18°

Parma

Mafia: 88 confische in regione, 3 nel Parmense

Ricevi gratis le news
4

Sessantasei beni immobili e ventidue aziende confiscate alla criminalità organizzata in Emilia-Romagna. Anche a Parma, visto che due edifici sono stati sequestrati a Salso ed uno a Langhirano.

È il bilancio, aggiornato al 30 giugno 2009, della lotta alla mafia in regione, reso noto a Bologna durante la presentazione di 'Politicamente scorretto', la rassegna che lega giornalismo e mafie curata da Carlo Lucarelli. E proprio per lo scrittore questo «è un aspetto spesso sottovalutato e preso con fastidio: quando parli di mafia al nord c'è sempre qualche sindaco che salta su e ti chiede perchè offendi l’immagine del suo paese», ha sottolineato Lucarelli.

I numeri dell’Ufficio del Governo per i beni confiscati indicano che, seppur lontana da Piemonte e Lombardia, l'Emilia-Romagna si attesta sui livelli del Veneto e stacca di molto la Toscana. Dei 66 beni immobili, 31 sono in gestione al demanio, altrettanti sono stati trasferiti a enti locali e quattro mantenuti dallo stato. La maggior parte, 25, proviene dalla provincia di Forlì-Cesena, seguita con 16 da Bologna, con 8 da Ferrara e con 7 da Ravenna. Sul versante aziende, 10 delle 22 confiscate sono ora in gestione al demanio (tutte bolognesi), 11 hanno chiuso o sono fallite e solo una è stata ceduta o revocata. L’Emilia-Romagna è comunque la terza regione tra nord e centro per numero di imprese invischiate con la criminalità organizzata, dopo Lombardia e Lazio. «Non c'è da sorprendersi», ha spiegato Lucarelli, citando quanto accaduto a Castelfranco dove un imprenditore è stato gambizzato per non aver ceduto a pressioni illecite: «E' lo stesso metodo usato a Corleone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LIBERA PARMA

    21 Novembre @ 12.41

    Ringraziamo l'amico Lucarelli per l'aggiornamento dei dati. Questi, confermano quanto abbiamo sostenuto fin dalla nostra nascita. Il problema esiste e bisogna conoscerlo. Per questo motivo Libera Parma ha inziato da pochi mesi a fare informazione in città e provincia. Come segnale tangibile di tutto ciò, dal 28 novembre partirà la nostra carovana antimafia in cui forniremo informazioni utili, dati aggiornati e notizie utili a rompere il silenzio e a tenere alta l'attenzione. E soprattutto stiamo raccogliendo le firme affinchè non passi alla Camera dei deputati la modifica della legge che consentirebbe al Governo di vendere i beni confiscati. Contiamo sulla partecipazione della cittadinanza!!! 28 novembre in strada Mazzini se avremo l'autorizzazione richiesta, altrimenti raccolta firme "porta a porta"...

    Rispondi

  • Michele

    21 Novembre @ 01.00

    A Parma non c'è criminalità organizzata.... disse il Prefetto.

    Rispondi

  • andrea fiaccadori

    20 Novembre @ 17.31

    Hanno ragione, Parma sta diventando come Modena e Reggio Emilia, invivibile!!! E' incredibile che il Prefetto continui a sostenere che è tutto sotto controllo, vedremo tra qualche anno, quando Sua Eccelenza magari sarà trasferito in un Ministero a Roma con autista e scorta per lui e famiglia e noi che viviamo qua saremo barricati in casa!!!

    Rispondi

    • Claudio

      21 Novembre @ 10.38

      Be !..prima di affermare che Modena e Reggio sono invivibili ( affermazione troppo semplificativa) occorrerebbe fare un giretto in altre città....Certo esistono problemi, ma si vive ancora bene, ve lo assicuro.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel