17°

29°

Parma

Editoriale - Da Santoro alla Dandini: i "protetti" di Berlusconi

Editoriale - Da Santoro alla Dandini: i "protetti" di Berlusconi
Ricevi gratis le news
27

Giuliano Molossi

Forse se n'è accorto anche Berlusconi: Santoro, Travaglio, la Dandini, Fazio, la Littiz­zetto e in generale tutti i programmi che lo prendo­no di mira non gli portano via nemmeno un voto. Anzi, probabilmente gliene rega­lano qualcuno. Nutriamo seri dubbi che basti una tra­smissione televisiva per convincere l'elettorato a scegliere un partito piutto­sto che un altro, ma anche se fosse vero, programmi come «Annozero» potreb­bero semmai danneggiare il Pd a beneficio di Di Pietro e di quel che resta dell'estre­ma sinistra. Ieri mattina, intervenendo a Sky Tg24, il premier ha augurato lun­ga vita ai suoi detrattori.
  Poi ha aggiunto un paio di bugie («Non guardo que­sti programmi ma so che non hanno successo») prima di dire che tutti han­no il diritto di stare in tv se non diffamano il prossi­mo.
  C'è da chiedersi se Berlusco­ni resterà della sua opinio­ne anche dopo la trasmis­sione di stasera di «Anno­zero » che vedrà la presenza, salvo colpi di scena dell'ul­tima ora, di Patrizia D'Ad­dario, la escort (adesso si chiamano così...) che ha rac­contato a mezzo mondo, ma mai prima d'ora a una tv italiana, di aver trascorso una notte a Palazzo Grazio­li.
 
Un altro programma, «Parla con me» di Serena Dandini, al suo esordio l'altra sera su Rai Tre, aveva dedicato uno spazio satirico alle frequentazioni fem­minili del presidente del Con­siglio: due belle ragazze dall'in­confondibile accento barese scherzano mentre si truccano nel bagno di una lussuosa resi­denza (indovinate quale...).
  Nell'entourage del premier molti si scandalizzano per que­sto genere di programmi. C'è chi invita i telespettatori a non pagare il canone, c'è chi invoca un altro «editto bulgaro», simi­le a quello che aveva portato al­l'allontanamento di Biagi, San­toro e Luttazzi, c'è chi chiede un contraddittorio anche nelle tra­smissioni satiriche (se fate la parodia del ministro Gelmini o dell'avvocato Ghedini, dovete farla anche di Franceschini e Bersani), chi infine, come il vi­ceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani, afferma che «oc­corre verificare se un program­ma di questo tipo, con questo tipo di presenze e di interventi, sia compatibile con il servizio pubblico». I vertici della Rai so­no stati convocati per giovedì prossimo dal ministro dello svi­luppo economico, Claudio Sca­jola. E' intenzione del ministro chiedere se la Rai, trasmettendo programmi come «Annozero» e «Parla con me», non si sottrag­ga all'obbligo di imparzialità previsto dal contratto. L'inter­vento del governo ha messo in allarme Santoro e compagni: «C'è un brutto clima, ci voglio­no intimidire». Lo stesso presi­dente della commissione di vi­gilanza, Sergio Zavoli, si dice preoccupato di un possibile in­tervento censorio. A soffiare sul fuoco ci penseranno anche i partecipanti alla manifestazio­ne per la libertà di stampa, in programma sabato a Roma.
  Sulla faziosità di molte trasmis­sioni del servizio pubblico, non si discute (ma fazioso, in senso inverso, è anche il Tg 1). Il go­verno però farebbe un grave er­rore a intervenire, imponendo condizioni che non servirebbe­ro altro che a ridar fiato a chi sostiene che in Italia c'è un re­gime e a trasformare conduttori e giornalisti in martiri della si­nistra. I bavagli fanno il gioco degli avversari. Gli unici limiti, a nostro parere, dovrebbero es­sere quelli dettati dal buon gu­sto e dal rispetto della legge. Si può prendere in giro il premier senza arrivare a diffamarlo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier

    02 Ottobre @ 13.27

    Prima o poi se ne andrà, come ha fatto bettino. in libia lo stanno aspettando.

    Rispondi

  • fabrizio ferrari

    01 Ottobre @ 19.36

    il pd se parla di politica ,cosa che peraltro non avviene più da secoli,perde voti se parla di mignotte perde voti. Zitti e pedalare.....

    Rispondi

  • Mario

    01 Ottobre @ 19.03

    LA STRANEZZA E' CHE BERLUSCONI SIA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. PUNTO E A CAPO.

    Rispondi

  • enrico

    01 Ottobre @ 18.17

    eccoli che arrivano i feudatari della liberta di parola e quant altro!! parlano di censura della destra ma quando mai!!! come ha scritto gia qualcuno, i primi a voler la censura quando vengono toccati sono i politici di sinistra... d' alema... l ultimo la minaccia di una politicante di sinistra di parma reggi borsa a roma.. che vuole far chiudere libero e il giornale.... e che all epoca voleva il gelato gratis ai parlamentari!!!!!!!. poi qualcuno ride che la maggioranza delle persone nn voglia pagare il canone per vedere intere trasmissioni contro berlusconi e le sue doti tra le lenzuola! ben vengano tutte queste trasmissioni ma che parlino dei tanti problemi che affliggono l italia non di quello che fa berlusconi nella vita privata!!! hanno stufato!!!! ma ai vari santoro e company interessa l audience. forse siete bramosi di sapere la vita altrui privata ma penso che alla maggioranza delle persone interessi risolvere i problemi che ci affliggono!!! a me di sapere cosa fa berlusconi frassino e pinco pallino nella vita privata nn mi interessa!!!!! ma quello che fanno in politica si!!! a leggere molti commenti si capisce perche l italia nn funziona...

    Rispondi

  • michele

    01 Ottobre @ 17.57

    Per me Silvio può andare a escort quando gli pare, le può anche pagare, basta che poi non le "candidi" alle elezioni (con questa legge "candidare" in posizione alta vuol dire automaticamente fare eleggere). Tuttavia vorrei che ad AnnoZero si smettesse di parlare della D'Addario e si cominciasse a parlare del fido Dell'Utri e compagnia bella, lì sì che c'è da scavare!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes