17°

29°

Parma

Via Garibaldi: con il buio la strada cambia volto

Via Garibaldi: con il buio la strada cambia volto
Ricevi gratis le news
37

Luca Pelagatti 
 

«La situazione nella zona di via Garibaldi? Venite qui nella farmacia durante un turno not­turno e la capirete: gli uomini dopo le dieci di sera hanno paura persino a fermarsi per comprare i farmaci. E a nessuna donna vie­ne in mente di scendere dall'au­to ».
  Il Teatro Regio da qui, all'in­crocio con via Affò, sarà distante nemmeno trecento metri. Ma la distanza tra il tempio della lirica e i borghi vecchi, e belli, del cen­tro non si misura in metri. Ma in gradi di preoccupazione.
  «E' vero, siamo nel cuore del centro dice Alessandro Moretti ma qui, dopo una cert'ora, cam­bia tutto. E certo non in me­glio ».
  L'ultimo episodio, il pestaggio di un poliziotto da parte di al­cuni stranieri ubriachi avvenuto nel pomeriggio di lunedi, è trop­po recente per non contagiare le discussioni di tutti. Ma a parlare con la gente il repertorio dei pro­blemi si allunga a dismisura.
  «I veri problemi nascono do­po il tramonto spiega una abi­tante di via XX Settembre. I borghi, negli ultimi anni, sono stati rimessi a posto, ripuliti e abbelliti, ma hanno perso la loro vivacità e in qualche modo la lo­ro anima. Così, quando il pas­seggio diminuisce e le rare ve­trine si spengono si incrociano solo facce poco raccomandabi­li ».
 

L'articolo completo e altre informazioni sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Emanno

    30 Ottobre @ 09.34

    Il re è nudo caro Mauro. Ho scritto apposta di "disordini razziali" per vedere "l'effetto che fa", per dirla con Jannacci. E lei mi ha confermato in pieno l'ipocrisia di chi scende in piazza, urla e si strappa le vesti urlando al razzismo e al fascismo quando sono i vigili parmigiani a picchiare (ingiustamente, sia ben chiaro) un ragazzo di colore e che invece etichetta come "normale" atto di violenza l'aggressione di sei magrebini a un poliziotto in borghese. Se è razzismo, se è fascismo, lo è in entrambi i casi, non solo quando fa comodo a qualcuno.

    Rispondi

  • sandro

    29 Ottobre @ 08.47

    non solo razzisti ora anche maschilisti..Il fatto è che i 6 dell'agressione ERANO stranieri.. Ma dai usate la testa....Quanti stranieri lavorano regolarmente.Nessuno ce la con loro,il mondo del lavoro è uguale per tutti,chiedete a qlche giovane con quei contratti a 6 mesi inventati ad hoc senza garanzie (precari a vita).Cè il bisogno urgente ed imprescindibile di ripristinare la legalita ad ogni costo verso chi delinque,a partire dal fatto che e sei senza permesso di soggiorno sei gia illegale .E QUESTO é UN FATTO.....

    Rispondi

  • mauro

    29 Ottobre @ 07.44

    il post di andrea: e' palesemente inventato. Anche lui vuole a modo suo partecipare alla gara del "dagli all'immigrato!"

    Rispondi

  • mauro

    29 Ottobre @ 07.19

    mi vergogno un po ' a non avere il coraggio di mettere nome e cognome come velentina e finalmente una luce nelle tenebre di decine di commenti, rancorosi, pienii di odio, falsita' e disumani. si perche nei messagi di valentina c'e un sentimento ignoto ai piu' che scrivono qui sopra "l'umanita'.

    Rispondi

  • valentina barbarini

    28 Ottobre @ 23.05

    Scusate, dimenticavo: l'esercito. Da quando in qua avere in giro uomini armati fa sentire sicuri? E tutta questa difesa da specie protetta organizzata nei confronti delle donne (da uomini politici...maschi... come se da sole non sapessimo nemmeno discernere i veri pericoli)... Qualcuno ha mai visto la foto del soldato italiano che stupra una ragazza Somala col razzo segnalatore della folgore? Già troppo che esista una quota di popolazione addestrata alla guerra, cosa c'entrano questi signori della sicurezza(sicurezza di una casa, di un lavoro su cui non si muore, di ricevere cure mediche senza per questo venire deportati...)?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

PARMA

Luna park in Cittadella: giostre fino al 17 giugno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Calciatore sequestra l'ex a Prato, la uccide e si suicida.

REGGIO EMILIA

Spedisce la droga per posta ma sbaglia indirizzo: denunciata insegnante-spacciatrice

SPORT

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

formula uno

Monaco: Ricciardo in pole, seconda la Ferrari di Vettel

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional