17°

28°

Parma

«Potevano uccidermi. E ora ho paura»

«Potevano uccidermi. E ora ho paura»
Ricevi gratis le news
1

 Dopo quello che gli è successo venerdì sera, ora ha paura. E ne ha tutte le ragioni: se quella gang di spacciatori ha voluto fargliela pagare cara solo per un invito a spostarsi, chi dice che adesso non torneranno e se la prenderanno di nuovo con lui? «Questa volta mi è andata bene, ma potevano uccidermi. E ora ho paura». Il titolare della kebaberia di via Trento mima il gesto fatto per proteggersi la testa dai mattoni che quei balordi gli scagliavano contro con tutta la loro forza: «Volevano colpirmi alla testa, miravano proprio alla testa: per fortuna sono riuscito a ripararmi». Il braccio è fasciato e dolorante, ma lui - tunisino, 26 anni e nessuna intenzione di darsi per vinto - non ha voluto rinunciare a tornare a lavorare già ieri, ovviamente dopo aver sporto denuncia. Eppure il pensiero va sempre a quei minuti tremendi davanti al suo locale. Prima quando si è visto insultato e minacciato solo perché, con garbo, li aveva invitati a spostarsi dall'ingresso del suo negozio: «Tu lavori lì dentro, noi qui fuori, quindi restiamo qua», gli avevano risposto loro con tono di sfida. Poi quando, chiudendo il locale, si è ritrovato circondato da tutta la banda al gran completo. «È stata una cosa organizzata: si sono radunati tutti, hanno portato mattoni, sassi e bastoni. E hanno cominciato a tirarci addosso di tutto. Ho avuto paura: noi eravamo solo in tre e loro circa quaranta. Poteva veramente finire male». Una situazione da incubo. Un incubo che potrebbe non essere finito. Ieri mattina l'unico componente della gang che era stato fermato la sera prima era già in libertà. E quale è stata la prima cosa che ha fatto? «È venuto davanti al mio negozio verso mezzogiorno e mi ha fatto il gesto di tagliarmi la gola. Poi è andato via, ma dopo un po' è ripassato e l'ha fatto di nuovo». Tanto per essere sicuro che il messaggio fossa stato ricevuto.

Per il 26enne tunisino non si è trattato di un episodio isolato. Più in generale, come spiega, la situazione è degenerata in tutta via Trento. «Ormai non si vive più: lavoro qui da sei anni e posso dire che in questo periodo la strada si è rovinata». Il motivo è proprio la presenza sempre più ingombrante e organizzata di bande di spacciatori. «Una volta - ricorda - fino a mezzanotte c'era del movimento lungo la via, mentre adesso dopo le otto e mezza di sera non si vede più nessuno. Abbiamo segnalato questa situazione a tutti: al Comune, ai carabinieri, alla polizia. A volte vengono, ma quelli scappano subito e difficilmente riescono a prenderli. Qui intanto le cose peggiorano sempre. Possibile che uno alle sette di sera non possa uscire di casa tranquillo? Ogni cinquanta metri c'è un gruppo di cinque o sei di queste persone. Uno cosa deve fare? Bisogna trovare una soluzione». Lui è straniero, ma a Parma ci vive ormai da undici anni: «Dico la verità: in undici anni che sono in questa città non avevo mai visto una cosa del genere. È tutto diverso, Parma è veramente cambiata, è peggiorata».f.ban.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmense doc

    18 Ottobre @ 22.15

    se la prenda, lui che può, con chi, a SINISTRA difende questa gente...tipo comitati antirazzisti e preti di via repubblica

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design