20°

32°

Parma

L'ex bassista dei Rockets a Rpr-Radio Parma

Ricevi gratis le news
1

Venerdì prossimo, 5 febbraio, alle ore 15.30, ospite di RpR A Music Club con Simonetta Collini, "Little" Gerard L'Her, l'ex bassista dei mitici  Rockets, che ha pubblicato per la SFEM di Sara Ferrari il cd solista "A perfect world": un disco intenso e sorprendente. (Segui la diretta in streaming cliccando QUI)

Di seguito, alcune note sull'artista:

"Little" Gèrard L’Her nasce a Parigi il 25 settembre 1952; si avvicina alla musica già nei primi anni di vita: ha solo 10 anni quando inizia a girare l’Europa con “Le Petit Chanteur de l’ Ile de France”, con i quali, oltre a svariate tournee, prende parte anche a registrazioni in studio per numerosi artisti.
A 14 anni passa alla chitarra prima e al contrabbasso poi ma durante un viaggio a Londra scopre, nella vetrina di un negozio, ciò che
diventerà l’amore della sua vita: il basso elettrico; da allora inizia a suonare in rock band locali, fino a quando incontra il cantante
Christian Le Bartz. Nascono così i Crystal, con alle chitarre Guy e Alain Maratrat, che qualche anno dopo, a seguito del fondamentale incontro con il produttore Claude Lemoine diventeranno Les Rockets.
La band grazie al sound futuristico, frutto del mix tra rock sperimentale ed elettronica, al particolare look “alieno” (storiche le argentee
teste calve e i costumi spaziali) ed a concerti particolarmente spettacolari con sperimentazioni di laser, fuochi d’artificio, fumo, gong
infuocati ecc. otterrà uno straordinario successo, soprattutto in Italia, con album come “On The Road Again” (1978), “Plasteroid” (1979),  e soprattutto “Galaxy” (1980), con il quale otterranno il disco di platino per aver superato il 1 milione dicopie vendute.
La carriera di Little nei Rockets, di cui era bassista, autore e voce, prosegue fino al 1984, anno in cui lascia la band; continuerà, in
seguito, ad occuparsi di musica, sia come autore che come musicista in band francesi, ma preferisce allontanarsi dal mondo dello show business; la volontaria assenza dalle scene si protrae per 20 anni, fino a quando, nel 2005, incontra la Universal Band, tribute band ufficiale dei Rockets; nello stesso periodo inizia a comporre brani inediti, e nasce così un sodalizio musicale, oltre che umano, con il chitarrista e arrangiatore Gennaro Splenito e il tastierista Andrea Majocchi, che nel corso del 2007 lavoreranno con lui sulle pre produzioni del suo primo album solista.

Nel 2008, in un mondo tutt’altro che perfetto, "Little" torna, inaspettato ma fortemente desiderato da tutti i suoi fan, con “A perfect
world” album intenso e maturo prodotto ed edito da Sara Ferrari Edizioni Musicali e realizzato con gli arrangiamenti di Splenito e Majocchi e la produzione artistica dello staff di SFEM e dello stesso Little.

Discografia:
Rockets (1976) Derby
Plasteroid (1979) Sugarmusic
Live (1980) Rockland
Galaxy (1980) CGD
3,14 (1981) CGD
Atomic (1982) CGD
Impercetion (1984) CGD
A perfect world (2008) SFEM
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianluca

    02 Febbraio @ 19.43

    El ancora plè? o al gha i cavì?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

1commento

domenica

Parma-Udinese: ecco le modifiche alla viabilità per il via al campionato

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

3commenti

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

animali

Il piccolo della coppia di Aquila reale di Riana soccorso in un cortile: le foto

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

paura

Scossa di magnitudo 8.2 alle isole Fiji. Indonesia: nuovo terremoto a Lombok, magnitudo 6.3

Genova

I funerali di Stato e l'applauso ai vigili del fuoco: foto. Mattarella: "Tragedia inaccettabile". L'ad di Autostrade: "Mi scuso profondamente". In 8 mesi nuovo ponte

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

1commento

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)