  che dai colleghi. Ma «Minetto» era  amato anche per  quel carattere gioioso, pacioso, mite, disponibile, per quella voglia di vivere, di stare in compagnia, di godere delle cose belle delle vita. Oltre il lavoro e l’impresa,   la «Ing. Bosi  srl costruzioni»  attualmente  gestita  dai   cinque figli Luisa, Daniela, Francesca,  Franco e Luigi,  Bosi   coltivava  tantissimi interessi sia culturali che sportivi.

Socio Lions,  fu  pure  un provetto cacciatore,  praticava  il tennis sia nel circolo di Mariano  che del Castellazzo e  fu tra i fondatori del Golf Club La Rocca di  Sala.  Da «parmigiano arioso»,  come molto spiritosamente  si definiva, amava tantissimo  le   tradizioni della nostra terra,   era un esperto accademico della  cucina  e non mancava mai, alla  sera,  di  fare  una salutare  e rilassante passeggiata  sullo Stradone  in compagnia dei  suoi fedeli «amici a quattro zampe». Ma Bosi  era  anche un uomo di grande cultura, un raffinato  conversatore, oltre che un perfetto gentiluomo.   

Era  pure un  appassionato  di storia, tant’è che  era interessato  alle origini del  suo casato e, per questo,  interpellò il professor Giuseppe Benelli, illustre storico pontremolese,  affinchè gli chiarisse  l’origine dell’aristocratica   famiglia Bosi di Fivizzano che un tempo alloggiava  nel castello della Verrucola.  L’ingegner Renzo Scipioni che gli fu amico fraterno   lo ricorda commosso: «Minetto era un uomo straordinario, un professionista   di una  serietà  esemplare e un amico  simpatico  e generoso con il quale, proprio la primavera scorsa, festeggiammo il 50° di laurea». Ma era la famiglia il vero fiore all’occhiello di Bosi. Una bella famiglia della quale andava fiero  e che adorava.

Fu infatti un  marito, un padre e un nonno  affettuosissimo  e  sensibile nei confronti  dei cinque figli,  dall’amatissima moglie, Maria Candida e dei tre nipoti: Diana, Maria Virginia e Guglielmo  per i quali stravedeva. 
Proprio la sera prima di morire aveva partecipato ad una riunione  per i restauri  della  chiesa di Maiatico  all’interno della quale  oggi alle  16 si celebrano i funerali  mentre la salma sarà tumulata nella cappella di famiglia  nel cimitero   di Sala Baganza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

7commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

ANTEPRIMA GAZZETTA

Uccisa un'oca al Parco Ducale: è polemica

La promozione del Parma: analisi, dati e curiosità

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

4commenti

regione

Via libera alle fusioni Colorno-Torrile e Sorbolo-Mezzani. Entro l'anno il referendum

REGIONE

Borgotaro: è nato il tavolo di controllo ambientale sulle emissioni Laminam

Il Tavolo di garanzia sarà coordinato da Paola Gazzolo

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

7commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

3commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

ancona

Litiga con la moglie, le spara col fucile da caccia e la uccide

firenze

Albero cade su un bus turistico: 5 feriti Foto

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più