12°

25°

Parma

Multati clienti e prostitute

Multati clienti e prostitute
Ricevi gratis le news
2
Proseguono i controlli da parte della Polizia municipale su tutto il territorio cittadino. Ieri sera è stato realizzato un altro servizio mirato di contrasto alla  prostituzione in alcune vie della città quali via Emilio Lepido, via Emilia ovest, via Chiavari, via Corso Corsi e via Saffi.
 Durante i controlli, che hanno visto impegnati cinque agenti della Polizia municipale, sono state elevate a sette prostitute e a due clienti sanzioni in applicazione all’ordinanza sindacale per il contrasto della prostituzione su strada. Nei servizi serali effettuati questa settimana con i presidi fissi nelle zone di via San Leonardo, via Trento, via Palermo, via Corso corsi, via Dalmazia e piazzale Pablo sono stati fermati 33 veicoli e identificate 70 persone. I controlli da parte della Polizia municipale, attraverso servizi mirati al contrasto della prostituzione e al controllo della circolazione stradale finalizzata a contrastare la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, continueranno anche nelle prossime settimane. Da giovedì, inoltre, sono ripresi anche i servizi congiunti realizzati dai nuclei interforze composti da Polizia municipale, Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri nelle zone di via Corso Corsi, via Trento, piazzale Inzani, via Palermo, piazzale Sicilia, via Verdi, piazzale Pablo e altre zone della città, finalizzati a garantire un maggior controllo del territorio e sicurezza ai cittadini. 
In seguito all’aggressione mortale avvenuta nei confronti del ragazzo indiano, sono stati inoltre incrementati anche i controlli da parte della Polizia municipale e delle altre forze dell’ordine nella zona limitrofa all'istituto scolastico dell’Ipsia, come promesso dal sindaco Vignali e dall’assessore alla Sicurezza Fabio Fecci a seguito dell’incontro con la comunità indiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    11 Gennaio @ 20.29

    Sulle sanzioni delle Ordinanze Sindacali, suggerisco di svolgere la pratica di ricorso al Giudice di Pace, chiedendo al detto magistrato di sollevare la “Questione di Legittimità Costituzionale” della normativa in questione: articolo 54 commi 1 lettera A, 4, 4bis, 5 e 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, poiché in contrasto con gli articoli della Costituzione Italiana 3 e 117 primo e sesto comma; i quali dichiarano che tutti i cittadini hanno parità sociale e che la potestà legislativa e regolamentare spetta solo allo Stato ed alle Regioni senza alcuna delega alle amministrazioni comunali.

    Rispondi

  • Franco

    11 Gennaio @ 18.47

    Sulle sanzioni delle Ordinanze Sindacali, suggerisco di svolgere la pratica di ricorso al Giudice di Pace, chiedendo al detto magistrato di sollevare la “Questione di Legittimità Costituzionale” della normativa in questione: articolo 54 commi 1 lettera A, 4, 4bis, 5 e 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, poiché in contrasto con gli articoli della Costituzione Italiana 3 e 117 primo e sesto comma; i quali dichiarano che tutti i cittadini hanno parità sociale e che la potestà legislativa e regolamentare spetta solo allo Stato ed alle Regioni senza alcuna delega alle amministrazioni comunali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

Sudafrica

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

cinema

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

UNRAE

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

Lealtrenotizie

Lite fra sudamericani finisce con denuncia

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

PARMA

Gag, giochi e tanti sorrisi: la giornata dei clown Vip in piazza Garibaldi Foto

CALCIO

A Iacoponi e D'Aversa i voti più alti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

WEEKEND

Una domenica tra Appennifest, vino e fattorie aperte: l'agenda

truffa

Si spaccia per poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

PARMA

Una domenica con la Festa del vino in via Bixio Foto

LA FESTA

Una notte per salutare la A

CALCIO

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione

Ecco una serie di scatti dalla festa più bella per il Parma calcio

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

FIDENZA

Addio a Umberto Zanella, una vita in viaggio

BUSSETO

L'addio all'avvocato Trabucchi sulle note di Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

ITALIA/MONDO

chieti

Lancia la figlia da un ponte A14 e minaccia il suicidio

3commenti

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

SPORT

MOTOGP

Francia; trionfo Marquez, poi Petrucci e Rossi

ciclismo

Giro d'Italia: Yates vince anche a Sappada ed è sempre più in rosa

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire Video

usa

Ex modella di Playboy si getta dal 25/mo piano con il figlio di 7 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più