16°

21°

Parma

Processo Parmatour - Baratta: "I falsi? Erano palesi". Bernardoni: "Il gruppo aveva tre anime"

Ricevi gratis le news
0

«La falsificazione dei bilanci del gruppo turistico era un argomento scontato e palese» nelle riunioni del consiglio d'amministrazione. Lo ha spiegato ai giudici Claudio Baratta, dal 1997 amministratore delegato del gruppo turistico che faceva capo alla Parmalat dell'era di Calisto Tanzi. Baratta ha parlato durante l'udienza di oggi del processo Parmalat (che si svolge nella sala congressi dell’Auditorium Paganini).
Nell’ottobre del 2001 Baratta presentò le dimissioni ai vertici di Collecchio, ma soltanto un mese dopo tornò ad essere amministratore delegato, per non non aggravare la situazione del settore turistico «agli occhi del mercato». «Da novembre della gestione del Gruppo si occuparono Tanzi, Tonna e Florini che aveva l’incarico di “direttore operativo” del settore turistico - ha detto Baratta in aula -. Una carica pensata appositamente per lui».
Secondo Baratta, Camillo Florini occupava un posto nella gerarchia Parmatour tale da porlo tra l’amministratore delegato e i direttori generali ma non partecipava alle riunioni del Cda. Florini era abilitato a prelevare contanti in Lussemburgo da un conto acceso da Parmalat. «Non è possibile dire con precisione quale potesse essere la destinazione dei prelievi su quel conto - ha rivelato Baratta -. Tanto per dire, una volta Tanzi ha detto: “mi servono 500 mila euro”. Gli sono stati portati».
A quanto risulta, però, all’ex ad, Florini avrebbe beneficiato di un prelievo a proprio favore di 200-300mila euro «senza causale». La situazione di indebitamento del gruppo turistico era talmente grave da esporre lo stesso Baratta ad una situazione di stress non comune. Il 28 febbraio del 2001 questo disagio viene rappresentato al cavalier Tanzi da Baratta attraverso una comunicazione inviata con mail. «Cavaliere, oramai la misura è colma. Mi sono veramente stufato. Ho fatto finta di niente per troppo tempo».
Così si legge nelle prime righe della lunga lettera che prende in considerazione tutte le difficoltà presenti nel gruppo turistico, non ultima l'esistenza di un debito che la lettera definisce «pauroso».

LA DEPOSIZIONE DI BERNARDONI.  «Quando mi fu proposto di assumere l'incarico di Ad del gruppo turistico, mi rifiutai di avere in società un direttore operativo con gli stessi poteri di un amministratore delegato». Lo ha spiegato Romano Bernardoni, imprenditore bolognese coinvolto nel crac Parmalat del 2003, riferendosi alla figura di Camillo Florini che nella divisione turistica del gruppo Parmalat era dotato di «pieni poteri». 
Bernardoni ha precisato che nel gruppo turistico esistevano «due o tre anime»: quella di Florini, quella rappresentata da Francesca Tanzi e quella dell’ex amministratore delegato Claudio Baratta. Bernardoni, una volta insediato, chiese l’allontanamento di Francesca Tanzi e la revoca dei poteri pieni di Florini. L’ex dirigente bolognese ha inoltre spiegato che, al momento di uscire dal gruppo, Florini chiese una liquidazione pari a quella accordata all’ex amministratore delegato Baratta (un milione e mezzo di euro).
 «La Parmalat gli doveva dare quanto lui voleva e quanto lui voleva era quanto avuto da Baratta - ha detto Bernardoni - Florini mi sembrava molto arrogante. Pretese più che chiedere, dando l’impressione che alla fine di tutta questa faccenda i soldi gli sarebbero arrivati». A questo punto Bernardoni disse come stavano le cose a Tanzi che gli rispose: «Paga».

La prossima udienza è stata fissata per il 5 novembre mentre per l’udienza successiva (9 novembre) sono previsti gli interrogatori dei primi imputati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

7commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

ANTEPRIMA GAZZETTA

Uccisa un'oca al Parco Ducale: è polemica

La promozione del Parma: analisi, dati e curiosità

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

4commenti

regione

Via libera alle fusioni Colorno-Torrile e Sorbolo-Mezzani. Entro l'anno il referendum

REGIONE

Borgotaro: è nato il tavolo di controllo ambientale sulle emissioni Laminam

Il Tavolo di garanzia sarà coordinato da Paola Gazzolo

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

7commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

3commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

ancona

Litiga con la moglie, le spara col fucile da caccia e la uccide

firenze

Albero cade su un bus turistico: 5 feriti Foto

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più