11°

26°

Parma

Francesco Canali e la maratona dei sogni: tappa in Municipio pensando a New York

Francesco Canali e la maratona dei sogni: tappa in Municipio pensando a New York
Ricevi gratis le news
1

Sono stati ricevuti questa mattina in Municipio i protagonisti del progetto “Vinci la Sla... di corsa a New York”, una piccola/grande avventura all’insegna dello sport, dell’amicizia e dalla solidarietà: correre insieme la maratona di New York spingendo un ex atleta parmigiano malato di Sla. Iniziativa cui l’Amministrazione Comunale dà oggi il pieno sostegno e il patrocinio, e che dimostra come si possano superare le barriere fisiche e mentali al cospetto di malattie pur gravi. Lo sport, oltre a veicolare valori condivisi, è anche un autentico strumento di solidarietà tra le persone.

CHI E’ FRANCESCO CANALI
Francesco Canali è un ex atleta di 42 anni, cronista sportivo che segue da molti anni le vicende lo sport parmense, soprattutto basket e rugby, colpito cinque anni fa da sclerosi laterale amiotrofica. Il desiderio di Francesco Canali è partecipare alla maratona di New York 2010, in carrozzina, spinto da quattro amici: Claudio Rinaldi, Gianfranco Beltrami, Gianluca Manghi e Andrea Fanfoni. Gli stessi amici che si sono attivati per realizzare l’impresa di Francesco Canali e che hanno costituito un Comitato ad hoc presieduto da Paolo Gandolfi. E da quando il sogno di Francesco e i suoi amici è stato reso pubblico, con articoli usciti sia sulla Gazzetta di Parma che sulla Gazzetta dello Sport, tutta Parma si è stretta attorno ai cinque amici decisi a tutto pur di correre a New York: molte persone e diverse società sportive si stanno organizzando per dare un aiuto concreto. Fra queste il Parma Calcio, il Parma Baseball, le quattro squadre cittadine di Rugby, la Fipav, il Basket Parma, il Cus Parma e numerose società amatoriali parmensi che stanno programmando eventi sportivi per raccogliere i fondi necessari per pagare la trasferta a New York.

AISLA
Fondata nel 1983 e presieduta dal Prof. Mario Melazzini, AISLA è un'associazione indipendente che promuove attività e informazione per migliorare la situazione di pazienti e familiari ammalati di Sla, malattia neurologica che colpisce i motoneuroni e gradualmente limita la vita muscolare. Si stima che ogni anno circa 400 nuove persone vengano colpite in Italia da questa grave malattia di origine ancora ignota.

L'Aisla si rivolge a pazienti, familiari e operatori del settore, organizza convegni e conferenze per medici, infermieri e fisioterapisti. Inoltre è stata pubblicata una serie di volumetti informativi, la collana “Vivere con la Sla”, redatta da personale qualificato e riguardante tutti gli aspetti che si riferiscono alla malattia.

Il legame tra l’impresa di Francesco Canali e Aisla si concretizza nei fondi avanzati dalla missione newyorkese, e che verranno devoluti all'associazione che aiuta i malati di Sla per finanziare progetti di ricerca e l'acquisto di attrezzature che possono alleviare la sofferenza delle persone affette da questa malattia (per esempio, uno o più comunicatori, strumenti utilizzati da chi ha perso l'uso della parola per riuscire a comunicare attraverso un computer).

DICHIARAZIONI
“Siamo particolarmente lieti di concedere a Francesco Canali e ai suoi amici il patrocinio del Comune di Parma – ha detto il Sindaco Pietro Vignali - non soltanto per contribuire a realizzare il sogno di Francesco Canali ma perché, grazie a lui e ai suoi amici, si stanno attivando in città tante iniziative sportive di sostegno e raccolta fondi e diffusione dell’informazione sulla malattia. Che è poi il risultato più importante, una solidarietà diffusa e concreta, il grande valore sociale ed educativo dello sport”.
“Vinci la Sla è un’iniziativa che riteniamo davvero straordinaria – spiega l’assessore allo Sport Roberto Ghiretti - e che testimonia come con coraggio e determinazione si possano vincere ostacoli fisici e barriere mentali. È bello e anche importante che tanti enti e società sportive di Parma si stiano organizzando per dare vita a incontri sportivi per raccogliere fondi ma soprattutto testimoniare amicizia e vicinanza all’impresa di Francesco Canali. Tutta la città si sente parte di questo sogno”.

COME CONTRIBUIRE
È stato aperto un conto corrente per chiunque (aziende, istituzioni, privati cittadini) voglia dare il proprio contributo all'iniziativa.

Conto corrente intestato Aisla Onlus - Maratona New York 2010

IBAN: IT43N 06230 12708 000057369480.

www.vincilasla.it 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca 'Hellis'

    03 Febbraio @ 09.48

    Forza Cesco! in qualche modo ti saremo vicini anche noi 'amici pennuti'!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Scuola

Insegnante sostegno arrestato: gridava alla classe "porci", "maiali"

Gran Bretagna

Piccolo Alfie: i manifestanti tentano di irrompere nell'ospedale

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

3commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover