20°

31°

inchiesta

Pizzarotti e la 'ndrangheta: "Inaccettabile per la città. Chiedo chiarezza a tutti i partiti"

Pizzarotti e la 'ndrangheta: "Inaccettabile per la città. Chiedo chiarezza a tutti i partiti"

Il sindaco Federico Pizzarotti durante la cerimonia di Sant'Ilario 2015

Ricevi gratis le news
10

Una cosa che, se si rivelasse vera, sarebbe «vergognosamente inaccettabile nella nostra città" e per la quale «pretendo assoluta chiarezza da tutte le forze politiche, pretendo per la città una politica pulita, libera e onesta, che sappia guardare agli interessi esclusivamente della collettività, e che si dedichi solo ed esclusivamente al bene comune dei cittadini». Così, il giorno dopo le operazioni legate all’inchiesta Aemilia sulle infiltrazioni 'ndranghetiste in Emilia-Romagna, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti.

Il riferimento, in particolare, è alla parte dell’inchiesta che riguarda gli interessi dell’organizzazione criminale nelle elezioni comunali parmigiane: «Leggo che la nostra elezione nel 2012 per la 'ndrangheta è stata una vera e propria sconfitta, l'hanno definita un 'terremoto', nelle intercettazioni pubblicate si legge 'è grigia, è andata male qua a Parma'. E come in 'Mafia Capitale', sempre nel 2012 secondo le indagini e i giornali pare che uomini vicini ai clan mafiosi si industriassero per favorire a Parma la vittoria o del centrodestra o del centrosinistra. Oltre a diversi esponenti Pdl, viene citato anche un consigliere comunale del Pd. Tutto questo, se si rivelasse vero, è vergognosamente inaccettabile nella nostra città»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo

    10 Febbraio @ 17.53

    Il virus mafioso è stato inoculato dalla dc di Andreotti, poi ripreso da FI di Dell'Utri e B. in congiunzione con altri pariti ben noti a tutti, e ora le varie cinque mafie siedono in parlamento a Roma e nei vari parlamenti regionali,e in molti comuni. Mi chiedo cosa si possano chiedere coloro che sono nati dal 1935 al 1940 (io sono uno di quelli) che hanno visto nascere la nostra Costituzione, costata qualche milione di morti, tanti dei quali in Emilia una terra che sembrava sacra, violata in questo modo. I magistrati lo avevano sempre segnalato ma nessuno li ha mai ascoltati. E poi ci chiediamo perché gli stranieri vengono in Italia sono in vacanza e non a investire!!

    Rispondi

  • fernand

    30 Gennaio @ 12.11

    scusate avete dubbi??? a parma la maggior parte e' del meridione??? dove e' il problema ?? son tutti al nord ! era logico che le cose dovessero cambiare! il meridione non ha portato sicuramente degli insegnamenti positivi basta analizzare i fatti che succedono e' solo una questione di percentuale negativa! il problema e' che il sud sta facendo ammalare anche il nord saluti.

    Rispondi

  • Franco

    30 Gennaio @ 00.03

    @Vercingetorige: le simpatie politiche non centrano nulla. Vuoi un esempio pratico? Da cosa cominciamo? Dal MOSE? Da EXPO? Dalla capitale, ridotta ad un colossale centro d'affari per la MAFIA? Per non parlare dello stesso patto fra stato e mafia che quel "galantuomo" di Napolitano ha coperto fino all'ultimo. E chi ci sta di mezzo sono sempre i soliti gruppi politici, guarda caso! Ma è inutile che mi dilunghi: chi ha volontà d'informarsi queste cose le sa già da tempo immemore.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      30 Gennaio @ 11.31

      CHI HA VOLONTA' D' INFORMARSI SA quel che diceva il leggendario Presidente dell' ENI , Enrico Mattei : " Per me , i Partiti sono come taxi ; salgo , mi faccio portare dove voglio , pago e scendo " . IL MIO MESSAGGIO DICEVA UNA COSA SECONDO ME IMPORTANTE , E CHE , SCUSAMI , NON MI PARE TU ABBIA AFFERRATO : QUI ABBIAMO FATTO DEI NOMI , ANCHE DI PERSONE CHE , PER IL MOMENTO , NON SONO INDAGATE !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Gennaio @ 20.11

    ATTENZIONE PERO' ! Diversi personaggi politici che si sospettano beneficiari di voti raccolti per loro dalla 'ndrangheta AL MOMENTO NON RISULTANO INDAGATI , Le eventuali simpatie politiche sono un conto , le responsabilità penali un altro.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Gennaio @ 20.02

    A COMINCIARE DA QUALCUNO DI QUELLI A CUI ogni anno , ogni estate , fanno sbudellare tutte le strade della Città , con estesi ingorghi nel traffico , e conseguente inquinamento , grossi disagi per i residenti e gravi danni per le attività commerciali. Fra tre o quattro mesi ricominciamo ? Se si vogliono eliminare i pesci bisogna vuotare l' acqua dalle vasche in cui nuotano !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery