16°

21°

Parma

Il blocco del traffico debutta con 25 multe

Ricevi gratis le news
6

I CONTROLLI - 110 controlli effettuati dalla Polizia Municipale, 25 sanzioni: è il bilancio di questo giovedì di blocco del traffico.
I controlli sono stati effettuati in Viale Toscanini, Piazza Garibaldi, Piazzale Salvo D’ Acquisto, Ponte di Mezzo, Viale Maria Luigia, Piazzale Picelli, Piazzale Barbieri, Via XXII Luglio.
I controlli continueranno nelle prossime settimane. (Ufficio stampa Comune)

LA NORMATIVA - «Debutta» oggi il blocco del traffico (dopo la soppressione causa maltempo della scorsa set­timana) che si ripeterà ogni gio­vedì, dalle 8.30 alle 18.30.
  Il divieto totale di circolazio­ne nasce per contrastare il livello di Pm10 nell'aria e interesserà una zona ben precisa della città, delimitata da strade e piazze che rimarranno transitabili, ovvero viale Bottego, piazzale Dalla Chiesa, via Garibaldi (tra viale Bottego e viale Mentana), viale Mentana, piazzale Vittorio Ema­nuele II, viale San Michele, piaz­za Risorgimento, stradone Mar­tiri della Libertà, viale Berenini, ponte Italia, piazzale Marsala, viale Caprera, piazzale Barbieri, viale Dei Mille, viale Vittoria, piazzale Santa Croce, via Ken­nedy tratto tra piazzale Santa Croce e il preesistente parcheg­gio viale Pasini, via Trombara, viale Piacenza, Ponte Delle Na­zioni.
 

Ma l'area indicata non sarà offlimits per tutti. Potranno continuare a circolare: le auto alimentate a benzina o diesel omologati euro 5 o euro 4; ci­clomotori e motoveicoli euro 2 ed euro 3; auto ad alimentazione elettrica o ibrida; auto ad ali­mentazione a gas metano o gpl; veicoli diesel omologati euro 4, dotati di filtri antiparticolato dei quali risulti annotazione sulla carta di circolazione; auto con almeno tre persone a bordo se omologate a 4 o più posti, e con almeno 2 persone se omologate a 2 posti (car pooling); auto con­divisa (car sharing); mezzi di emergenza e di soccorso, com­preso quello stradale; mezzi per la sicurezza pubblica, della pro­cura, veicoli adibiti a servizi di Stato, veicoli di istituti di vigi­lanza; veicoli per trasporto per­sone immatricolate per il tra­sporto pubblico; veicoli delle te­state radiotelevisive e degli or­gani di stampa; carri funebri, mezzi di appoggio e veicoli al se­guito; veicoli e motocicli di in­teresse storico e collezionistico di cui all’articolo 60 del Nuovo Codice della Strada, iscritti in uno dei seguenti registri: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Ita­liano Alfa Romeo, Storico Fmi, come da elenco Fmi; veicoli di servizio di enti pubblici limita­tamente ad interventi di emer­genza; autoveicoli diretti agli al­berghi della città se muniti di prenotazione o fattura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • raf

    16 Gennaio @ 01.48

    che tristezza....io ho un euro 3 e fortuntamente abito e lavoro parma quindi non devo necessariamente prenere la macchina per andareal lavoro, pero\\\' parlo a nome d tutta la gente che invece è costretta a farlo: diamoci una reoglata!!!

    Rispondi

  • Sergioker

    15 Gennaio @ 02.46

    Che pena! La giunta di centrodestra che multa i suoi cittadini per fare il proprio gioco e quello di Vasco Errani & C.! Se lo sapesse Silvio Menotassepertutti....

    Rispondi

  • Luca Ronzoni

    14 Gennaio @ 19.20

    almeno dicessero chiaro e tondo quello che è in realtà...una norma per fare un sacco di multe e beccare pure il contributo della regione. del pm10 non frega niente a nessuno, altrimenti non si spiegherebbe come mai il blocco non è permanente per tutto l'anno e tutti i giorni invece che solo d'inverno e solo 1 giorno a settimana......cosa vuoi che serva per l'inquinamento il blocco per 1 giorno?!? a nulla.

    Rispondi

  • Luigi

    14 Gennaio @ 18.04

    Azione anti-inquinamento questa notte in città a Piacenza: pare che le zone più colpite siano Borgotrebbia, la Veggioletta e l'Infrangibile; sono infatti stati sgonfiati i pneumatici di decine di Suv, vetture identificate dagli autori del gesto come simbolo dell’inquinamento cittadino e considerate un’inutile ostentazione di ricchezza che causa danni alla salute di tutti i cittadini. Superlavoro per molti gommisti in città.

    Rispondi

  • Alessandro

    14 Gennaio @ 16.20

    Ma i residenti non ricchi come me, perchè non devono poter tornare a casa dal lavoro fino alle 18.30? Pago le tasse (tutte) pertanto non mi posso permettere l'auto ultimo modello catalizzata euro 4 o 5. Mi devo accontentare della mia auto che è pur sempre un 2002 e non mi pare sia molto vecchia. Non è nemmeno molto chilometrata. Lavoro a Reggio Emilia e non posso andarci in bicicletta. Sarà mio diritto o no di rientrare a casa anche alle 17.30 o di poter uscire e tornare a casa anche con il blocco del traffico? Parlo di casa mia, non di quella del sindaco. Non ho usato i suoi soldi per comprarmela. Sono stanco di vedere lesi i miei diritti cittadino e di contrbuente onesto. Grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Bomba esplosa in polveriera: era ordigno artigianale

A Noceto

Bomba esplosa in polveriera: era ordigno artigianale

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

calcio

Parma, porta blindata

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

7commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

ANTEPRIMA GAZZETTA

Uccisa un'oca al Parco Ducale: è polemica

La promozione del Parma: analisi, dati e curiosità

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

4commenti

regione

Via libera alle fusioni Colorno-Torrile e Sorbolo-Mezzani. Entro l'anno il referendum

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

3commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

ancona

Litiga con la moglie, le spara col fucile da caccia e la uccide

firenze

Albero cade su un bus turistico: 5 feriti Foto

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più