17°

29°

Parma

Processo Parmalat: fra Bank of America e Collecchio un "giro" da un miliardo di dollari

Ricevi gratis le news
0

Ammontano a un miliardo di dollari i rapporti finanziari intercorsi fra la Parmalat dell'era di Calisto Tanzi e Bank of America (BofA), tra la seconda metà degli anni '90 e il 2003, anno del crac. Erano rapporti contraddistinti da una consapevolezza del rischio bancarotta di Parmalat da parte di BofA. Lo ha sostenuto nell’aula del processo Parmalat, che si tiene a Parma nella sala congressi dell’auditorium Paganini, il maresciallo del Nucleo tributario della Guardia di finanza di Bologna Alessandro Colaci, che fin dall’inizio dell’inchiesta si è occupato dei rapporti fra l’istituto di credito statunitense e la multinazionale alimentare.

Sono tre le operazioni di finanziamento che BofA mise in piedi con la Parmalat di Tanzi. La prima è del 13 luglio e riguardava un prestito di 45 milioni di dollari destinato alla società Indulac (di cui era amministratore Giovanni Bonici), poi il 10 agosto furono erogati 45 milioni a Parmalat Brasile e il 14 dicembre 60 milioni a Parmalat Sudafrica, Cile e Africa.
Stando al maresciallo Colaci, Bank of America pose «come condizione» per il prestito a Parmalat Sudafrica la cancellazione di un altro finanziamento che la banca americana aveva erogato a Parmalat Usa. Si trattava di 17 milioni di dollari che furono in parte restituiti a BofA, utilizzando i soldi del finanziamento destinato a Parmalat Africa. «Lo scopo formale dei 15 milioni destinati a Parmalat Africa - ha detto Colaci in aula - era quello di finanziare un’attività di import-export. Dopo quattro giorni dal loro arrivo sui conti della controllata africana, però, i 15 milioni vanno su un conto di Parmalat Usa e successivamente saranno destinati a chiudere, almeno in parte, la linea di credito della banca nei confronti della controllata americana».
Un fax indirizzato a Fausto Tonna da un dirigente della banca americana conferma il buon esito dell’operazione.

C'è un passaggio successivo che illumina sul complesso sistema messo in piedi da Bofa per cautelarsi dal rischio bancarotta di Parmalat che, sostiene Colaci, era temuto dall’istituto americano. Gkb (Banca dei Grigioni) con una missiva informò Parmalat che per l'erogazione di ciascuno dei tre finanziamenti con BofA sarebbe stato necessario avere una garanzia sul credito e Gkb si dichiarava disponibile ad offrirla. Il costo dell’operazione per Parmalat sarebbe stato di 6,5 milioni di dollari per il finanziamento Indulac, 6,2 per quello destinato alla controllata brasiliana, e di 5,5 per quello destinato alle controllate africane e cilene. A questo punto Bofa decide di assicurarsi contro il «rischio di credito» rappresentato dalla possibilità che Parmalat o una delle sue controllate fallissero. A pagare le polizze a favore di Bofa, però, è Gkb che sottoscrive i contratti assicurativi con la società Steadfast. Tre polizze per complessivi 11,7 milioni di dollari. «Il premio in pratica era pagato dalla stessa Parmalat - conclude Colaci - ma il costo della polizza a favore di Bofa era inferiore a quanto pagato da Parmalat a Gkb. La differenza veniva trattenuta sul conto di Gkb».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

referendum

Irlanda, storico sì alla legalizzazione dell'aborto: 66,4%

PIACENZA

Investita del treno: gamba aputata ad una donna. Indaga la Polfer

SPORT

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional