17°

28°

Parma

Il Natale di Paola: "Tommy lascia un'eredità di amore"

Il Natale di Paola: "Tommy lascia un'eredità di amore"
Ricevi gratis le news
7

Come è stato il Natale di Paola Pellinghelli? Cosa dà la forza a questa donna di sopravvivere all'assassinio del figlio, il piccolo Tommy, ucciso barbaramente nel marzo 2006, a soli 18 mesi, e poi all'infarto che ha colpito il marito Paolo Onofri, ridotto allo stato vegetativo dall'agosto di due anni fa e ora ricoverato nel Centro Cardinal Ferrari di Fontanellato? «E' Tommy che mi dà la spinta e il coraggio di andare avanti», dice Paola dalla sua casa di Casalbaroncolo, dove continua a vivere. Un Natale tutto sommato sereno, con il figlio Sebastiano, circondata dai familiari. «Non riesco ancora a perdonare, ma non ho mai odiato nessuno», dice oggi. E ricorda l'affetto di tanta gente, l'amicizia di forze dell'ordine e magistrati: «Tommaso ha lasciato un'eredità di amore». E del marito dice: «I medici dicono che i suoi movimenti sono involontari. A me invece sembra che a volte mi riconosca e voglia comunicare con me».

Un ampio servizio è sulla Gazzetta di Parma del 30 dicembre 2009.
(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cerasella

    02 Gennaio @ 14.11

    caro Simone nn c'è giorno del'anno in cui Paola Peinghelli non faccia qualcosa personalmente otramit l'asociazione della quale è presidente...certo non mette i manifesti ogni qualvolta lo fa ma con un po di attenzione te ne acorgeesti che non solo n ocasionedelle feste si sente parlare di lei ,della sua tragedia e del bene che ne è scaturito .....si fa presto a giudicare senza sapere o peggio ancora senza voler sapere

    Rispondi

  • Michele

    01 Gennaio @ 16.15

    Carissimo Simone, credo si sia sbagliato. Di Tommaso, della sua triste vicenda e delle attività benefiche nate in suo nome e per tenere vivo il suo ricordo, se ne parla tutti i giorni. Forse è lei che le ignora o se ne ricorda solo quando deve scrivere certi commenti. Se cerca sul noto social network o su internet, troverà migliaia di pagine dedicate al piccolo Tommaso. Migliaia di persone, ogni giorno, dedicano pensieri e dimostrano affetto alla famiglia Onofri e a Tommy. Il periodo Natalizio serve soltanto ad acune persone che per 350 giorni all' anno ignorano ciò che ci circonda e ciò che non è bello ricordare perchè fà male. Buon Anno a tutti.

    Rispondi

  • gianluca

    31 Dicembre @ 11.45

    Concordo con Lorenzo sul commento molto "triste" di Simone sul concetto di pubblicità che anche io non condivido; non concordo l'osservazione fatta sulla punteggiatura delle frasi (forse c'è gente che purtroppo non ha avuto la fortuna di studiare). Buon Anno a tutti i lettori del forum

    Rispondi

  • mamma esausta

    31 Dicembre @ 09.56

    Non dimenticherò mai il rumore degli elicotteri quella notte.... e l'orrore di tutto quello che dopo è accaduto.L'orrore non si può perdonare, solo accettare di conviverci. L'AMORE la farà sopravvivere! Buon Anno Nuovo Signora Paola, tanti auguri a lei e ai suoi cari. Una mamma

    Rispondi

  • mirco folli

    30 Dicembre @ 21.16

    scusate:io penso che non bisogna dimenticare mai. io mi ricordo parma di 10 anni fa. si lasciava anche l'auto con le chiavi inserite nel cruscotto,si passeggiava tranquilli a qualsiasi ora,stuole di ragazzi e ragazze, uomini donne in qualsiasi luogo,interotti solo dai canti stonati dei vechietti che avevano alzato il gomito,e cantavano canzoni degli alipini.forse si stava meglio quando si stava peggio,forse dovremmo rivedere valori come:altruismo, solidarieta',rispetto,onesta',integrita',ecc....sostituiti, da egoismo, disripetto(spesso estremo come in questo caso)arrivismo(costi quel che costi)rivedere il concetto di famiglia,tornare ad antichi valori non per sofrire ma per insegnare ai nostri figli il valore delle cose, la faticha della conquista.riscoperti questi valori.riassaporato il sapore della conquista con sacrificio e dedizione,forse non dovremmo piu' assistire a questi orrori dettati dall'avidita',e dal sogno di facili conquiste.BUON ANNO PAOLA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Carabinieri

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

EVENTO

Langhirano-Parma: camminata per chiedere più sicurezza sulla Massese

Saranno lanciati in cielo dei palloncini nei punti dove furono investiti Filippo Ricotti, Giulia Demartis, Marina Tansini in Schianchi e Marco Bottazzi

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

anteprima gazzetta

Nel carcere, cento detenuti in più alla capienza ottimale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

COMO

E' morto Carlo Castagna: perse la moglie, la figlia e il nipote nella strage di Erba

sangue sulle strade

Incidente stradale: scontro auto-scooter, morto un 25enne a Reggio Emilia

SPORT

ciclismo

Impresa di Froome, nuova maglia rosa e le mani sul Giro d'Italia

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv