17°

28°

Parma

Maxi sequestro di hashish a pochi passi dalla Cittadella

Maxi sequestro di hashish a pochi passi dalla Cittadella
Ricevi gratis le news
19
Nessuna conferma ufficiale, per ora, esce dalla caserma di strada delle Fonderie: l'indagine è tutt'altro che chiusa. Ma pare proprio che stavolta i carabinieri abbiano fatto un colpo grosso, un sequestro di quelli che pesano: chili di hashish recuperati nel movimentato  sabato pomeriggio a base di inseguimenti, un paio di spari in aria, un militare finito all'ospedale dopo una sportellata in fronte e un morso a una mano, uno spacciatore preso e l'altro riuscito a prendere il largo. 
Pare proprio che la droga sia saltata fuori da quella Renault Scenic  parcheggiata all'angolo di via Pelacani  e intercettata dai militari. Evidentemente, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile  non si trovavano in quella strada per caso. L'operazione di sabato non ha nulla di casuale, scaturita com'è da mesi di indagini, pedinamenti, intercettazioni. Quando  i due pusher sono arrivati nei paraggi della Renault (uno abita in zona) li stavano aspettando: il 24enne marocchino stava salendo in macchina quando gli si è parato davanti un carabiniere per bloccarlo, di qui la sua furiosa reazione (la sportellata, il morso) che però non è servita granché: l'hanno preso. Il «collega» 48enne tunisino  intestatario dell'auto è riuscito a fuggire ma non è un volto nuovo per le forze dell'ordine.
 

L'articolo completo di Laura Frugoni è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Finelli

    22 Settembre @ 14.21

    Io per esempio sono convinto di quello ho detto anche se potrebe sembrare una battuta

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    22 Settembre @ 11.16

    Va bene Pietro. Purtroppo ci sono alcuni che sembra fanno battute ma in realtà sono disarmatamente convinti di quello che scrivono ! Ciao a tutti

    Rispondi

  • parmense doc

    21 Settembre @ 19.30

    PER FEDERICO: ma dove vivi? ma possibile che l'antirazzismo vi porta semrpe ad aCCUSARE GLI ITALIANI anche se mafiosi? l'hashish è prodotto in MAROCCO, di cui è il primo produttore mondaiale, secondo te questa gentaglia NON è IN GRADO DI PORTARLO E SPACCIARLO?? d'accordo che sono bravi anche quando spacciano, stuprano e si ubriacano ( alla faccia del corano) ma difenderli...la mafia porta la cocaian dal sudamerica, ma l'eroina la portano gli albanesi e i balcanici( parte dall'afghanistan)..prima di idfendere sti tunisini documentatevi

    Rispondi

  • Marco Finelli

    21 Settembre @ 19.29

    Il fatto che siano solo gli italiani a consumare la droga è discutibile, io per esempio ho conosciuto parecchi africani che fumano regolarmente, ma non è questo il problema, il vero problema è che questi domani sono fuori e che rifaranno esattamente la stessa cosa perchè nessuno può metterli in condizione di non commettere più questo reato. Mi spiego, se qualcuno fosse autorizzato a darglene tante, ma tante, ma tante, che dopo essersi ripreso questo tizio pensasse di essere uno scout in visita ad un paese straniero, innanzitutto per un certo periodo sarebbe utile alla comunità cercando di aiutare le signore anziane ad attraversare la strada ecc. ecc. ma soprattutto penserebbe di tornarsene nel suo paese una volta finita la gita.

    Rispondi

  • cristina

    21 Settembre @ 16.37

    ....appunto.... mi ripeto.... problemi nostri a casa nostra ...problemi loro a casa loro ...non ne abbiamo anche troppi di delinquenti nostrani! !C'E' ancora chi scrive su questa gente le solite cose che ormai sappiamo BENE tutti... se fossero brave persone non ne parleremmo sicuramente male anche se di razza diversa....noi parmigiani ,come i milanesi, come i toscani ecc.odiamo e parliamo male dei delinquenti maledetti di tutte le razze state sicuri ....E BASTA CON QUESTA STORIA DEL RAZZISMO ....CAMBIATE PAROLA.... legge del taglione per tutti loro (SPECIFICO,PER I DELINQUENTI) ...e ne vedresti molto meno in giro!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Carabinieri

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

EVENTO

Langhirano-Parma: camminata per chiedere più sicurezza sulla Massese

Saranno lanciati in cielo dei palloncini nei punti dove furono investiti Filippo Ricotti, Giulia Demartis, Marina Tansini in Schianchi e Marco Bottazzi

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

anteprima gazzetta

Nel carcere, cento detenuti in più alla capienza ottimale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

COMO

E' morto Carlo Castagna: perse la moglie, la figlia e il nipote nella strage di Erba

sangue sulle strade

Incidente stradale: scontro auto-scooter, morto un 25enne a Reggio Emilia

SPORT

ciclismo

Impresa di Froome, nuova maglia rosa e le mani sul Giro d'Italia

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv