19°

30°

Comune

Sicurezza idraulica del Baganza: sì alle linee guida

Sicurezza idraulica del Baganza: sì alle linee guida
Ricevi gratis le news
3

L'esondazione del torrente Baganza del 13 ottobre 2014 non dovrà più verificarsi. E questo sarà possibile solo attraverso un'azione di programmazione volta a fissare le linee guida relative alla sicurezza idraulica, con riflessi anche di tipo urbanistico. Il Comune ha approvato in data odierna una delibera in cui si dà mandato al settore pianificazione urbanistica di definire un piano di delocalizzazione delle immobili e strutture produttive presenti in alveo, in particolare quello del torrente Baganza, in modo da migliorare la situazione attuale prevedendone la demolizione e la ricollocazione in altre zone. Tutto questo attraverso il recepimento della Direttiva Alluvioni ed anche alla luce della recente adozione da parte dell'Autorità di Bacino del fiume Po del Piano per l'Assetto Idrogeologico – Pai - in merito ai torrenti Parma e Baganza. Il Comune di Parma intende, così, dare un contributo significativo in questo senso prima della definitiva approvazione del Pai, prevista per il dicembre di quest'anno. Infatti, accanto alle opere che sono state programmate per ridurre il rischio di esondazioni del torrente Baganza e che includono la realizzazione di argini spondali sulla riva destra e sinistra del torrente a partire dal ponte dei Carrettieri, fin quasi all'altezza del ponte della tangenziale, a cui si aggiunge l'avvio dell'iter legato alla realizzazione delle casse di espansione, riveste un'importanza strategica anche il discorso legato agli interventi di delocalizzazione. Per questa ragione, il Comune ha inoltre affidato l'incarico per la predisposizione di elaborati grafici descrittivi della pericolosità di alluvione a scala comunale e contestualmente all'analisi di rischio idraulico della rete idrica superficiale, con l'obiettivo di individuare la criticità idraulica e le ipotesi di interventi risolutivi. “Si tratta di un passaggio fondamentale – ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici, urbanistica ed edilizia del Comune Michele Alinovi – in quanto traccia le linee strategiche di recupero, valorizzazione e ampliamento dell'ecosistema fluviale con soluzioni innovative, coerenti con gli obiettivi fissati a livello di Unione Europea a salvaguardia e rafforzamento della sicurezza idraulica dell'asta sul Baganza. A questo si aggiunge – conclude l'assessore – che tali iniziative possono essere oggetto di incentivi e finanziamenti, sia a livello nazionale che comunitario con il fine di ridurre l'esposizione al rischio di esondazioni nelle aree urbane vulnerabili, proprio per quelle Amministrazioni che intendono perseguire gli obiettivi al 2020 dell'Unione Europea”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GUALO

    29 Luglio @ 22.28

    E con quali soldi?????? Dove li trova Alinovi i fondi x delocalizzare le attività coinvolte oltre ad indennizzare i diritti dei legittimi proprietari delle aree??? Se non stiamo parlando di insediamenti abusivi, i diritti di proprietà valgono ancora, no, in Italia??? I finanziamenti e gli incentivi? Ma x favore!!! Oppure in un delirio medioevale di onnipotenza pensa di poter decidere delle sorti dei cittadini senza più rispetto di quello che "forse" è ancora uno stato di diritto?!! Ma non è meglio molto semplicemente fare manutenzione ai torrenti e trovare i fondi per finire al più presto la cassa di espansione???

    Rispondi

  • Fede

    29 Luglio @ 22.07

    Il succo di quello che ha deciso questa persona oggi pomeriggio davanti ad un caffe' e' il destino di attivita' produttive, dipendenti, lavoratori che li mettono fuori dalla porta, ah scusate, DELOCALIZZANO e DEMOLISCONO.....le persone senza neanche averglielo detto. Questa si che e' democrazia..... Come dire, tu da oggi, che hai sempre pagato tasse e rispettato regole, ti mettiamo dove piu' ci piace e non ci interessa nulla di tutto quello che hai costruito con gli anni e i sacrifici dando da lavorare a tante persone, DELOCALIZZO e DEMOLISCO...... Peccato che pero' questo e' ILLEGITTIMO!!!!!

    Rispondi

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Musica: 13 artisti omaggiano fondatore del festival 'Mundus'

REGGIO EMILIA

Da Peppe Servillo a Giovanni Lindo Ferretti: 13 artisti omaggiano il fondatore del festival 'Mundus'

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Godenza» di Noella Ricci,la Romagna e il suo Sangiovese

IL VINO

Il «Godenza» di Noella Ricci, la Romagna e il suo Sangiovese

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Escursionista scivola sul sentiero. Trasportato in ospedale con intervento di tecnici territoriali ed elisoccorso

soccorso alpino

40enne scivola a 1.800 metri sul Monte Orsaro: interviene l'elicottero Video

serie A

Il Parma "vede" quota 6.000 abbonamenti e si (ri) regala Ciciretti. Aspettando il giudice

anteprima gazzetta

Parma: caso whatsapp, ore decisive per la sentenza Video

incidente

Ciclista cade in una carraia nel Calestanese: è grave Video

Ferito un motociclista a Lagrimone

METEO

Dopo le piogge arriva il caldo africano: attesi anche 35 gradi

Da inizio luglio 60 millimetri di acqua

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

CALCIO

Serie A: tutte le date di inizio stagione. Il campionato al via il 19 agosto

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

valera

Vandali al cimitero: incendiati i fiori e rovinate le lapidi. Danni anche dalla fiorista Foto

polizia municipale

"Ritocca" la targa col nastro adesivo: auto sequestrata e maxi-multa

valceno river race

La pazza giornata delle canoe di cartone: la sfida in Ceno Foto

12 tg parma

Il Parma ha terminato il ritiro. Da martedì crociati a Collecchio Video

DEGRADO

Via Trieste, la tenacia degli incivili... Foto

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

1commento

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Se pensassimo a tutti i bambini del mondo

di Michele Brambilla

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo, cameriere licenziato. E minacce di morte ai gestori del locale

2commenti

USA

Teenager si barrica in un market a Hollywood, morta una ragazza

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

british open

Golf, storico Molinari: primo italiano a vincere un torneo del Grande Slam

SOCIETA'

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

GUSTO

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto