15°

24°

Parma

Niente veicoli inquinanti all'interno delle tangenziali

Niente veicoli inquinanti all'interno delle tangenziali
Ricevi gratis le news
20

Da oggi, martedì 3 novembre, stop alle auto inquinanti nell'area interna alle tangenziali di Parma, come prevedono il programma regionale per l'emergenza da Pm10 e il piano provinciale di tutela e risanamento della qualità dell'aria. Nella giornata del 2 novembre è caduta un po' di pioggia ma non sono state comunicate revoche del provvedimento (possibili, in caso di precipitazioni).

Fino al 31 marzo 2010 sarà vietata la circolazione, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30,  dei veicoli a benzina pre euro (ossia non rispondenti alla direttiva 91/441/CE e successive, anche se provvisti di bollino blu); dei ciclomotori e motocicli a due tempi pre euro (ossia non rispondenti alla normativa 97/24/CE e successive), dei veicoli diesel pre euro ed euro 1 (ossia non rispondenti alla direttiva 94/12/CE e successive, anche se provvisti di bollino blu).
Saranno comunque  percorribili questestrade:
- via Emilio Lepido: dalla rotatoria ex-Salamini ad ingresso tangenziale nord;
- via Emilia Ovest: dalla viabilità ovest al parcheggio scambiatore ovest;
- via La Spezia: dalla tangenziale Sud al parcheggio Cavagnari;
- strada Traversetolo: dalla tangenziale Sud al parcheggio scambiatore Traversetolo;



Visualizza Blocco al traffico: dove e quando in una mappa di dimensioni maggiori

Il divieto totale di circolazione potrà essere revocato in caso di particolari condizioni come forti venti e piogge oppure precipitazioni nevose. In caso di inosservanza delle disposizioni del presente provvedimento è prevista la sanzione amministrativa, in misura ridotta, di 78 euro.
Alla Polizia Municipale è consentito il rilascio di eventuali deroghe per casi di emergenza. Al Settore Benessere e Sostenibilità è consentito il rilascio di eventuali deroghe per casi di comprovata necessità. Il provvedimento si intende revocato nei giorni festivi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    03 Novembre @ 11.08

    SI PUO' SEMPRE PRENDERE A NOLEGGIO UN' AUTO DEL "CAR SHARING" DI "INFOMOBILITY" . QUELLE NON INQUINANO E CI SI PUO' ANDARE ANCHE DENTRO AL DUOMO.

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    03 Novembre @ 11.07

    Ripetere è fastidioso ma giova. Devo ricorrere ad un aforisma già detto ma che ogni giorno diventa sempre più attuale: «CONTRO LA STUPIDITÀ NEANCHE GLI DEI POSSONO NULLA» è del 1805 ma sembra scritto per i giorni nostri. La saggezza non è acqua. Stupidità è quella di un provvedimento inutile e vessatorio per chi ha meno disponibilità economica e problemi di vita. Stupidità è quella di avere complessivamente ridotto il servizio pubblico (ad esempio le vecchie linee “D” -delegazioni- che tanto aiutavano chi non usava l’automobile). Stupidità è quella di fermare il servizio pubblico normale alle ore 21 o poco dopo (un tempo i filobus giravano anche la notte: ne ho un netto ricordo). Stupidità è quello di avere mandato tutti i cinema lontano dal centro, dimenticando che l’autobus per il ritorno si ferma prima dell’ultimo spettacolo. Stupidità è aver concesso il proliferare di centri commerciali (più o meno mega) fuori dal centro in cui ci si va in automobile. Stupidità è quella di assistere inerti al ridursi delle comunicazioni ferroviarie ma in compenso sperperare miliardi di euro in un’utile linea veloce (che per le città minori significa allungare i tempi e non ridurli). Stupidità è opporsi all’intelligentissima idea di una Metropolitana (vista come partenza per una più vasta rete intercittadina) e far di tutto per fermare la sola possibilità di trasporti rapidi e sicuri al di fuori del traffico. Stupidità è quella di usare poco o punto i filobus e di preferire gli autobus. Stupidità è quella di non essersi accorti che le automobili catalizzate inquinano di più e con un agente cancerogeno (il benzene) sia quando sono nuove nei primi 10÷15 km (riscaldamento della marmitta) sia appena questa incomincia ad esaurirsi. Stupidità è rendere sempre più complesso il fermarsi delle automobili: un veicolo fermo inquina sempre meno di uno che gira e gira per trovare da fermarsi tra divieti, limitazioni ed ulteriori costi (linee blu). Stupidità è il pensare che la bicicletta possa sostituire l’automobile privata od il mezzo pubblico (quello che si ferma alle ore 21): e quando piove, c’è molto freddo, si devono portare borse o pacchi, si devono tenere entrambe le mani sul manubrio (la brillante novità recente). Ma si accorgono che sono una contraddizione continua? Stupidità è aver applaudito alla mobilità, precariato, ecc. dimenticando che tali “lodevoli” iniziative sociali significavano un gran massa di gente in movimento per guadagnarsi la micca quotidiana. E si potrebbe andare avanti all’infinito con questa elencazione di stupidità che interessano tutti (chi sta scrivendo questa nota è incluso, s’intende). Forse alcune di esse sono un po’ frettolose nella citazione, ma resta la validità generale dell’impianto delle affermazioni. Ci sarebbe, in ultimo, da ricordare un dettaglio, anch’esso anche troppo ripetuto, ma altrettanto valido e d’attualità. Quando la stupidità è quella di chi ci amministra, a tutti i livelli da vicino a più lontano bisogna incolpare chi li ha messi in quelle posizioni di governo nazionale o locale: cioè i cittadini col loro voto. Tutti i commenti, le osservazioni, le proteste che si leggono (sempre comprendendo la presente) sono un piangere sul latte versato e chi è causa del suo mal pianga sé stesso.

    Rispondi

  • manzo

    03 Novembre @ 10.36

    perfetto come al solito!!!!!!visto che le auto pre-euro in circolazione saranno lo 0,001% di tutte quelle che circolano non credo ci possa essere un gran beneficio......ormai in giro ci sono solo dei gran autobus a gasolio e delle auto da euro 2 in su!......MA CHI E' CHE PROPONE QUESTE DIRETTIVE????E' ANCHE PAGATO???QUESTA PERSONA AVRA' SICURAMENTE UN EURO 5 E POTRA' ANCHE PASSARE DA VIA CAVOUR IMMAGINO.....VERGOGNA!!!!!

    Rispondi

  • giordana

    03 Novembre @ 08.33

    bravi ! allora visto che il bollino blu non ha più valore determinante per fare viaggiare un'auto, d'ora in poi non lo pagherò più! visto che il Comune Amico lo sostituisce con una sua imposizione.

    Rispondi

  • cesare barigazzi

    03 Novembre @ 08.28

    NON INTERESSA L INQUINAMENTO A NESSUNO L IMPORTANTE E' CHE LA GENTE CAMBI L AUTO SOLO QUELLO IMPORTA E' UN IMPOSIZIONE FUORI DALLA NORMA !! SALUTI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

GAZZAFUN

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

1commento

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: denuncia partita da una mamma Il video-choc

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloli

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

2commenti

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

13commenti

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

3commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Salsomaggiore

Morta a 102 anni Amelia Merusi , vedova del sindaco Negri

1commento

Cinema

«Ultimo tango» visto 45 anni fa da Baldassarre Molossi

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

11commenti

lavoro

Sit-in all'ex Altea per dire no al trasferimento di tutta la produzione a Parma

Manifestazione dei lavoratori de «la Doria» di Acerra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Philip Roth, gigante della letteratura americana

1commento

Francavilla

L'autopsia conferma: Filippone ha ucciso anche la moglie

1commento

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

usa

Spunta una buca nel giardino della Casa Bianca, social scatenati

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie