18°

Parma

Digitale terrestre: tutto quello che c'è da sapere sul Digitale terrestre

Ricevi gratis le news
4

Quando va acquistato un decoder?
Quando il televisore è sprovvisto di un decoder incorporato. Ne avranno sicuramente bisogno gli apparecchi di vecchia generazione. Ma l'acquisto potrebbe essere necessario anche per televisori a schermo piatto con soli due anni.  Indicazioni, al proposito, si trovano nel manuale delle istruzioni. 
Quanto costa in media un decoder?
I modelli più semplici in grado di ricevere solo canali non a pagamento partono da un prezzo base di 20-30 euro. I decoder più completi possono costare 60-70 euro.
Quanti decoder serviranno?
Tassativamente uno per ogni televisore.
Ci saranno problemi con le antenne?
Probabilmente ce ne saranno parecchi. Quasi tutti gli impianti attuali, infatti, non veicolano correttamente i canali digitali. In moltissimi casi sarà necessario l'intervento dell'antennista.
Quanto costerà l'intervento dell'antennista?
Indicativamente si andrà dai 250 euro di una villetta bifamiliare ai 700-800 euro di un condominio con un minimo di sei appartamenti.
Gli impianti vanno adeguati già adesso?
E' consigliabile, perché nel momento in cui la «vecchia tv» si spegnerà, probabilmente gli antennisti saranno costretti a un super lavoro. Col risultato che non sarà facile trovarne uno libero. Potrebbero, anzi, «proliferare» gli antennisti improvvisati.
E se nonostante il decoder, la tv non funzionasse?
Difficile che il problema riguardi il decoder. L'anello debole dell'operazione sono le antenne. Sarà bene contattare l'antennista.
8Cambierà la numerazione dei canali?
In modo drastico. A parte i canali Rai, Mediaset e La7 che manterranno la numerazione abituale, tutti gli altri saranno associati a numeri difficili da memorizzare, magari a tre cifre. «Spostarli» sarà possibile, ma con un procedimento non così semplice.
Quanti canali in più ci saranno?
I canali si moltiplicheranno rispetto ad oggi di tre-quattro volte. E' probabile che nascano scambi televisivi tra emittenti di province limitrofe, che aumenteranno l'area di servizio delle tv. Facile anche che nascano canali tematici di istituzioni od enti locali che con l'analogico non avrebbero avuto modo di trovare un posto nel panorama televisivo.
Cosa cambia per chi ha la parabola?
Assolutamente nulla. Il satellite, infatti, non è coinvolto nel passaggio al digitale. I canali resteranno identici ad oggi.
Quali conseguenze sulla salute?
Positive. Con la tv digitale si riducono infatti le potenze di trasmissione. Di conseguenza diminuirà l'inquinamento elettromagnetico nelle aree dei ripetitori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rejo

    19 Maggio @ 22.00

    concordo con simone..meglio aspettare settembre per il riposizionamento dell\\\'antenna..anche se con lo switch off i canali oggi analogigci si trasformeranno in digitali...e quindi si vedranno lo stesso mediante l\\\'uso del decoder..per quanto riguarda i mux..saranno ripartiti per i canali gia esistenti...ad esempio oggi sul 23 che era di rai 2...sono visibili rai 1-2-3.4 e rai news...sul 33 di rete 4 invece tutte le tre reti di mediaset...come sul 49 di italia 1....quindi niente problemi e spese inutili..bastano 20 euro di decoder per i canali free e 50 per la ricezione dei canali a pagamento ....SPERO DI ESSERE STATO CHIARO PER I MENO INFORMATI ! :-)

    Rispondi

  • marco

    19 Maggio @ 15.38

    Cosa cambia per chi ha la parabola? Voi dite: Assolutamente nulla. E la nuova piattaforma Tivu Sat ?

    Rispondi

  • Filippo

    19 Maggio @ 11.37

    Concordo con Simone.L'unico caso in cui si può cominciare ad intervenire sull'antenna è in caso di mancata ricezione in digitale dei canali che sono spariti dall' analogico (dopo la risintonizzazzione del decoder / tv con DVBT integrato).In questo caso infatti vuole dire che l'antenna non è posizionata in modo corretto e/o la centralina non abbastanza "potente" e/o l'antenna troppo bassa (....) per amplificare il segnale del digitale.Per questo motivo molte persone rimarrebbero senza rai due e rete quattro fino ad ottobre, quando dovrebbero fare l'ammodernamento finale dell'impianto.Personalmete consiglierei al massimo di agire sull'antenna solo in questo caso ma senza andare a modificare i filtri fino ad ottobre.

    Rispondi

  • Simone

    19 Maggio @ 06.18

    Devo fare una precisazione a quanto avete scritto, in quanto dite una grossa castroneria. Alla domanda 'Gli impianti vanno adeguati già adesso?' avete risposto 'è consigliabile'. In realtà è altamente sconsigliabile in quanto a settembre, con lo switch off, i MUX (cioè le frequenze) cambieranno ancora, quindi se si effettua un intervento adesso, al 99% ci sarà da effettuare un secondo intervento. E' vero che gli antennisti saranno iper-impegnati, ma credo sia meglio aspettare un pochino piuttosto che pagare due interventi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel