20°

32°

baganzola

Fiaccolata, Bosi: "Parlamentari Pd, non vi vergognate?"

E Rainieri attacca il Prefetto: "Ignorato il volere dei cittadini"

Fiaccolata, Bosi: "Parlamentari Pd, non vi vergognate?"
Ricevi gratis le news
10

"Avevo taciuto fino ad oggi sul centro di accoglienza per profughi in quartiere Baganzola. Avevo taciuto perché ritenevo che quel comitato dietro al quale si celava casapound avrebbe raccolto i soliti nostalgici. Avevo taciuto perché credevo che i valori di accoglienza della nostra comunità avrebbero prevalso ancora una volta. Ma sempre da più parti vedo crescere un’ondata di insofferenza e odio, alimentata soprattutto da politico di bassa “Lega” e media che pagano rom per fare false interviste alla ricerca di qualche punto di share. Io a questo gioco non ci sto! Non mi interessa niente dei voti perché, a differenza vostra, cari onorevoli, io di politica non ci vivo". Inizia così l'intervento del capogruppo 5 Stelle Marco Bosi sulla fiaccolata anti-centro profughi a Baganzola e in replica alle dichiarazioni dei parlamentari parmigiani, tutti iscritti al Pd. 

"Ma vi chiedo, dentro di voi, non sentite un macigno sullo stomaco nel momento in cui arrivate a cavalcare le proteste di casapound per mascherare l’inconcludenza del Governo PD a Roma e in Europa sulle politiche migratorie? Pensate sia questo il modo per evitare l’ennesima sconfitta nel 2017? Con che coraggio attaccate l’Assessore Casa quando sapete perfettamente che sta semplicemente collaborando ad un progetto di accoglienza che parte dal VOSTRO Governo e passa per le prefetture? Con che coraggio parlate di scelte non condivise quando il mondo della scuola vi sta massacrando per la riforma che VOI avete appena votato?, chiede Bosi.

"Ho imparato che fare politica significa confrontarsi e trovare dei compromessi con le altre parti politiche. Ma so anche che ci sono dei confini di dignità invalicabili che voi avete oltrepassato per un pugno di voti. E’ così che rappresentate la sinistra? Io faccio parte del Movimento che più di tutti ha riportato al centro del dibattito la questione partecipazione. Ma qui parliamo di dignità, di rispetto per la vita, di umanità verso persone che fuggono da un sistema criminale che VOI e i VOSTRI governi avete alimentato per decenni. La politica quando si parla di valori fondamentali deve avere la forza e il coraggio di indirizzare la società, di stimolare riflessioni, non di inseguire come un branco di pecore il consenso. Quale differenza passa tra chi come Salvini dice “Non sono razzista MA...” e voi che dite “Non siamo contro l’accoglienza MA...”? Il mondo lo cambia chi ha il coraggio di chiedere diritti per chi non ne ha, nonostante le resistenze che incontrerà intorno a sé. E’ stato così per ogni diritto civile, dalla schiavitù ai diritti LGBT. Voi avete intenzione di passare la vita a dire “sì ma...” in funzione di un calcolo politico o avrete per una volta il coraggio di schierarvi dalla parte giusta della storia?".

Rainieri (Lega): "Volontà popolare inascoltata"

“Anche sul tema della scuola di Castelnuovo devo contraddire il prefetto di Parma che, arrivato sul nostro territorio da poco tempo, si è già distinto in più occasioni per portare avanti una linea che va contro il territorio aprendo indiscriminatamente le porte a tutti coloro che vogliono venire a casa nostra, pagati anche con i soldi dei contribuenti di parma. Sul progetto che vuole trasformare la scuola di Castelnuovo in un centro profughi, la volontà popolare non è stata affatto ascoltata".
Così Fabio Rainieri, vicepresidente del Consiglio regionale dell’Emilia Romagna e segretario nazionale della Lega Nord Emilia interviene a seguito delle affermazioni del Prefetto di Parma e dei parlamentari Pd.
“La nostra terra – spiega Rainieri – è una terra con una forte vocazione all’accoglienza. Non abbiamo bisogno che siano altri a ricordarci cosa e come dobbiamo fare. Sappiamo benissimo cosa e come farlo. Al contrario sono le istituzioni che dimenticano che il sale della democrazia è il rispetto della volontà popolare. E la volontà popolare non può essere interpretata nel chiuso di qualche ufficio pubblico analizzando l’elenco degli immobili temporaneamente vuoti”.
“Non possiamo ricordarci della nostra gente solo quando si tratta di chiedere il pagamento delle tasse. Senza contare – attacca Rainieri – che la politica dell’accoglienza fine a se stessa e senza regole chiare ha messo in luce tutte le sue carenze e le sue mancanze. Un esempio su tutti? Quanto accaduto recentemente in Toscana. Piangere sul latte versato non serve, è vero, ma aiuta a non versarne dell’altro. Allora basta! Romanini, Maestri e Pagliari parlano di imposizione calata dall’alto? Facciano qualcosa, chiamino il premier e gli dicano di bloccare un progetto che la gente non vuole. Altrimenti continueranno a prenderci in giro e a dire una cosa a Parma e poi a votarne un’altra a Roma”.
“Quanto a noi – conclude Raineri - continuiamo a dire un ‘no’ secco e deciso. La scuola di Castelnuovo non deve diventare un centro di accoglienza per clandestini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    10 Luglio @ 15.19

    R E N Z

    eh, però, Bosi àl né gh'à miga tutt i tòrt...

    Rispondi

  • Goldwords

    10 Luglio @ 12.46

    Ma cosa ha scritto? Io non ho capito niente e si che fino ad ora pensavo di saper leggere e capire, si vede che ho perso l'ultima parte con l'età!! Ma non sa che forse proprio ieri, il suo "Movimento" ha usato un bambino morto a Roma per attaccare il Sindaco di Roma? Bosi meglio tacere quando non si ha niente da dire o dire cose a vanvera!

    Rispondi

  • hal

    10 Luglio @ 11.35

    Ve la dovete prendere col pd che ha abolito la bossi-fini e manda le navi per prelevare i pochi profughi e le migliaia di clandestini tutti senza documenti sul suolo italiano. Chi paga le tasse deve mantenerli in alberghi a 4 stelle e le spese militari per il servizio taxi. W IL PD CHE AUMENTA LE TASSE AGLI ITALIANI PER MANTENERE I CLANDESTINI

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Luglio @ 11.16

    ALLORA , VISTO CHE AVETE "PORTATO AL CENTRO DEL DIBATTITO LA QUESTIONE PARTECIPAZIONE" , quando pensate di fare il referendum sulla raccolta dei rifiuti , invece di fare orecchie da mercante di fronte alle proteste di 180000 parmigiani ?

    Rispondi

  • luchi

    10 Luglio @ 11.13

    non vivi di politica... intanto sei a ROMA... e mangi la tagliata di manzo con 2 euro scarsi... e prendi il tuo stipendietto... oppure visto che sei del fivem star vai a mangiare a tue spese in trattoria senza chiwedere il rimborso???? Portateli a casa tua i profughi. L'italia non cambierà mai... sono tutti furbi quando vogliono

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grave tamponamento in A4, coinvolto l'attore Marco Paolini

L’attore Marco Paolini

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

15commenti

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

9commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

12 tg parma

Migranti: numeri in calo nel Parmense, chiuso l'hub di Baganzola Video

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

di Francesco Monaco

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento di Claudio Rinaldi

di Claudio Rinaldi

2commenti

ITALIA/MONDO

PALERMO

Pitbull stacca a morsi il braccio a una ragazza nel Palermitano

3commenti

TORTONA

Precipita dal terzo piano: 11enne grave nell'Alessandrino

1commento

SPORT

12 tg parma

D'Aversa: "Ritiro positivo, la squadra si sta ben comportando" Video

calcio

Serie A e B: estate rovente, calendari in alto mare

SOCIETA'

GAZZAFUN

Giochi sotto l'ombrellone: divertiti con i quiz sul dialetto

BLOG

Cosa fa Babbo Natale dopo Natale?

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani