17°

30°

Parma

Mutti, quando la latta diventa opera d'arte

Mutti, quando la latta diventa opera d'arte
Ricevi gratis le news
0

 Luca Molinari

Un secolo di storia racchiuso in 260 latte di pomodoro.  Ieri  ha riscosso un grande successo la mostra allestita all’Academia Barilla nel  secondo appuntamento della rassegna «Sapori di Parma», organizzata da Mattia Riccò, dell’agenzia «World Promotion». 
La giornata, interamente dedicata al pomodoro e in particolare all’azienda Mutti - marchio storico dell’industria alimentare italiana, oggi azienda leader di mercato e una delle realtà più dinamiche del settore - ha visto la partecipazione di tanti parmigiani, incuriositi dall’insolita esposizione e dalle tante iniziative proposte. La mostra, curata  dal collezionista Pier Luigi Longarini, offriva uno spaccato delle abitudini di consumo del pomodoro nell’arco di oltre un secolo.  Una parte significativa era appunto dedicata alle latte Mutti, ed in particolare quelle della Gran Marca «Due leoni», così chiamata per l’immagine dei due leoni dorati su sfondo rosso, rappresentati sulla latta di pomodoro. Tra quelle esposte, c’era anche il primo recipiente realizzato dall’azienda, risalente al 1918. 
«Col passare del tempo - ha spiegato Longarini, che dall’inizio degli anni ’80 colleziona latte, cartoline, fotografie, manifesti e documenti legati al mondo del pomodoro - l’immagine presente sulle latte cambia. I leoni dorati, caratterizzati da un muso molto simile a quello umano, prima diventano stilizzati con la coda abbassata, e poi tornano più aggressivi». 
Tanti anche gli oggetti curiosi. Come le latte di grandi dimensioni - alcune potevano contenere anche 20 chili di concentrato -  destinate alle drogherie, che rivendevano il prodotto in singole porzioni con dei mestoli. 
L’esposizione era quindi un’occasione per ripercorre l’evoluzione dell’azienda Mutti all’interno di un percorso più ampio. «In determinati momenti - ha sottolineato Francesco Mutti, amministratore delegato della Mutti – è bello far riscoprire ai parmigiani un mondo che ha giocato un ruolo fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio. Le persone coinvolte nella filiera del pomodoro negli anni ’60-’70 erano davvero tantissime. E quest’anno, c’è stato un forte ritorno di giovani studenti alla campagna del pomodoro. Personalmente ritengo molto positivo che un ragazzo o una ragazza si attivi fin da giovane per procurarsi uno stipendio e non essere di peso ai propri famigliari».  
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional