17°

28°

Parma

I ladri non risparmiano nemmeno Padre Lino: rubate le offerte al cimitero

I ladri non risparmiano nemmeno Padre Lino: rubate le offerte al cimitero
Ricevi gratis le news
12

Alla cronaca quotidiana dei furti ci stiamo abituando. Ma l'ultimo è di quelli destinati a colpire e indignare la città più ancora di altri. I ladri, infatti, questa volta hanno preso di mira Padre Lino, e precisamente la statua al cimitero della Villetta (la più visitata dai parmigiani) , rubando le offerte, o perlomeno tentando di farlo.

Non è il primo furto che avviene in un cimitero (ricorderete pochi giorni fa l'episodio della Croce trafugata a Marore). Ma questo ha davvero una sapore ancora più amaro. Viene da pensare al giorno dei funerali di padre Lino, quando i detenuti (che lui visitava e sosteneva quotidianamente) vollero partecipare alle esequie: tutti uscirono dal carcere, e tutti vi rientrarono regolarmente senza  cercare di approfittare di quella temporanea libertà.

Altri tempi, verrebbe da dire, perfino per i delinquenti.

Altri particolari sul furto alla Villetta sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

COMUNICATO DELLA LEGA - Il Consigliere Regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, esprime la propria indignazione per il furto sacrilego ai danni della “Cassette delle offerte di Padre Lino”, commesso nel Cimitero di Parma.
Per il Consigliere leghista: “Sembra veramente che al peggio non vi sia mai fine.  Arrivare a rubare le offerte consegnate dai parmigiani presso la tomba che raccoglie le spoglie mortali del più amato francescano di Parma, destinate ai poveri a cui lo stesso frate ha dedicato la sua esistenza, è un atto vile che offende tutti (cattolici e laici).
Siamo ormai tristemente abituati a registrare episodi di quotidiana inciviltà, ma credo che quanto avvenuto al Cimitero di Parma sia tra i peggiori, perché al furto ed allo sfregio sacrilego unisce l’offesa alla memoria del “Santo dei poveri” che tanto ha dato ai bisognosi della nostra Città.
Invito tutti i parmigiani a reagire al gesto criminale, portando un’offerta ai frati dell’Annunziata, a dimostrazione che la generosità della brava gente di Parma vale molto di più delle scelleratezze di qualche balordo. 
 Io farò la mia parte già da domani”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Il Feroce Saladino

    25 Novembre @ 22.21

    io non so se a srubacchiare i soldi delle offerte sia stato uno sciocco oppure un disgraziato verso cui, penso, un padre Lino avrebbe manifestato afflizione e non indignazione. so, però, che il politico Corradi non avrà difficoltà ad elargire offerte, con gli oltre diecimila euro mensili che guadagna per andare in Consiglio Regionale. Tutto è politica, anche quella che il suo partito al governo non fa per una corretta ripartizione delle ricchezze nel nostro paese.

    Rispondi

  • Francesco

    25 Novembre @ 18.57

    Andate ad informarvi dal Personale di qualsiasi Supermercato di Parma , e vi diranno cose che, a me, sembrano incredibili. I furti sono continui ed innumerevoli. Verrebbe da pensare che i ladri siano i soliti giovani teppisti tossicomani, o extracomunitari, ed , invece , non è così. A rubare sono moltissime persone parmigianissime di mezza età, e, talvolta, anziane , che , poi, hanno addirittura la faccia tosta di mostrarsi indignate per i sospetti su di loro quando vengono sorprese, e, talora , reagiscono addirittura con insulti ed atti di violenza contro il Personale che li ferma. Pensate , per esempio, che c' è chi apre scatole di cioccolatini , ne mangia un paio, poi rimette a posto la scatola. Controllate l' integrità delle confezioni, prima di comprare , non solo cioccolatini. La "Gazzetta" , l' estate scorsa, ha pubblicato il caso di un pensionato parmigiano in vacanza in Liguria , che, sorpreso a rubare frutta e verdura, ha insultato ed aggredito il Personale del negozio e i Carabinieri. Non mi andate a tirar fuori che le pensioni sono misere ed il poveretto era spinto dalla miseria e dalla fame ! Un uomo disperato per la povertà non va in villeggiatura in Liguria e non aggredisce Ortolani e Carabinieri ! Allo stesso modo io credo che i ladri, o le ladre, della "Villetta", non siano i soliti extracomunitari. Credo anche che il problema dei furti alla "Villetta" duri da decenni , ma nessuno ne parla, quando meriterebbero un poco di specifica attenzione. Adesso se n' è parlato perché il furto è avvenuto sulla tomba di Padre Lino , ma ci sono anche tutti gli altri, e sono tanti. Nella sua bella poesia "A levella" Totò riferiva di un dialogo, in un Cimitero, tra i fantasmi di due defunti , un nobile e uno spazzino, che si concludeva con il monito dello spazzino, il quale diceva al nobile che si è tutti uguali di fronte alla morte. Ma , forse, anche tra i morti, c' è qualcuno più morto degli altri.....

    Rispondi

  • mary

    25 Novembre @ 16.26

    Per Mary .... io penso che non sia stato un operaio in cassa integrazione, anche perchè uno che ha sempre lavorato si tira su le maniche e con tanta dignità cerca un lavoro pur umile ma lo cerca e si adatta ... e certamente non va a rubare ... quindi secondo me purtroppo e dico purtroppo quei soldi sono serviti ad altro

    Rispondi

  • Marco

    25 Novembre @ 13.50

    Vedi Mary, non è affatto scontato che sia la fame, anzi...sicura che non sia invece la droga o il videopoker o un cellulare nuovo? Io no.

    Rispondi

  • Ci

    25 Novembre @ 12.24

    Per la fame c'è la mensa, del Padre Lino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Maltrattamenti, oggi gli interrogatori delle due maestre arrestate

COLORNO

Maltrattamenti, oggi gli interrogatori delle due maestre arrestate

INTERVISTA

La testimonianza di una mamma: «Segnalai la maestra di mia figlia, ma fui intimidita»

Oltretorrente

Il pensionato anti-pusher

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Premiato il culatello supremo

Festa a Pontetaro

Incontrarsi sulla via Emilia

Politica

Pizzarotti: «L'obiettivo? Le regionali 2019».

Via Bixio

I commercianti: «Noi esclusi dalla festa del vino»

Carabinieri

Sempre più anziani truffati: come difendersi

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio" Video Foto

Ritirata la maglia numero 6. D'Aversa: "A Spezia un'escalation di emozioni". Carra ringrazia i tifosi. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

PARMA CALCIO

Lucarelli parla alla curva con il megafono: "Siamo diventati una forza bellissima" Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

Berceto, 46 cani stipati in una jeep: denunciata coppia della Lunigiana Video

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Cotolette vere e cotolette finte

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

2commenti

POLITICA

I vertici M5S: "Si ragiona sull'impeachment di Mattarella". No comment del Quirinale

1commento

SPORT

CALCIO

La festa al Tardini: "finalissimo" Video

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

motori

Prova Yamaha Niken la “carver bike”