21°

32°

Polfer

Imbrattano vagoni a Parma: denunciati 5 writers di Zurigo

Imbrattano vagoni a Parma: denunciati 5 writers di Zurigo
Ricevi gratis le news
5

Cinque giovani della Svizzera sono stati denunciati per aver imbrattato tre vagoni di un treno regionale fermo nell'area della stazione di Parma. 

Nei giorni scorsi, alle 12,50 circa, gli agenti della polizia ferroviaria hanno notato - mentre andavano allo scalo ferroviario collegato alla stazione di Parma - un gruppetto di ragazzi che con bombolette spray dipingevano le fiancate di un convoglio in sosta (un regionale in partenza da Parma e diretto a Pontremoli). 
I due agenti hanno raggiunto i giovani attraverso un accesso normalmente non utilizzato per le attività di perlustrazione e vigilanza e hanno colto in flagrante i writers, impedendone la fuga e recuperando tutto il materiale. I ragazzi sono stati portati negli uffici della Polfer: si tratta di 5 cittadini svizzeri di età compresa fra i 24 e i 29 anni, tutti residenti a Zurigo. Hanno riferito di essere in Italia per un periodo di vacanza.
Durante la perquisizione sono state trovate più di 30 bombolette spray di vario colore, alcune telecamere e videocamere contenenti le registrazioni, da diverse prospettive, dei graffiti che stavano realizzando. Graffiti che presentano diverse scritte con l'acronimo “FCZ” - “Football Club Zurich”. Secondo la polfer, i giovani avrebbero postato i filmati su siti frequentati da giovani writers. I giovani sono stati denunciati. 
Prima dell'arrivo degli agenti erano stati dipinti tre vagoni, per una superficie di circa 60 metri quadrati, con un danno per le Ferrovie di diverse centinaia di euro. I cinque svizzeri rischiano una condanna da tre mesi a un anno e una multa fino a mille euro, oltre al pagamento delle spese per il ripristino dei vagoni imbrattati.
Sono in corso accertamenti in collaborazione con organi investigativi elvetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    28 Luglio @ 12.20

    Ma gli svizzeri non sono civili? Non vengono sempre presi come esempio dagli ecologisti sostEnitori della legalità? Ci deve essere un errore ....

    Rispondi

  • federicot

    27 Luglio @ 18.08

    federicot

    I soliti extracomunitari!!!! E poi mi piacerebbe veder ele opere prima di dire che imbrattavano, no perchè i colorini delle FFSS sono da corte marziale

    Rispondi

    • RENZ

      27 Luglio @ 20.31

      R E N Z

      i "colorini" andrebbero bene... sono gli "odorini" da carro bestiame dei regionali che, ha ragione federicot, sono MOLTO più dannosi, avvilenti e antiigienici, contrari alla dignità delle persone, che non gli sbordacci a bomboletta.

      Rispondi

  • RENZ

    27 Luglio @ 15.49

    R E N Z

    Naaa... pure gli SVIZZERI in trasferta vengono qui a sporcacciare!!! Non ho parole! .............. (personalmente ritengo che alcuni writers siano artisti... ma a Parma non ho mai visto loro opere, tanto meno sui treni...) L'articolo dice "per una superficie di circa 60 metri quadrati, con un danno per le Ferrovie di diverse centinaia di euro." CENTINAIA ? la sverniciatura e ripristino di un vagone ferroviario, buttalo via, è ALMENO 200 € al mq (ma temo molto di più) quindi sono migliaia se non decine di migliaia di Euro di danni. Se fai danni in Svizzera, giustamente non ti mollano finché non hai PAGATO

    Rispondi

    • Biffo

      27 Luglio @ 18.08

      Perché sti (...) zurighesi devono solo rischiare pene carcerarie e pecuniarie? Se degli italiani avessero perpetrato le medesime scemenze a Zurigo, li mandavano a scontare anni di galera in un Lager elvetico.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Paura per un un uomo armato di coltello

Viale Duca Alessandro

Paura per un un uomo armato di coltello

GUERRA DELL'ONU AL PARMIGIANO

Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

INCENERITORE

Al coro dei «no» si unisce Franco Maria Ricci

Berceto

Sciacalli a Valbona, rubate le pietre del «Castello»

Università

Reggio, ritardi al test di Psicologia

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti»

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani