17°

29°

Parma

Droga, alcol, gioco d'azzardo: aumentano le dipendenze nel Parmense

Droga, alcol, gioco d'azzardo: aumentano le dipendenze nel Parmense
Ricevi gratis le news
9

Le dipendenze da droga, alcol e gioco d'azzardo fanno sempre più «vittime» nel Parmense. Ma c'è un segnale positivo: aumentano le persone disposte a farsi aiutare dal Sert e la loro età media. Un altro fenomeno di stretta attualità è il poliabuso: sempre più persone, insomma, abusano nello stesso tempo di droghe e alcol, in particolar modo nel weekend. E sono soprattutto uomini (86,6%).

Le cifre sono state fornite dall'Ausl, che ha presentato il suo rapporto sulle dipendenza, con dati sul periodo 2006-2008.
Nel Parmense i quattro Sert dell'Azienda Usl hanno seguito 2.536 persone, mentre nel 2008 erano 2.602. Di queste, 1.952 persone nel 2006 erano dipendenti da droghe (in primis eroina); nel 2007 erano 2.048 e nel 2008 erano 2.038 persone. Per la dipendenza da alcol, 574 persone sono state seguite dai Sert nel 2006, diventate 606 nel 2007 e 543 nel 2008.  Trend di aumento anche per chi è in cura per la dipendenza da gioco d'azzardo: da 10 nel 2006 a 14 nel 2007 e 21 nel 2008.
L'Ausl sottolinea che i dati comprendono anche gli utenti provvisori, cioè quelli che sono andati almeno una volta al Sert.

L'età media di chi si cura per le dipendenze al Sert è superiore ai 39 anni. C'è stato un innalzamento della media nel tempo.

VIdeo - DROGA A PARMA - Intervista a don Luigi Valentini (20-11-2009)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vanigliati

    19 Dicembre @ 19.00

    Carestie e pestilenze falciavano il genere umano, realizzando così una selezione naturale che risparmiava solo i più forti, senza contare le guerre che decimavano intere popolazioni. Ora, almeno nel mondo cosiddetto occidentale, le guerre sono diventate, per fortuna,merce assai rara, così come le pestilenze e le carestie, sempre per fortuna. Con meno fortuna si assiste sempre più al decadimento umano nel nostro "occidente": droga, alcol si sostituiscono in parte alle pestilenze,alle carestie e alle guerre, realizzando così una sorta di selezione "innaturale" dei giovani che non vanno più in guerra ma si uccidono giornalmente lungo le nostre strade, imbottendosi di cocaina, eroina, crak,ecc. quando non finiscono in centri per alcolisti. E' questa la nuova ed ultima selezione naturale dei giovani del nostro mondo?

    Rispondi

  • Klaus

    19 Dicembre @ 08.36

    E ci si stupisce?Ma signori,dopo anni e anni che si lanciano messaggi che quasi "autorizzano" l'uso della droga,di cosa ci si deve stupire!Avete la memoria corta?Non vi ricordate di certi film comici in cui si scanzonava l'uso della cocaina?Quante volte,in una famosa radio milanese...105,si fanno battute su chi pippa con una facilità esagerata,i nostri politici che ne fanno uso,le "Iene" di Italia 1 li hanno gabbati,gli sportivi,i professionisti,quei pirla che fanno tanto audience in TV,vedi vallette ed attorucoli vari,insomma tutta gente sotto i riflettori,che hanno stipendi esagerati,che fanno la "bella vita",imprenditori sempre in festa (ma come cavolo fanno a dirigere sti qua,se sono sempre in festa,porca miseria!),i professionisti,insomma,il punto di arrivo per la stragrande maggioranza di giovani pirloni che pensano che soldi e bamba siano le cose importanti nella vita,non il lavoro,la famiglia,solo il non fare una minchia e prendere soldi ugualmente "Corona sì che è un grande",questo pensano!!In una società dove genitori dementi regalano le tette nuove a figlie minorenni,la macchinina da 10000 euro che si guida a 14 anni,il telefonino a 7 anni,mandano i figli,maschi o femmine,nel letto del primo che capita,basta che faccia carriera in TV,che vada al Grande Fratello,dalla De Filippo,dalla D'Urso,in questo contesto sociale,l'uso delle droghe è autorizzato,è "in","cool".E' inutile girarci intorno,sono decenni che si lascia correre,sembrava che non fregasse a nessuno,adesso,invece,visto che certi comportamenti sono venuti al chiaro,si deve reprimere.Giusto,ma perchè non farlo prima?Non è da oggi che si sa,allora perchè?A chi faceva comodo questa ignoranza sui fatti?Io un idea m'è venuta.....Meravigliamoci,meravigliamoci,facciamo finta di essere sorpresi,per qualcuno è meglio!Che schifo!Ciao.

    Rispondi

  • pier luigi

    18 Dicembre @ 22.53

    cara moana pensi veramente che paghino solamente loro?

    Rispondi

  • MONIA

    18 Dicembre @ 22.12

    se aumentano i vizi nel parmense vuol dire che economicamente si sta cosi' bene che ci si puo' dare ai vizi come optional,ma non trascurare le cose serie che sono avere un tetto sulla testa in primis che di questi tempi e nel futuro investire in un immobile e' azzeccato perche' si rivaluta sempre piu'.....,un lavoro che con questa crisi e' gia' tanto ....poi se rimangono ci si puo' dare ai vizi...se ce' chi si da ai vizi trascurando le cose basilari si ritrovera' sotto un ponte al gelo con il freddo che ce' adesso a fumarsi una canna.quella canna deve essere di roba molto buona per farti vedere tutto rosa anche quando e' tutto nero....come ci si procura la droga?con il denaro.(o in natura ecc)alcol (idem)e gioco d'azzardo(idem).se ne hanno da buttare via che li prendono dagli alberi e si vogliono rovinare l'esistenza,ma chi se ne frega...ognuno e' responsabile per se'...se le disgrazie vengono poi a galla se le sono cercate!lasciamoli fare! non ci si puo' poi piangere addosso quando sorgono gravi patologie da vizio tuttora che sei entrato nel tunn el....uscirne sara' molto difficile....quelli che si stanno curando cercando di levarsi questa dipendenza ci provano,ma non e' detto che ci riescano! IL LUPO PERDE IL PELO,MA NON IL VIZIO!SE SI VOGLIONO UBRIACARE,DROGARE E BUTTARE I LORO SOLDI IN GIOCO D'AZZARDO ,ECC.(ANCHE A MIGN.....E), MA CHE CAVOLO CE NE FREGA !PAGANO LE CONSEGUENZE .....CI RIMETTONO LORO....!

    Rispondi

  • pier luigi

    18 Dicembre @ 21.56

    Mi importa quando ti fai una canna, o una bevuta, o ti stai accendendo una sigaretta e sei in macchina e .......... Quindi non me ne frega più di tanto se stai in casa e soddisfi le tue esigenze ma non vorrei abitare nella tua casa (in affitto) in un momento di depressione o astinenza, quindi caro giorgio vai a vivere da solo e il più lontano possibile dagli altri. Meglio ancora smetti i vizi e fai un mutuo e dai un calcio nel sedere a chi ti ha detto che la proprietà è un furto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

Non vuole che venda la coca alla fidanzata e lo accoltella, denunciato dai carabinieri

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMA CALCIO

Stasera tutti al Tardini per la grande festa: capitan Lucarelli svela il suo futuro

Ci saranno anche tanti ex e il presidente Lizhang

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Piacenza: donna uccisa a coltellate, il marito fugge ma poi si costituisce

MODENA

Mirandola, 11enne scomparso: i carabinieri diffondono la foto

SPORT

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

FORMULA UNO

Il rebus delle gomme e 78 giri di... sbadigli. Ma la Ferrari sorride

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional