10°

28°

Parma

Buzzi: "Il monumento al màt Sicuri non si sposta". E il Consiglio comunale ricorda Craxi

Buzzi: "Il monumento al màt Sicuri non si sposta". E il Consiglio comunale ricorda Craxi
Ricevi gratis le news
15

Craxi e il màt Sicuri. Un insolito binomio ha caratterizzato la prima parte della seduta del consiglio comunale.

Sulla statua di Sicuri, che nei giorni scorsi era stata al centro di alcune polemiche dopo la voce di uno spostamento al cimitero della Villetta, il vicesindaco Buzzi ha risposto ad una interpellanza della Biacchi (Idv), affrermando che per ora lo spostamento non è previsto e non rientra fra le priorità della giunta.

È seguita la commemorazione di Bettino Craxi a dieci anni dalla scomparsa. Sono intervenuti Ubaldi, Arcuri (IpP), La Mantia, Moine (AN), Pagliari (PD), Guarnieri (AP) ed Ablondi (PRC), con dichiarazioni di diverso segno pur sempre nel rispetto per la persona; Ubaldi in particolare lo ricorda come un politico che seppe cogliere problemi che all'epoca non apparivano evidenti.
 

In precedenza, lo stesso Ubaldi aveva duramente polemizzato con i responsabili delle società partecipate del Comune, intervenendo su una richiesta della Mantelli (Pd) che aveva lamentato le difficoltà di accedere agli atti delle stesse società, citando l'esempio degli atti sulla metropolitana. Ubaldi ha rimarcato la gravità di certe omissioni da parte delle STU e di altre partecipate, come pure del Regio, a volte motivate persino con un improbabile diritto alla riservatezza; annuncia che se questa situazione proseguirà verrà segnalata agli organi competenti.

La discussione dovrebbe toccare anche la candidatura del Tardini come una delle sedi degli Europei 2016: e nel caso l'iter andasse avanti, sono previsti interventi di riqualificazione dell'impianto.  

Tra le interpellanze, anche quelle del capogruppo del Partito Democratico Pagliari e del consigliere di Impegno per Parma Bianchi sulla fusione tra Iride ed Enìa; il sindaco Vignali ha risposto che l'operazione "è molto complessa, anche a causa delle questioni della moratoria e della messa in gara dei servizi. Sembra che il concambio non sarà modificato, ma" per arrivare al necessario riequilibrio "ci sarà un dividendo straordinario e maggiori investimenti sui territori di Parma, Piacenza e Reggio o il conferimento della azienda torinese per l'ambiente di Iride".

 

 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    20 Gennaio @ 18.11

    Io avrei commemorato il màt Sicuri. Il monumento a Craxi lasciamolo dov'è adesso.

    Rispondi

  • lella

    20 Gennaio @ 17.41

    Spostare il monumento di Sicuri alla Villetta è puramente assurdo, la raffigurazione del personaggio - che ha vissuto quasi tutta la sua vita in quell'angolo di Parma- è la vera e pura espressione della macchietta che con il suo modo di vivere e la SUA FILOSOFIA ha tanto da insegnare alle eccelse menti che propongono di collocare la statua al cimitero della Villetta; forse sarebbe più opportuno che certi personaggi anzichè gongolarsi davanti alle telecamere vadano a dar suggerimenti alla Paola Colla all'ADE. Suggerireri, invece di spostare le auto che sostano senza diritto nel piazzale ove è posizionata la statua- domenica 17 gennaio ore 11,00 BMW X5 nero.

    Rispondi

  • claudio

    20 Gennaio @ 12.20

    SCUSATE.... MI DEVO ESSERE PERSO QUALCOSA... PER DIECI ANNNI UN LADRO E DELINQUENTE LATITANTE, ALL' UNDICESIMO QUASI UN SANTO E UN BENEFATTORE.. RIPETO MI DEVO ESSERE PERSO QUALCOSA....

    Rispondi

  • stefano

    20 Gennaio @ 12.07

    Faccio i miei complimenti ad Ubaldi (che nostalgia se ripensiamo alla sua amministrazione e al malgoverno che regna ora su Parma) che ha chiesto lumi sulla STU e sul Teatro Regio circa l'ottenimento di informazioni che non vengono date per "diritto di riservatezza". Quando si cerca di trincerarsi con queste informazini noi cittadini pensiamo male. Ben farà Ubaldi a sottoporre le partecipate e lo stesso teatro Regio al controllo degli organi competenti: chissà che belle sorpresina potrebbero saltare fuori. Noi cittadini di Parma vogliamo sapere come stanno veramente le cose. Sarà un caso, ma sono mesi e mesi che chieso alla GdP online di mettere sotto la lente d'ingrandimento i conti del Regio, le partecipate del comune di Parma. Finalmente Ubaldi, grande politico, sembra voler andare sino infondo. E se dovessero accadere certe cose.... certa gente, che ora inaugura mostre, che parla di parma come modello e bla bla bla, passerà dall'altare alla polvere. E se così fosse voglio vedere come si comporteranno quegli organi di informazione che (come è loro diritto fare, ci mancherebbe!) avevano caldeggiato un canditato sindaco piuttosto che un altro.

    Rispondi

  • Marco

    20 Gennaio @ 09.39

    C'è un vecchio detto che più o meno recita così: "Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei". Sentiti ringraziamenti, ora sappiamo chi siete.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno