16°

27°

Parma

Paolo Brosio si confessa: «Così ho scoperto la fede»

Paolo Brosio si confessa: «Così ho scoperto la fede»
Ricevi gratis le news
0
di Laura Ugolotti
E' un Paolo Brosio che non ti aspetti, quello che ieri sera, in piazza Garibaldi, è salito sul palco di Settembre Italiano; un Paolo Brosio senza maschere, che ha voluto condividere con i presenti le sue fragilità, le sue esperienze di vita, a partire da quella fede ritrovata che sola è stata capace di ridargli la serenità perduta.
A tu per tu con la giornalista Elisa Rosignoli (di Teleducato) e con il pubblico di Parma, Brosio ha raccontato la sua vita e gli eventi che più l’hanno segnata. Giornalista di successo, passato in breve tempo dalla carta stampata ai telegiornali Fininvest e poi alle trasmissioni Rai, fino a pochi anni fa Paolo Brosio era una persona tranquilla: «Non avevo mai conosciuto il dolore - racconta -, mi ero dovuto confrontare solo con i piccolo problemi quotidiani». Poi accade qualcosa che stravolge il copione: «Dopo 56 giorni di agonia muore mio padre - racconta - e ricordo che quel giorno ero proprio a Parma, per registrare una trasmissione». Piemontese schivo ma solido, il padre era sempre stato il punto di riferimento per la famiglia. «In quell'occasione, sperduto, smarrito, ho conosciuto per la prima volta il dolore, la sofferenza». Da quel momento è un baratro che sembra essere senza fine: poco tempo dopo il «Twiga»,  il suo locale di Marina di Pietrasanta, viene incendiato. «Dovetti fare i conti con problemi economici e non fu affatto un periodo facile». Circa un anno dopo la separazione dalla moglie: «Un distacco cruento, sofferto - racconta - dalla donna che avevo amato di più». L'ennesimo colpo basso riservato dal destino lo getta in uno sconforto senza limiti. «Ho reagito al dolore straziante con le sole armi che conoscevo in quel momento: la trasgressione, il divertimento - racconta senza mezzi termini -. Mi sono dato al sesso sfrenato, ho abusato di alcol, droghe. Ma il dolore tornava, più forte di prima, accompagnato dal rimorso», spiega.
 E' a questo punto che, poco alla volta, la fede entra nella sua vita. «Parlando con alcuni sacerdoti - ricorda - mi rendevo conto di riacquistare la serenità. Ho ricominciato a pregare, a parlare con Dio, e sentivo il dolore calare». «Una sera ero a Torino - ricorda Brosio - ed era stata una brutta giornata. Ad un tratto ho avvertito forte, dentro di me, una voce che gridava “Basta!” e il desiderio di recitare l’Ave Maria. Ho pregato tutta la notte e al mattino ho capito che dovevo cambiare e che non sarei stato più lo stesso». 
«Che uomo è oggi Paolo Brusio?», gli ha chiesto Elisa Rosignoli. «Lo stesso che ero prima, anche se diverso - ha risposto - Sono più sereno e ho imparato a reagire ai problemi e ho riscoperto i valori della vita. A febbraio ho rivisto mia moglie, per la separazione: ci siamo abbracciati, abbiamo pianto e le ho augurato di essere felice».  Il pubblico di Parma, che poco a poco ha affollato la Piazza, applaude, per ringraziare il giornalista del suo racconto e di quella confessione, a cuore aperto.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

parma

Presa la "banda del caveau": tradita (anche) dal tunnel scavato in via Cavour

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore» Video

incidente

L'auto finisce fuori strada e si ribalta: un ferito a Citerna

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

1commento

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

2commenti

gazzareporter

"Il Parco Falcone e Borsellino maltrattato"

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

felino

Sfalci: arrivano le multe contro l'incuria e abbandono dei terreni

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

2commenti

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

roma

Scritta "Br" sul monumento a Moro e ai caduti di via Fani: un denunciato

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv