20°

32°

Parma

Paolo Crepet: «Quei “no” indispensabili ai ragazzi»

Paolo Crepet: «Quei “no” indispensabili ai ragazzi»
Ricevi gratis le news
1

di Veronica Fertila

«Educare non è un processo democratico»: una posizione decisa, quella esposta dallo psichiatra e sociologo, Paolo Crepet, nel corso dell’incontro che, lo scorso 16 ottobre, ha introdotto l’appuntamento con «Scuola per Genitori».
 Un’iniziativa promossa da Confartigianato Imprese Apla Parma, che ha raccolto oltre 350 presenze nell’Auditorium Cariparma di Cavagnari, e che ha avuto come preambolo il confronto tra lo psichiatra torinese, direttore scientifico del progetto, e la folta platea che, nel pomeriggio, ha affollato lo spazio del T-Cafè di Palazzo Rosa Prati. Intervistato dalla giornalista della Gazzetta di Parma, Annamaria Ferrari, calatasi anche nei panni informali di madre, Crepet ha ripercorso alcune delle problematiche più comuni nel rapporto genitori–figli, rispondendo alle domande della giornalista sulle indicazioni concrete nei rapporti quotidiani con i figli.
 Lo ha fatto quasi nostalgicamente, talvolta ispirandosi a quei modelli che hanno caratterizzato l’educazione delle vecchie generazioni, senza però trascurare quelle svolte sociali che, oggi, portano le famiglie a ribaltare alcuni parametri. Come mantenere, quindi, la propria autorevolezza di genitore senza cadere nell’autoritarismo? La risposta di Crepet è «creatività». Creatività nelle punizioni, che portano alla rinuncia di metodi più sbrigativi, come il classico ceffone. Creatività nel ribadire la propria posizione di genitore, in un rapporto che, «con i figli, non può essere paritario, non può essere orizzontale».
 Rivalutare, quindi, l’importanza di dire «no», tema al centro del primo appuntamento della «Scuola per Genitori» che, a scadenza mensile, proporrà altri quattro incontri, coordinati da docenti di alto spessore, come la psicoterapeuta scrittrice Maria Rita Parsi, o lo psicopedagogista Mario Polito. Un’iniziativa che ha raccolto consensi su tutto il territorio italiano, con oltre 21mila partecipanti in 6 anni, e che prossimamente si arricchirà anche di una «Scuola per i ragazzi», come anticipato dallo stesso Paolo Crepet. Un’idea accolta a braccia aperte anche dall’amministrazione comunale: «Da anni stiamo lottando affinché la famiglia non sia soggetto passivo delle dinamiche sociali – ha sottolineato l’assessore Cristina Sassi -, per questo, sulla scia del lavoro compiuto finora dall’Agenzia per la Famiglia, abbiamo appoggiato con forza l’iniziativa di Confartigianato».
 E proprio nella città ducale, lo scorso venerdì, il sociologo torinese ha celebrato anche l’uscita del suo nuovo libro «Sfamiglia». Un titolo emblematico, che la dice lunga sulla posizione di Crepet: una «S» quasi a sottolineare quella divisione, quel disgregamento che oggi caratterizza molte famiglie italiane, unite troppo spesso solo per pochi minuti al giorno: «C’è divisione, ma anche svogliatezza, confusione, soprattutto nei genitori. Come specchio di una società “disordinata”, anche nella famiglia c’è un buco da riempire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    19 Ottobre @ 08.49

    Io considero gli psicologi che vogliono insegnare come fare i genitori dei ciarlatani, e la gente che li frequenta e da loro retta persone inette. Quando i nostri genitori e i nostri nonni doveva crescere rispettavamente i nostri padrei e noi non esistevano psicologi mangiasoli, eppuri quelle generazioni sono cresciute secondo me meglio di quelle attuali Non si può insegnare il mestiere del genitore, perchè chi si erige quale depositario di questo sapere altro non fa che un esercizio di teoria dalle dubbie fondamenta che è privo di sostanza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una ragazza

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Indonesia

Nuova scossa di terremoto a Lombok: magnitudo 6.3

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert