21°

Solidarietà

Avis e Adas-Fidas: "Donate il sangue durante le feste"

Nel 2014 ha preso il via anche la raccolta on-line. Appello anche dall'Ausl. E Formentini (Centro trasfusionale): "Un periodo sempre critico"

Avis e Adas-Fidas: "Donate il sangue durante le feste"

Donazione di sangue

Ricevi gratis le news
0

Per le feste passa a donare». E’ l’appello lanciato dalle associazioni di volontario Avis e Adas-Fidas - assieme all’Ausl e ad Alessandro Formentini, responsabile del servizio Trasfusionale del Maggiore - che in occasione dei tradizionali auguri di fine anno hanno invitato i parmigiani ad effettuare una donazione di sangue. I periodi delle festività invernali e delle ferie estive infatti, fanno storicamente registrate un calo delle donazioni. Da qui l’importanza di mantenere alta l’attenzione e la sensibilità verso la donazione del sangue.
Nei primi undici mesi di quest’anno le donazioni effettuate sono state 28.296, un numero che ha permesso di mantenere una piena autosufficienza a livello provinciale. «Desideriamo ringraziare tutti i donatori – ha esordito Formentini - per l’altruismo e la sensibilità che hanno dimostrato anche quest’anno. Il 2014 è stato un anno particolarmente impegnativo per le nuove normative e attività messe in campo per migliorare la raccolta. L’invito che rivolgiamo a tutti i donatori è quello di continuare a donare anche nei mesi di gennaio e febbraio, perché si tratta di un periodo che storicamente si registra una carenza di sangue».
Nell’anno che sta per concludersi «gli sprechi si sono azzerati – ha precisato Formentini – perché c’è stato un perfetto equilibrio tra domanda e offerta. Si tratta di un risultato importante, ottenuto anche grazie all’impegnativo lavoro delle segreterie delle associazioni di volontariato Avis e Adas-Fidas». Una delle principali novità che ha caratterizzato il 2014 è stata la cosiddetta “raccolta on line”. In sostanza, dall’autunno è attivo un sistema informatico che garantisce la completa tracciabilità di ogni donazione, dal momento dell’accettazione del donatore all’arrivo della sacca di sangue in ospedale. «Questo cambiamento – ha spiegato Formentini – ha consentito di compiere un salto di qualità e di aumentare la sicurezza». Ines Seletti, presidente dell’Adas provinciale, ha ringraziato i donatori «che durante il 2014 hanno risposto prontamente alle nostre chiamate. Rivolgendo i tradizionali auguri di fine anno invitiamo tutti gli iscritti a compiere un ulteriore sforzo e a donare sangue fin dall’inizio del 2015».
Giuseppe Scaltriti e Luigi Mazzini, rispettivamente presidente dell’Avis provinciale e comunale, hanno sottolineato come «i donatori abbiano risposto in maniera egregia ai bisogni del territorio, nonostante i numerosi cambiamenti e novità legati alle modalità di raccolta». Mazzini ha quindi rivolto un appello a «tutti coloro che hanno già ricevuto l’idoneità e che sono in attesa di compiere la prima donazione, affinché compiano questo importante passo fin dai primi mesi del nuovo anno, venendo incontro alle necessità del centro trasfusionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

1commento

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

anteprima gazzetta

La Pasqua dei parmigiani

SERIE A

Il video commento di Paolo Grossi: "Un ottimo Parma ferma il Milan" - Il video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

PADOVA

Nasconde 40mila euro nel forno, la fidanzata fa lo strudel e li brucia

SPORT

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

Serie A

Pareggio tra Inter e Roma (1-1) a San Siro: rimandata la sfida per la Champions

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano