19°

31°

Parma

Via Callas: trova i ladri in casa e li mette in fuga

Ricevi gratis le news
9

«Dopo quello che è successo i miei figli ora hanno paura. E questo è quello che fa più male». Più della catenina a cui si era affezionati svanita, più dei danni alle porte e alle finestre, più dei gioielli di casa che non si ritro­veranno mai. «Sentirsi insicuri a casa propria è terribile. E lascia il segno».
  Un segno che si ritrova nella rabbia contenuta del padrone di casa che, l'altro ieri, ha trovato nel proprio appartamento di via Callas, a due passi da via Para­digna, due sconosciuti impegna­ti a rubare e li ha messi in fuga. E a cui però resta l'amaro di non averli potuti fermare.
   «Mia figlia mi precedeva e quando è arrivata davanti al can­cello principale si è trovata pra­ticamente faccia a faccia con i ladri che vistosi scoperti stavano scappando». Una fuga rapida ma non disperata: i due, forse magrebini, non si sono fatti prendere dal panico e hanno avuto anche la freddezza di al­lertare un probabile complice con un walkie talkie prima di svanire nei prati incolti che si trovano alle spalle di via Callas.

Altri particolari nell'articolo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    16 Ottobre @ 18.40

    Caro Mauro, vediamo di decidere a che gioco giochiamo. Se il gioco è che un lettore (parlo in generale) manda 10 commenti con insulti più o meno pesanti, se li vede censurare, e poi ci viene a fare la lezione quando ne passa uno di un altro lettore (magari a sua volta già censurato altre 10 volte) con una frase quasi altrettanto forte, allora diciamolo che smettiamo di "giocare" immediatamente. Passiamo a una tolleranza zero per cui non passano nè l'idiota (che è giusto non far passare, e su questo non cambio idea) nè gli stramaledetti (che in effetti potevano essere censurati a loro volta). La verità è che cerco di barcamenarmi fra una esigenza di correttezza generale e la voglia di fornirvi una fotografia che sia il più possibile realistica. Lei non sa quanto siano pesanti gli insulti o le frasi che non vedete: ogni tanto cerco di allentare la guardia, non perchè abbia cambiato idea ma perchè altrimenti rischieremmo di fornire un quadro troppo edulcorato rispetto ai reali sentimenti che esprimono i lettori (che io sia d'accordo o no con loro). A questo punto glielo ripeto: lei a che gioco preferisce giocare? Se vuole darci una mano e contribuire a un dibattito intelligente, si preoccupi - prima che di noi - dei suoi stessi interventi: critichi chi vuole (noi compresi), ma lo faccia senza distribuire patenti di idiozia o altro. E così facciano gli altri. Quanto a noi, che lei voglia o no (e pur con il rischio di non riuscire sempre ad avere lo stesso esattissimo metro di giudizio per le ragioni che le ho detto) continueremo a cercare di conciliare in questo spazio la maggiore libertà possibile (e credo che pochi possano sostenere il contrario) con la necessità di contribuire a un dibattito sereno e rispettoso: perchè è giusto che ognuno creda nelle proprie idee, ma certo si cresce meglio quando le si confronta con quelle degli altri, che non sempre hanno torto al 100%. Grazie (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • mauro

    16 Ottobre @ 17.49

    brava gazzetta, tu censuri chi da dell' idiota a un idiota ma "stramaledetti extracomunitare e' un opinione. e' l'espressione di un sentimento diffuso magari. E allora niente censure, perche' se e' l'opinione del popolo.... a me francamente, fosse anche vero, al diavolo il popolo, C''e' la costituzione sopra tutto e li' in mezzo i forcaioli razzisti non hanno cittadinanza. continua pure cosi e non perdere la speranza che un giorno Papi, dara' il potere al popolo

    Rispondi

  • parmigiano

    16 Ottobre @ 16.57

    non sono dannosi e basta, questi magrebini sono proprio INUTILI! pochi lavorano, molti spacciano, delinquono, si ubriacano e molestano...e lasciamo perdere il kamikaze fallito di milano..

    Rispondi

  • Michele

    16 Ottobre @ 14.29

    Dico solo che la figlia del padrone di casa senza fare nomi, è la mia migliore amica. Non sono mai stato razzista, e mai lo sarò, ma quando sento queste cose veramente mi viene da pensare. Ho per principio morale il dovere di non essere razzista, ma quando mi toccano le persone che amo purtroppo mi arrabbio....Che non si facciano più vedere.

    Rispondi

  • parmense doc

    16 Ottobre @ 13.32

    al lettore dico che servono.-..ai sindacati, alla sinistra come futuri elettori ( visto che gli operai li hanno mandati....) ai centri sociali e ai comitati antirazzisti epr avere qualcosa da fare nella vita..difendere terroristi, spacciatori e stupratori..tranne s ecolpiscono i loro cari si intende

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Ponti e gallerie parmensi, Serpagli: "Per ora nessuna chiusura" La situazione

viabilità

Ponti e gallerie parmensi, Serpagli: "Per ora nessuna necessità di chiusura" La situazione

2commenti

bolzano

Uccisa in albergo in Val Gardena: Zoni tace davanti al giudice. E resta in carcere

Anteprima Gazzetta

Bruttissima serata per quattro parmigiani alla Capannina

incidente

Precipita da impalcatura: resta gravissimo il 61enne di Roccabianca

Parma calcio

Parma, Gervinho in città per le visite mediche. Il mercato chiude alle 20 Video

1commento

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

12 TG PARMA

Dopo Genova è allarme viadotti: focus anche su alcuni ponti del Parmense Video

Serpagli: "Il ponte sulla Fondovalle Taro è monitorato. Genova dimostra che era giusto chiudere Casalmaggiore"

1commento

ospedale

118 in soccorso notturno: atterrati al Maggiore i primi due pazienti

aipo

Sarà ripulito l'alveo della Parma in città

A partire dalla prossima settimana

guardia di finanza

Banda guidata da un parmigiano "alleviava" i fallimenti: via a confische per 500mila euro

salute

Emergenza piastrine: appello a tutti i donatori parmigiani

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

incidente

Scontro tra tre auto al Botteghino, una vola nel fosso: due feriti

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

13commenti

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

2commenti

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

GENOVA

Crollo del ponte: la Protezione Civile, 5 i dispersi. 18 bare per i funerali di Stato

riminese

Boccone di hamburger gli va di traverso, bagnino soffoca e muore

SPORT

Calcio

L'addio di Marchisio alla Juventus Video

MOTORI

Alex Zanardi torna in pista dopo tre anni a Misano

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert