20°

29°

Parma

Autovelox in arrivo in Tangenziale Sud

Autovelox in arrivo in Tangenziale Sud
Ricevi gratis le news
21

Un nuovo autovelox e corsi di formazione per gli agenti di Polizia municipale. Queste le nuove iniziative del Comune di Parma in tema di sicurezza.

L'AUTOVELOX - Il terzo autovelox sul territorio comunale verrà installato domani nel tratto di proprietà comunale della tangenziale sud denominato “Del Ducato”, compreso tra strada Argini e via Traversetolo. La nuova apparecchiatura sarà adeguatamente segnalata così come previsto dal vigente Codice della strada. “Prosegue lo sforzo dell’Amministrazione comunale – spiega l’assessore alla Sicurezza Fabio Fecci - affinché gli automobilisti riducano la velocità sulle strade; sforzo teso, quindi, a far diminuire il numero degli incidenti e a salvare vite umane. L’autovelox è uno degli strumenti che aiuta in questa direzione. La nostra attenzione, in particolare, si concentra su quelle strade segnalate dall’osservatorio nazionale che fa capo alla Prefettura come più pericolose e con il maggior numero di incidenti”.
Il terzo autovelox si aggiunge ai due già in funzione, uno sulla via Emilia ovest all’altezza di Fraore, l’altro sull’Asolana all’ingresso della città lungo via Colorno. Ha un costo di circa 55mila euro ed è un’apparecchiatura sofisticata, alimentata con pannelli fotovoltaici, quindi a basso impatto ambientale. “L’azione di deterrente degli autovelox – prosegue Fecci - va a potenziare e integrare l’attività di controllo attuata dalla Polizia municipale su strade urbane e extraurbane con apparecchiature mobili, sempre preventivamente segnalate. Questa attività costituisce un’azione dissuasiva a grande valenza sociale contro la velocità e la guida in stato di ebbrezza o sotto gli effetti di stupefacenti”.

CORSI DI FORMAZIONE PER GLI AGENTI DI PM - Sono iniziati i questi giorni corsi di formazione interni per gli agenti di Polizia municipale, tenuti da alcuni agenti con competenze professionali specifiche in modo che queste vengano condivise da tutti. Diversi gli argomenti che vengono approfonditi: il pacchetto sicurezza, le ordinanze del sindaco, le procedure per il rilievo degli incidenti stradali ecc., con una particolare attenzione anche alle modalità di comunicazione e di relazione con i cittadini.
“Non va dimenticato – afferma l’assessore Fecci – che gli agenti di P.M. sono i primi referenti per i cittadini, per cui, oltre alla massima professionalità e preparazione, è importante anche che sappiano dialogare nel modo migliore con i loro interlocutori, sia nel momento in cui devono fornire informazioni sia in quello in cui devono comminare delle sanzioni. Oggi, tra l’altro, gli agenti hanno compiti molteplici, arricchiti rispetto a quelli tradizionali, per cui la formazione diventa quanto mai fondamentale, oltre a un comportamento esemplare, visto che la Polizia municipale è l’organo deputato a far rispettare le regole nell’ottica della convivenza civile”. Oltre ai corsi interni, gli agenti hanno seguito e seguiranno corsi esterni, come quello sulla sicurezza allo Stabilimento militare di Noceto, la cui seconda sessione verrà riproposta in ottobre, e un corso di guida sicura (gli agenti, come prevede la legge, devono avere la doppia patente). “Le attività di formazione, per le quali il badget è stato triplicato, portandolo a 65mila euro, rispetto a quanto preventivato inizialmente a bilancio – conclude l’assessore Fecci - sono state rese possibili grazie anche alla collaborazione e alla disponibilità del Settore Personale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    29 Ottobre @ 15.22

    Io ho preso il velox tra strada argini e via Traversetolo in tangenziale... Era l'1 e 30 di notte e viaggiavo ai 110 km/h (strada vuota.. ma non è per scolparmi...) sono tornato indietro per controllare e il limite era dei 90.. ne sono quasi sicuro.. dico quasi perchè la strada è scarsamente illuminata e le luci del vicino distributore "abbagliano", oscurando il velox, ero in seconda corsia, c'è un cartello davanti e come se non bastasse il cartello di segnalazione del velox è di colore blu scuro, scritto in caratteri relativamente piccoli per uno che va in tangenziale e senza illuminazione... inoltre non ve n'è uno sopra il velox.. Solo il flash della foto mi ha fatto notare il velox (sono dovuto tornare indietro per vederlo).. Adesso non so voi ma io chiedendo in giro ad amici ho sentito che anche loro lo hanno preso e anche 2-3 volte prima di accorgersene... Ok che devi fare le multe perchè hanno tolto l'ici e non sai che pesci prendere... ok che ogni scusa è buona per spillare dei soldi... Ma proprio con una crisi come questa dovevi fare sta caxxata?? Ci sarà gente magari senza più uno stipendio che si dovrà pagare 2 o 3 multe per aver fatto 10-15 km/h in più... Ma i punti della patente?? Tutti a piedi allegramente.. così il lavoro lo trovi ;-) Parma è diventato un comune dove invece di aiutare chi è in difficoltà gli si da la mazzata finale...

    Rispondi

  • silvano

    13 Ottobre @ 19.56

    chi da via argini entra in tangenziale non riesce ad accorgersi del cartello indicante la postazione fissa in quanto deve verificare che non provenga nessuno da ponte de gasperi dopo di che la postazione fissa è parzialmente oscurata da un cartello pubblicitario.

    Rispondi

  • Massimo

    13 Ottobre @ 14.04

    Ebbene si, io sono uno dei tanti che è stato beccato da codesto esattore. Spero solo di non aver superato di troppo i 90Km/h che credevo fosse il limite. Dico credevo perchè io FORTUNATAMENTE o sfortunatamente in città vengo poco. Sono rimasto basito quando mi hanno confermato che in quel tratto il limite max è di 70 km/h.......in via della Repubblica si puo' andare ai 50km/h zizzagando tra autobus e scooter contro mano. Complimenti, ottima scelta , peccato che gente come me l'auto la usi per lavoro, ma si che importa, tanto a pagare sono sempre gli stessi italiani costretti a sopportare queste prese in giro. Vorrei sapere come vi comportate quando scoprite che a commettere un'infrazione come la mia è una bella R.......lt-18 guidata da qualche ospite con permesso di soggiorno "regolare" ? Da noi sono soldi facili ..........e probabilmente paghiamo anche per loro.

    Rispondi

  • denise

    05 Ottobre @ 17.02

    ma il limite li nn è dei 90 km/h??...io nn ci capisco + niente

    Rispondi

  • Mauro

    10 Settembre @ 18.32

    E' semplicemente scandaloso,l'ennesimo stratagemma per riempire le casse del comune.Sarebbe meglio che utilizzassero quei soldi per rimettere a nuovo le strade,che fanno schifo(buche,asfalti sfondati,rappezzi fatti da piangere),e invece no,bisogna spilare soldi ai cittadini,oltre che con le tasse,anche in questo modo.Bene,di male in peggio!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Marylin Monroe

Cinema

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Traversetolo: entusiasmo al concerto di Federica Carta - Foto

musica

Traversetolo: entusiasmo al concerto di Federica Carta Foto

San Lorenzo, "Calici di Stelle" a Monte delle Vigne: le foto della serata

OZZANO

San Lorenzo, "Calici di Stelle" a Monte delle Vigne: le foto della serata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

Lealtrenotizie

Maxi-retata in Giardino: arrestato un ricercato

Carabinieri

Maxi-retata in Giardino: arrestato un ricercato

7commenti

Via Emilia Est

Barilla Center, raffica di furti in appartamento

AMBIENTE

Laminam, avviata la valutazione di impatto ambientale

L'azienda ha presentato volontariamente l'istanza, come si era impegnata a fare

Colorno

Colto da malore dopo l'incidente, muore un pensionato

sport paralimpici

Europei di nuoto, oggi la Ghiretti in gara due volte

soccorso alpino

Lagoni, recuperate nella notte due escursioniste francesi

Valtaro

Le storie degli strajè di successo

Fidenza

Piano di zona, 71 milioni per i servizi socio-sanitari

Allevatrice

Stefania Chittolini: «I miei campioni a quattro zampe»

La proposta

Il ritorno del servizio di leva? Parma divisa tra favorevoli e contrari

1commento

METEO

Maltempo in arrivo anche a Parma con vento, fulmini e rischio di grandinate

Allerta arancione della protezione civile. Ecco le misure decise dal Comune

MERCATO

Il Parma ha preso Inglese

GAZZAREPORTER

Fulmini sul castello di Bardi

12 tg parma

Arriva anche a Parma la nuova truffa dell'antenna dell'auto Video

PARMA

Via Spezia: nel parcheggio Cavagnari una Fiesta saccheggiata delle ruote

2commenti

CALCIO

Colpo di mercato del Parma: Inglese è a Collecchio, in arrivo il centrocampista Grassi Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Mall e grandi opere, ecco a cosa servono

di Michele Brambilla

17commenti

EDITORIALE

Conti pubblici sfida cruciale per il governo giallo-verde

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Bomba d'acqua su un campeggio a Principina a Mare: pino su camper e allagamenti

scomparsa

Selvaggia Lucarelli: "Mia madre è stata ritrovata, è viva" Foto

SPORT

CALCIO

La serie B a 19 squadre: tre promozioni e quattro retrocessioni

CALCIO

I tifosi acclamano la "nuova Reggiana". Il mister: "Serve una mentalità operaia" Foto video

SOCIETA'

POLITICA

Elsa Fornero live a Courmayeur: pesanti insulti via Facebook

2commenti

MUSICA

I media Usa: "Aretha Franklin gravemente malata"

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert