16°

28°

Parma

Sport per i giovani: in arrivo aiuti economici alle famiglie

Sport per i giovani: in arrivo aiuti economici alle famiglie
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina
Due progetti e un solo obiettivo: migliorare lo stile di vita dei giovanissimi e aiutare l’integrazione dei ragazzi stranieri.
Si chiamano «Diritto allo sport» ed «Educasport» le due iniziative che il Comune ha voluto riproporre anche quest’anno per offrire un sostegno economico alle famiglie in difficoltà, quando si tratta di iscrivere un figlio ad un corso delle tante discipline sportive praticate in città.
«Questi due progetti partono dal presupposto che lo sport non incrementa solo la salute, ma è anche uno straordinario strumento per favorire l’integrazione e la socializzazione fra i più giovani», precisa Paolo Buzzi, neo assessore alle Politiche scolastiche, durante la presentazione dell’iniziativa.
Nel dettaglio, «Diritto allo sport» si rivolge a tutte quelle famiglie a basso reddito intenzionate a ricevere un contributo economico da parte del Comune per iscrivere i propri figli in uno dei tanti corsi attivati dalle società o dagli enti di promozione ufficialmente riconosciuti dal Coni. Il bando si aprirà lunedì 9 novembre e si chiuderà il 4 dicembre, possono presentare domanda i nuclei familiari che abitano nel comune di Parma e che hanno figli in un’età compresa fra i 7 e i 17 anni (il settimo e il diciassettesimo compleanno devono avvenire entro il 31 dicembre ).
Inoltre, i giovani devono appartenere a famiglie il cui valore Isee è uguale o inferiore a 11.764.90 euro.
«Diritto allo sport» prevede lo stanziamento di un contributo pari al 70 per cento della somma pagata dalla famiglia, per un massimo di 200 euro e di due sport praticati.
Nell’anno scolastico 2008/2009 su 200 domande presentate ne sono state ammesse 191, per un totale di oltre 30 mila euro di contributi erogati.
«Praticare più sport significa ridurre la spesa sanitaria - fa notare l’assessore allo Sport, Roberto Ghiretti - e in tempi di buio lo sviluppo della pratica sportiva è un compito essenziale per un’amministrazione pubblica».
L'impegno del Comune su questo fronte è confermato anche da «Educasport. Sport a scuola dopo la scuola», avviato a partire dall’anno scolastico 2007/2008 con l’obiettivo di offrire un aiuto alle famiglie dei ragazzi che frequentano attività sportive extrascolastiche nelle scuole primarie statali e paritarie cittadine.
In questo modo l’amministrazione intende favorire la nascita di gruppi grazie alla collaborazioni con istruttori diplomati Isef o laureati in Scienze motorie.
Lo scorso 31 ottobre è scaduto il termine di presentazione delle domande per partecipare a un’iniziativa che garantisce l’iscrizione gratuita ai corsi alle famiglie con un’Isee uguale o inferiore a 6.360,17 euro, e uno sconto del 70 per cento sulla retta per chi ha un’Isee compresa fra 6.360,18 euro e 11.764,90 euro.
Nell’anno scolastico 2008/2009 le scuole che hanno aderito al progetto sono state 21, mentre i contributi elargiti sono stati 304 per una spesa a carico dell’ente di 27.500 euro. Un aiuto significativo soprattutto in tempi come questi, dove la crisi sta dando i suoi segnali

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"