13°

23°

Parma

Vallone: «Toglierle i soldi, così si batte la camorra»

Vallone: «Toglierle i soldi, così si batte la camorra»
Ricevi gratis le news
0

 Francesco Bandini

L'arma veramente vincente per sconfiggere la camorra? «Sottrarle i patrimoni: è questa l’unica azione in grado di scardinare questa organizzazione». A spiegarlo alla «Gazzetta» è il capo della Direzione investigativa antimafia di Napoli Maurizio Vallone. E proprio seguendo questa linea ben precisa la Dia ha messo a segno lunedì a Parma l’operazione «Maisonnette», che ha permesso di sequestrare al clan degli Zagaria - affiliato all’organizzazione camorristica dei Casalesi - ville, appartamenti, conti correnti bancari, titoli e quote societarie per oltre 20 milioni di euro, di cui l’organizzazione malavitosa disponeva nella nostra città (e in parte anche nel Massese e nel Cremonese): il tutto frutto del reinvestimento di soldi sporchi derivanti da attività illecite. «Se tagliamo loro i soldi - spiega Vallone - non possono più pagare gli “stipendi” agli affiliati, ai detenuti, agli avvocati dei detenuti, mantenere la latitanza dei loro boss ancora latitanti. Loro soffrono molto più queste operazioni che gli arresti, perché il finire in galera è una cosa che mettono in conto, ma quando gli si toccano i soldi allora gli vanifichiamo tutto. Soprattutto - aggiunge - gli facciamo perdere la faccia, in modo che non possano più ostentare il proprio potere economico. E quando perdono la faccia gli si toglie tutto: perdono il rispetto, l’omertà, la capacità di intimidazione e sono molto più vulnerabili». Per la Dia il principale artefice del reinvestimento dei proventi dell’attività criminale a Parma era Aldo Bazzini, imprenditore 61enne, già condannato nel 2007 dal tribunale di Napoli a 3 anni e 4 mesi per associazione mafiosa di stampo camorristico. «La sua attività - precisa Vallone - non è stata quella di un estraneo all’organizzazione utilizzato per un singolo investimento, ma ne è stato giudicato parte strutturale, dedicata al riciclaggio di capitali: quindi non dall’esterno, ma dall’interno». Bazzini è il suocero di Pasquale Zagaria (detto «Bin Laden»), mente finanziaria del clan, a sua volta fratello del boss Michele Zagaria, latitante dal 1995. Ma i rapporti d’affari iniziano prima del matrimonio faraonico (avvenuto nel 2002 nell’albergo più lussuoso di Napoli) fra Pasquale Zagaria e Francesca Linetti (figlia della convivente di Bazzini). «Già si conoscevano dalla metà degli anni ’90: una frequentazione iniziata per il comune interesse per il gioco, i casinò e le bische». A un certo punto per Bazzini iniziano i problemi economici: «Fallì e chiuse le attività. Ma grazie ai soldi di Pasquale Zagaria, che in realtà erano i soldi di Michele, riuscì a ricostruire il suo impero economico, sequestrato nel 2007. Bazzini è l’uomo che ha fornito la faccia, all’epoca pulita, per consentire il reimpiego dei capitali illeciti». Capitali, spiega Vallone, che arrivano principalmente dall’attività di estorsione: un’estorsione in grande stile, una vera e propria attività imprenditoriale criminale, «in particolare sugli appalti per le grandi opere, come l’alta velocità Roma-Napoli, rispetto alla quale proprio Pasquale Zagaria era l’uomo incaricato da tutto il clan dei Casalesi di imporre il pagamento delle tangenti e i nomi delle ditte che dovevano avere i subappalti».
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno