15°

21°

Parma

Cibi scaduti e prodotti non regolari: chiuso negozio in zona stazione

Blitz di Finanza e Municipale. L'esercizio era gestito da cinesi. Un appartamento era usato come magazzino

Ricevi gratis le news
9

La Finanza e la polizia municipale hanno effettuato oggi un servizio congiunto in collaborazione con il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell'Ausl, mirato al controllo delle attività commerciali in zona stazione.
In particolare è stata controllata un’attività commerciale gestita da cinesi, sulla quale vi erano numerose segnalazioni di irregolarità.
Già all'ingresso - dice una nota del Comune - "sono emerse numerose violazioni inerenti all'etichettatura dei prodotti ed alla loro conformità alle direttive comunitarie. Grande è stato poi lo stupore degli accertatori, al momento del controllo dei generi alimentari immagazzinati in 3 congelatori ubicati in un locale a parte dell’esercizio commerciale: carne ed altri alimenti non etichettati e senza la tracciabilità obbligatoria, confezionati artigianalmente, in cattivo stato di conservazione, presenza di cristalli di ghiaccio e di brina evidenzianti un cattivo stato di conservazione e sporco diffuso e pregresso sulla pavimentazione e sulle superfici dei banchi frigo.
Anche i giocattoli posti in vendita non erano conformi alla normativa CE.
Inoltre, sono stati rinvenute numerose etichette adesive di stampo artigianale con le traduzioni in italiano di vari prodotti (alimentari e non), tali da lasciar intendere un’attività di etichettatura della merce, in breve una vera e propria frode in commercio.
In considerazione dell’accertamento di una serie di violazione anche di natura penale, il controllo veniva esteso ad un appartamento ubicato sopra il negozio, adibito anche a magazzino.
All'interno dell’appartamento è stata in effetti accertata la presenza di locali adibiti allo stoccaggio della merce in vendita nel negozio e sono stati individuati altri 4 congelatori in una situazione analoga a quelli presenti nell’esercizio commerciale. Inoltre, veniva rinvenuta merce alimentare scaduta con materiale idoneo e sufficiente per il riconfezionamento, conferma ulteriore dell’attività di reimmisione in commercio di prodotti alimentari scaduti.
La situazione così descritta rappresentava un reale pericolo per l’incolumità pubblica, in quanto erano in vendita prodotti alimentari adulterati, rischiosi per la salute".
La Finanza e la Municipale hanno quindi proceduto al sequestro sanitario penale di tutti i prodotti surgelati, sigillando i 7 congelatori, e hanno sequestrato la merce "per la constatata violazione delle normative comunitarie e nazionali di settore - aggiunge il comunicato -. Inoltre, veniva notificato un provvedimento di sospensione immediata dell’attività in attesa del provvedimento dell’Autorità preposta, unitamente a quello di sequestro penale dei locali di vendita".

Conclude la nota:  
"Grazie alla verifica effettuata su 3 PC sequestrati all’interno dell’abitazione, si accertava anche che parte delle etichette apposte sopra i prodotti in vendita erano auto prodotte con le matrici presenti in file sugli stessi computer.
I titolari dell’attività inoltre venivano denunciati per frode in commercio, contraffazione e ricettazione.
L’intervento si inserisce nell’ambito di servizi congiunti, volti alla tutela della sicurezza e dell’igiene della cittadinanza e possibili anche grazie al contributo e alle segnalazioni degli stessi cittadini". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    12 Febbraio @ 14.03

    E centri benessere cinesi, un paravento alla prostituzione? Ne hanno chiusi due, e gli altri? Sarei proprio curioso, tra l'altro, di sapere se rilasciano gli scontrini fiscali.

    Rispondi

    • 12 Febbraio @ 14.28

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Cerchiamo sempre di non generalizzare, così evitiamo anche querele. Grazie

      Rispondi

  • corra

    12 Febbraio @ 11.46

    moltissimi giovani italiani di talento se ne vanno all'estero a far valere le loro capacità e noi qui di rimando diamo spazio e accoglienza a tutta la schifezza del mondo di operare indisturbati e favorire questo processo di degrado che ormai ci ha sommerso completamente.Un applauso di cuore a tutti quei dementi che ci governano.

    Rispondi

  • mcbanny

    12 Febbraio @ 09.38

    Bene, adesso anche un bel ripulisti sotto i portici cosicché gli avventori dei vari negozi ed i residenti non siano costretti allo slalom e alle continue discussioni tra spacciatori e ubriachi molesti.

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    12 Febbraio @ 08.53

    Il problema non è dare l aeroporto ai cinesi (anche perchè @michele lo compri tu altrimenti?). Il vero problema di fondo è che in Italia questi esercizi commerciali non sono controllati! Viene tartassato il bar in centro perchè la gente fuori fa fracasso ma sta gente che arriva in Italia apre negozi che spesso sono magazzini di inutilità cianfrusaglie fuori normativa europea e cibi scaduti. Secondo me si controllassero davvero tutti gli esercenti come questi di negozio ne chiudiamo uno al giorno. Poi però dovrebbero vietare di riaprire una qualsiasi attività in tutta Italia a questi soggetti! Detto questo una lode alla polizia municipale che ha operato bene e la faccio con piacere dato che la cosa strana è che su un articolo come questo ho letto tre commenti su quello delle multe in via Lazio 30 si capisce che la municipale viene presa ad esempio solo quando multa le auto in divieto!

    Rispondi

  • rosita

    12 Febbraio @ 08.29

    Gli italiani continuano a chiudere le loro attività......e quelle degli stranieri saltano fuori come i funghi....ma che strano !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplosione alla polveriera di Noceto, una tragedia annunciata

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

6commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

calcio

Parma, porta blindata

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

1commento

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

1commento

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

5commenti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

11commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Da Forza Nuova un'intimidazione alla stampa

Il movimento minaccia presidi davanti le sedi delle testate parmigiane se non invieranno giornalisti alla loro manifestazione. La solidarietà di Fnsi, Aser e del sindaco Pizzarotti. La condanna del Cdr

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Si lancia da un cavalcavia nel Bolognese, travolto da Tir

1commento

REGGIO EMILIA

Traffico illecito di rifiuti metallici, 4 indagati e perquisizioni

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

Motocross

Fontanesi seconda dietro all'imprendibile Duncan

SOCIETA'

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più