17°

28°

Parma

Sbarre alzate al passaggio a livello: due mesi dopo è ancora emergenza - E la gente scrive: "Non aspettiamo il morto"

Sbarre alzate al passaggio a livello: due mesi dopo è ancora emergenza - E la gente scrive: "Non aspettiamo il morto"
Ricevi gratis le news
21

Il treno sulla Parma-La Spezia deve passare ma le sbarre del passaggio a livello non si abbassano. Il convoglio rallenta e si ferma; scende addetti delle Ferrovie che devono improvvisarsi vigili e fermare le vetture che stanno sopraggiungendo, per poi far passare il treno.
È questa la scena cui ha assistito il nostro lettore Franco Pescini, oggi alle 13 circa in via Martiri della Liberazione. Pescini ha scattato alcune foto con il suo cellulare. E a Gazzettadiparma.it spiega ciò che (non senza stupore) ha visto nel primo pomeriggio. «Sono andato a Vicofertile a prendere mia figlia a scuola - spiega Pescini -. Al ritorno, sono arrivato al passaggio al livello in via Martiri della Liberazione. Ho visto il treno fermo e un uomo sceso dal treno - secondo me era un macchinista - che fermava il traffico. Le sbarre erano alzate. Quando il treno ha superato il passaggio a livello, si fermato per far salire gli addetti: oltre al primo uomo che ho notato, infatti, ce n'era un altro vestito di verde. Penso che fosse un controllore: aveva fermato i veicoli dall'altra parte. È la prima volta che mi capita di assistere a una scena del genere, ma conosco altri che invece hanno visto almeno altri due episodi. So che anche al vostro sito sono arrivate segnalazioni: ho partecipato anche al dibattito fra i lettori».
La Gazzetta cartacea e Gazzettadiparma.it, infatti, in agosto si sono occupati dei problemi di sicurezza in quel punto della ferrovia pontremolese (Via Martiri della Liberazione: "Il passaggio a livello va soppresso subito""Mio marito stava finendo sotto il treno" - Sbarre alzate: ma quale sicurezza?)
«Mi è sembrato che tutto fosse lasciato alla sensibilità dei macchinisti», dice il signor Franco, che si pone due domande: «A quando un po' di tecnologia per ovviare al problema? A quando l'incidente?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    21 Ottobre @ 16.56

    Abito in Via Fellini, nei pressi del passaggio a livello e faccio parte della Associazione di quartiere 'Cà Peschiere'. Ovviamente siamo tutti preoccupati e allarmati per la situazione che si è venuta a creare. Ritengo che sia intollerabile che né la RFI né il Comune (il Sindaco non è forse il responsabile della sicurezza dei Cittadini?) intervengano IMMEDIATAMENTE per rimediare ad una situazione così allucinante e pericolosa che si proptrae da così tanto tempo. Da quel passaggio a livello transitano bici, centinaia di auto ogni giorno, nonché HappyBus carichi di bambini. Al di la della procedura descritta da Giuseppe sembra evidente che il meccanismo presenta GRAVI anomalie che mettono in serio pericolo la sicurezza di tutti. Proporrò all'Associazione di intraprendere qualche forma di protesta eclatante, magari coinvolgendo veramente Striscia la Notizia.

    Rispondi

  • giovanni

    21 Ottobre @ 14.07

    Purtroppo un sottopasso non lo realizzeranno, perché l\'abolizione del passaggio a livello rientra nel progetto di raddoppio della Pontremolese.\r\nPoco tempo fa ho letto che il progetto è stato approvato e si attende il via dei lavori: non sono molto ottimista sui tempi.\r\nDato che si parla molto di sicurezza, fossi nel Comune, realizzerei comunque un sottopasso e poi farei adeguare il progetto al comitato della Pontremolese (chiaramente a sue spese).\r\nMa a Parma, adesso è prioritario realizzare un nuovo palasport visto che abbiamo squadre nelle massime divisioni che lottano tutti gli anni per il titolo nazionale...

    Rispondi

  • lorenzo

    21 Ottobre @ 12.52

    E' UNO SCHIFO!!Forse in AFRICA questi problemi non cisono.Quando poi morirà la prima persona ci accorgeremo di come siamo incapaci su certi fronti.

    Rispondi

  • Katia

    21 Ottobre @ 11.59

    E' allucinante tutto questo!!!!!!!! Si controllano tante cose nella nostra città ma non si riesce a risolvere i problema di una sbarra che si DOVREBBE abbassare al momento giusto. Si aspetterà l'ennesima disgrazia per poi correre ai ripari.....quando però sarà ormai troppo tardi.

    Rispondi

  • fausto

    21 Ottobre @ 11.25

    io e mia moglie ci passiamo varie volte al giorno con i bambini... visto che nessuno si muove credo che la cosa da fare sia quella di trovarci in gruppo e bloccare il traffico ferroviario sulla parma la spezia fino a che il problema non è risolto, se siete d'accordo noi ci siamo: credo non sia una eresia ma un dovere fermare un qualsiasi impianto perche non è minimamente sicuro....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio"

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio" Video Foto

Ritirata la maglia numero 6. D'Aversa: "A Spezia un'escalation di emozioni". Carra ringrazia i tifosi. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

PARMA CALCIO

Lucarelli parla alla curva con il megafono: "Siamo diventati una forza bellissima" Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

Berceto, 46 cani stipati in una jeep: denunciata coppia della Lunigiana Video

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Cotolette vere e cotolette finte

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

2commenti

POLITICA

I vertici M5S: "Si ragiona sull'impeachment di Mattarella". No comment del Quirinale

1commento

SPORT

CALCIO

La festa al Tardini: "finalissimo" Video

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

motori

Prova Yamaha Niken la “carver bike”