20°

32°

Parma

Da Montechiarugolo a Buenos Aires: Carlo, il grafico strajè

Da Montechiarugolo a Buenos Aires: Carlo, il grafico strajè
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Per alcuni anni ha lavorato come rappresentante, di ricambi per auto e altri prodotti, per ditte del Parmense. Fino a un paio d'anni fa Carlo Del Vasto, che oggi ha trent'anni, era un ragazzo come tanti, che faceva la sua vita a Montechiarugolo: il lavoro, gli amici, il tran tran della provincia. Poi la svolta: la voglia di cambiare qualcosa e l'idea di andare un po' all'estero. In Argentina.
E come in un film, quello che doveva essere un breve viaggio di piacere si è trasformato in una nuova vita: a Buenos Aires Carlo ha trovato un lavoro che gli piace (come grafico), altri amici e l'amore di Lorena.

Ora Carlo Del Vasto è uno «strajè», felice di esserlo, e negli ultimi due anni - spiega - è tornato poco in patria. Lo incrociamo per caso sul treno, in un caldo pomeriggio di inizio luglio: con un Intercity sta raggiungendo Parma, assieme alla fidanzata Lorena Dominguez, per raggiungere i parenti di lui a Montechiarugolo. È una persona espansiva e si dice un lettore di www.gazzettadiparma.it. «Leggo i siti italiani per tenermi allenato con la lingua e per sapere cosa succede a Parma - spiega Carlo, che a tratti ormai tradisce un accento più da latinoamericano che di Montechiarugolo -. Come sono diventato uno strajè? Due anni fa, nel 2006, per motivi personali mi sono preso una pausa di riflessione. Avevo voglia di cambiare e sono andato in Argentina, dove i corsi per grafici multimediali costano molto meno che da noi. Pochi lo sanno, ma in Argentina questo è un settore forte. Dovevo restare tre mesi, invece sono rimasto a Buenos Aires».
Dell'Argentina ama in particolare il calore delle persone, che - spiega - sono tendenzialmente più aperte rispetto a noi emiliani. E certi valori sono sentiti: «Nella movida a Parma i discorsi riguardavano l'ultima maglietta o le scarpe firmate - dice il giovane - invece in Argentina c'è più il gusto di stare insieme, di fare amicizia bevendo un Mate (un infuso di erbe sudamericane, ndr)».

Carlo dice insomma di aver trovato Parma cambiata, in meglio nell'urbanistica ma in peggio dal punto di vista "morale". E l'effetto della lontananza da casa si vede. «Parma è tranquilla, non c'è criminalità...», dice, chiacchierando. Chi gli sta vicino gli ricorda che, al contrario, aumenta l'allarme sicurezza e il dibattito è intenso. «Be' - conclude Carlo - stando a Buenos Aires non sembra: quando vado in giro per la città, devo guardarmi attorno continuamente perché ci sono zone molto pericolose».

Ma una delle cose che lo strajè sottolinea maggiormente, parlando della sua provincia vista da dall'emisfero sud, è la delusione per la retrocessione del Parma in serie B. «In Argentina, Parma è conosciuta prima di tutto per la squadra di calcio - racconta il giovane -. Io sono dispiaciuto anche perché in questa stagione diverse persone dello staff, che in parte conoscevo, sono state cambiate. Tanti tifosi ci sono rimasti male per la retrocessione. E c'è chi pensa che dovrebbe avere... più giocatori argentini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

elisa baldi

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano Video

2commenti

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

12 tg parma

D'Aversa soddisfatto: "Un'ora di buon gioco poi il rigore ha cambiato il match" Video

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

4commenti

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

parma senza amore

Cittadella, quel che resta dei.... bagni Foto

5commenti

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

rifiuti

Rifiuti ingombranti abbandonati in via Volturno

mostre

Roy Lichtenstein e Pop Art Usa: 80 opere alla Magnani Rocca

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Donna scomparsa: l'ex amante confessa il femminicidio

SPORT

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

Commento

Il gran gol di Inglese ci ha illuso: buon Parma, ma in serie A gli errori si pagano

1commento

SOCIETA'

ROMA

Bagno nudi sotto l'Altare della Patria: è caccia ai due turisti

12 tg parma

Torna la rassegna 'Segni urbani 2018": cinquanta writers in città Video

ESTATE

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba

Cani e gatti & c.

Cani in spiaggia: 10 consigli per una vacanza piacevole