21°

32°

Parma

Con il biglietto unico bus-treno ora si viaggia anche in bici

Con il biglietto unico bus-treno ora si viaggia anche in bici
Ricevi gratis le news
1

Il biglietto unico per viaggiare in bus e in treno si allarga alla bicicletta. La Regione investe 2 milioni di euro per estendere al bike-sharing l’uso del titolo di viaggio unico, «Mi muovo».
Sarà possibile, ad esempio, usare lo stesso biglietto per uscire di casa a Parma, recarsi in stazione in autobus, per prendere un treno per Bologna. E lì, in stazione, salire in sella a una bicicletta per raggiungere la propria destinazione.
L'estensione del bike sharing alla bigliettazione unica (la cui sperimentazione è già stata attivata in diverse città della regione) dovrebbe essere operativa entro l’autunno. È stato siglato un accordo per condividere il noleggio delle biciclette fra Regione Emilia-Romagna e 12 Comuni: Parma, Reggio Emilia, Piacenza, Modena, Carpi, Imola, Ferrara, Faenza, Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini.
La Regione ha già bandito una gara per stalli e biciclette (800 nuove, altre 200 in uso a Parma e Reggio Emilia in un progetto precedente saranno adeguate). Bologna, pur non firmando questo protocollo, fa parte del sistema, poiché sta realizzando uno specifico progetto (cofinanziato dal ministero dell’Ambiente, importo complessivo circa tre milioni di euro) che prevede l'installazione di altre mille bici elettroniche. Si affiancheranno al progetto comunale delle bici che si prendono in affitto grazie a una chiave.
Questo perché «Mi muovo in bici» mira non solo a integrare bike sharing con altre modalità di trasporto, ma anche a uniformare i diversi progetti della regione di condivisione delle biciclette. Il sistema prevede che ogni Comune posizioni i diversi “totem” con agganciate le bici in vari punti della città (imprescindibili, ovviamente, le stazioni). Al viaggiatore basterà avvicinare la tesserina “Mi muovo” - la stessa che usa per pagare bus o treno - al lettore, e la bici si staccherà. Spetterà ad ogni città decidere se fare sistemi “chiusi” (con l’obbligo di riportare la bici dove la si è presa) o “aperti” (con la possibilità di lasciare il mezzo in un altro punto.
A seconda del tipo di servizio offerto (il sistema aperto è per motivi logistici più costoso) varieranno le tariffe. Che comunque verranno scalate dall’importo precaricato sulla tessera. Per pagare si potranno utilizzare anche carte di credito.
L’obiettivo (futuro) è estendere l’uso di «Mi muovo» anche al pagamento di parcheggi e car sharing. Per l'assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri, questo progetto rappresenta il primo caso di territorio regionale che uniforma accesso e pagamento alle diverse modalità di mobilità pubblica urbana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mariateresa

    29 Gennaio @ 23.59

    Benissimo per quanto riguarda la bicicletta ,invece se si usa l' autobus per raggiungere un punto da cui parte un autobus per la provincia si devono prendere 2 biglietti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

2commenti

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Palazzo Ducale

Scoperto un ciclo di affreschi

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Sorbolo

Il Tir si incastra nel viadotto e il sindaco Cesari s'arrabbia

1commento

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

Anteprima Gazzetta

Ragazza con il volto coperto di sangue in via Casa Bianca. Lei accusa: "E' stato il mio patrigno"

Tangenziale Nord

Tamponamento tra 4 mezzi: un ferito

L'incidente nei pressi dell'uscita di via Europa

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano Video

4commenti

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

2commenti

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

cosenza

Tragica piena del torrente, dieci morti. Si teme che ci siano dei bimbi tra i dispersi

MONTAGNA

Giornata nera sulle Alpi: 4 morti in poche ore

SPORT

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

SOCIETA'

ROMA

Bagno nudi sotto l'Altare della Patria: è caccia ai due turisti

12 tg parma

Torna la rassegna 'Segni urbani 2018": cinquanta writers in città Video

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba