19°

29°

Parma

Francesco Canali e la maratona dei sogni: tappa in Municipio pensando a New York

Francesco Canali e la maratona dei sogni: tappa in Municipio pensando a New York
Ricevi gratis le news
1

Sono stati ricevuti questa mattina in Municipio i protagonisti del progetto “Vinci la Sla... di corsa a New York”, una piccola/grande avventura all’insegna dello sport, dell’amicizia e dalla solidarietà: correre insieme la maratona di New York spingendo un ex atleta parmigiano malato di Sla. Iniziativa cui l’Amministrazione Comunale dà oggi il pieno sostegno e il patrocinio, e che dimostra come si possano superare le barriere fisiche e mentali al cospetto di malattie pur gravi. Lo sport, oltre a veicolare valori condivisi, è anche un autentico strumento di solidarietà tra le persone.

CHI E’ FRANCESCO CANALI
Francesco Canali è un ex atleta di 42 anni, cronista sportivo che segue da molti anni le vicende lo sport parmense, soprattutto basket e rugby, colpito cinque anni fa da sclerosi laterale amiotrofica. Il desiderio di Francesco Canali è partecipare alla maratona di New York 2010, in carrozzina, spinto da quattro amici: Claudio Rinaldi, Gianfranco Beltrami, Gianluca Manghi e Andrea Fanfoni. Gli stessi amici che si sono attivati per realizzare l’impresa di Francesco Canali e che hanno costituito un Comitato ad hoc presieduto da Paolo Gandolfi. E da quando il sogno di Francesco e i suoi amici è stato reso pubblico, con articoli usciti sia sulla Gazzetta di Parma che sulla Gazzetta dello Sport, tutta Parma si è stretta attorno ai cinque amici decisi a tutto pur di correre a New York: molte persone e diverse società sportive si stanno organizzando per dare un aiuto concreto. Fra queste il Parma Calcio, il Parma Baseball, le quattro squadre cittadine di Rugby, la Fipav, il Basket Parma, il Cus Parma e numerose società amatoriali parmensi che stanno programmando eventi sportivi per raccogliere i fondi necessari per pagare la trasferta a New York.

AISLA
Fondata nel 1983 e presieduta dal Prof. Mario Melazzini, AISLA è un'associazione indipendente che promuove attività e informazione per migliorare la situazione di pazienti e familiari ammalati di Sla, malattia neurologica che colpisce i motoneuroni e gradualmente limita la vita muscolare. Si stima che ogni anno circa 400 nuove persone vengano colpite in Italia da questa grave malattia di origine ancora ignota.

L'Aisla si rivolge a pazienti, familiari e operatori del settore, organizza convegni e conferenze per medici, infermieri e fisioterapisti. Inoltre è stata pubblicata una serie di volumetti informativi, la collana “Vivere con la Sla”, redatta da personale qualificato e riguardante tutti gli aspetti che si riferiscono alla malattia.

Il legame tra l’impresa di Francesco Canali e Aisla si concretizza nei fondi avanzati dalla missione newyorkese, e che verranno devoluti all'associazione che aiuta i malati di Sla per finanziare progetti di ricerca e l'acquisto di attrezzature che possono alleviare la sofferenza delle persone affette da questa malattia (per esempio, uno o più comunicatori, strumenti utilizzati da chi ha perso l'uso della parola per riuscire a comunicare attraverso un computer).

DICHIARAZIONI
“Siamo particolarmente lieti di concedere a Francesco Canali e ai suoi amici il patrocinio del Comune di Parma – ha detto il Sindaco Pietro Vignali - non soltanto per contribuire a realizzare il sogno di Francesco Canali ma perché, grazie a lui e ai suoi amici, si stanno attivando in città tante iniziative sportive di sostegno e raccolta fondi e diffusione dell’informazione sulla malattia. Che è poi il risultato più importante, una solidarietà diffusa e concreta, il grande valore sociale ed educativo dello sport”.
“Vinci la Sla è un’iniziativa che riteniamo davvero straordinaria – spiega l’assessore allo Sport Roberto Ghiretti - e che testimonia come con coraggio e determinazione si possano vincere ostacoli fisici e barriere mentali. È bello e anche importante che tanti enti e società sportive di Parma si stiano organizzando per dare vita a incontri sportivi per raccogliere fondi ma soprattutto testimoniare amicizia e vicinanza all’impresa di Francesco Canali. Tutta la città si sente parte di questo sogno”.

COME CONTRIBUIRE
È stato aperto un conto corrente per chiunque (aziende, istituzioni, privati cittadini) voglia dare il proprio contributo all'iniziativa.

Conto corrente intestato Aisla Onlus - Maratona New York 2010

IBAN: IT43N 06230 12708 000057369480.

www.vincilasla.it 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca 'Hellis'

    03 Febbraio @ 09.48

    Forza Cesco! in qualche modo ti saremo vicini anche noi 'amici pennuti'!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse